Vai al contenuto
Home » Blog » “That’s Napoli Live Show” presentate su MSC Crociere le novità 2023

“That’s Napoli Live Show” presentate su MSC Crociere le novità 2023

La canzone napoletana classica incontra le sonorità del linguaggio pop dance internazionale in “That’s Napoli Live Show”, spettacolo ideato dal maestro Carlo Morelli che ha presentato le novità 2023 con un live a bordo di MSC Bellissima nel porto di Napoli.

Si amplia il repertorio dei brani proposti che vede spiccare un medley tra “Imagine” di John Lennon e le note di Pino Daniele, l’incontro tra Renato Carosone e Duke Ellington, e ancora le rivisitazioni di grandi classici come “Silenzio cantatore”, “Era de maggio”, “Maruzzella” e “Munastero e Santa Chiara”.

Non mancano i pezzi che hanno reso celebre in città lo spettacolo come “Tammurriata nera” sulle armonie di “Eye of the tiger” dei Survivor, a “’O surdato ‘nnammurato” su quelle di “Roxanne” dei Police, e ancora “Comme facette mammeta” con “Hit the road jack!” di Ray Charles, “’O Sarracino” su “I will survive” di Gloria Gaynor, fino a “Reginella” tra le note di “I want to break free” dei Queen e “Dancing Queen” degli Abba, e il mash up di “Luna Rossa” con “Mas Que Nada” di Sergio Mendes.

Diretto dallo stesso Morelli, il “That’s Napoli Live Show” vede protagonista un organico di 18 cantanti e quattro musicisti. Ragazzi e ragazze under 35 di spiccate personalità, voci estremamente diverse l’una dall’altra unite da un unico scopo: diffondere buonumore, energia e positività attraverso la musica.

«Lo spettacolo festeggia la grande canzone napoletana e mira ad essere una offerta importante per lo sciame turistico a Napoli. L’ambizione è essere un punto di riferimento in città, così come accade a Londra, New York, Lisbona, Parigi, essere uno spettacolo permanente – spiega Carlo Morelli, che aggiunge -. Gli arrangiamenti cercano dei punti di coesione tra i grandi successi internazionali con la nostra canzone, fondendo le comuni armonie. Sul palco protagonisti tutti e 18 i cantanti, ognuno con la sua parte melodica».

«MSC Crociere è particolarmente attenta all’intrattenimento dei propri ospiti e per tale ragione siamo davvero lieti di ospitare oggi a bordo di MSC Bellissima questo spettacolo straordinario che unisce generi solitamente distanti, come la musica napoletana e il genere pop internazionale. Il risultato è un mix incredibile di sonorità nuove e genuine che generano nello spettatore emozioni indimenticabili, aiutate anche da una location moderna e con una vista suggestiva sulla città di Napoli», ha dichiarato Leonardo Massa, Managing Director di MSC Crociere.

Prossimo concerto il 1° gennaio alle ore 12 nella Chiesa della Santissima Trinità dell’Arciconfraternita Augustissima dei Pellegrini (via Portamedina, 41).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *