Archivi tag: Vomero

Three for One dal 25 gennaio al 10 febbraio

Geometriche visioni a confronto in un valzer di linee e campiture cromatiche dove istinto ed espressione razionale si abbracciano in sinergiche astrazioni di forma. Prosegue il calendario degli eventi da AM Studio Art Gallery, lo spazio espositivo vomerese di via Massimo Stanzione 10, con la mostra Three for One, che inaugura venerdì 25 gennaio, alle ore 18.30. Protagonisti: Maurizio Bonolis, Antonio Minervini e Luisa Russo. Tracciando una linea di congiunzione con un passato illustre che ha visto l’arte geometrica protagonista di una vera e propria rivoluzione pittorica, il percorso espositivo ne attualizza le modalità espressive tenendo banco a un linguaggio che vive e partecipa nella realtà del contemporaneo.

Maurizio Bonolis, dopo un inizio segnato da esperienze figurative di forte impatto simbolico e cromatico, è passato negli anni a suggestioni metafisiche e surrealiste, per approdare sempre più all’arte astratta. Il colore, netto, perentorio, inequivocabile, è il protagonista assoluto di lavori che testimoniano una perenne ricerca di equilibrio tra spazio e forma. Le sue visioni si sostanziano in una moltitudine di possibili letture dell’universo inteso come il nostro circostante.

Antonio Minervini esplora il dato pittorico sconfinando al di fuori di esso, in una visione pluridimensionale fatta di piani che si intersecano, si contrappongono, si superano. Il colore prende forma all’interno di rigorose partiture geometriche che poco spazio lasciano al caso, in favore di una sintesi espressiva, frutto di una lunga sosta nel pensiero, fino a giungere e manifestarsi nel gesto creativo, fluido e plastico insieme.

Luisa Russo fonda la sua ricerca artistica su un rigoroso metodo operativo. Attraverso un lavoro paziente e costante, indaga le infinite possibilità compositive nate dalle forme pure della geometria euclidea, le articolazioni nello spazio tridimensionale, il gioco di instabilità percettiva che crea il paradosso visivo. Le sperimentazioni di Luisa Russo raccolgono l’aspetto più astratto e rigoroso del lavoro sulla forma e si collocano emblematicamente in questo ambito della creazione artistica contemporanea.

AM Studio Art Gallery

Via Massimo Stanzione 10 – Napoli

Dal 25 gennaio al 10 febbraio

Orari e giorni: dal lunedì al venerdì, ore 16-20; il sabato ore 10-13

Info e contatti:

Antonio Minervini  minervini@studioaml.it – 392 0860931
Alessandro Minervini  a.minervini.work@gmail.com – 393 4714198

Gastronomia con chef in vetrina: è showtime da “Terra Mia”!

In un’epoca in cui gli chef sono divenuti icona pop, protagonisti della vita sociale e culturale del nostro Paese, è giusto che il loro lavoro vada valorizzato e non più nascosto nelle quattro mura di una cucina occulta agli occhi di chi mangia.
Lo show cooking non è solo una piacevole forma d’intrattenimento, ma anche un’esperienza di cucina che lascia qualcosa a chi vi partecipa: una inusuale tecnica di cottura, un’idea su un particolare impiattamento, l’utilizzo di un ingrediente piuttosto di un altro…

Continua la lettura di Gastronomia con chef in vetrina: è showtime da “Terra Mia”!

Le “Storie” di Francesca Di Martino in mostra all’AM Studio Art Gallery di Napoli

La tela come spazio fisico dove si condensa il racconto, attraverso il ritratto. Venerdì 23 febbraio, alle ore 18.30, AM Studio Art Gallery, il nuovo spazio espositivo diretto da Antonio Minervini, inaugura la sua apertura con “Storie”, la mostra personale di Francesca Di Martino, a cura di Francesca Panico.

Continua la lettura di Le “Storie” di Francesca Di Martino in mostra all’AM Studio Art Gallery di Napoli

Una nuova era per l’Archivio Storico di Napoli

È uno dei locali più frequentati di Napoli, un progetto giovane con alle spalle una storia lunga più di duecento anni durante i quali napoletani e non, più o meno famosi, hanno occupato i tavoli e goduto della cucina borbonica.  Per l’Archivio Storico, un posto di grande atmosfera i cui arredi rimandano alla storia di Napoli, in particolare al tempo dei Borbone,  inizia una nuova era. Lo spiega Luca Iannuzzi, patron dell’Archivio, imprenditore che ha deciso di investire nella rinascita della cultura borbonica, prima con la realizzazione di questo premium bar e poi nella sua recente evoluzione in ristorante: “Veicolare questo genere di cultura attraverso il cibo – dice – è l’obiettivo che anima l’Archivio Storico dal 2013, anno della sua nascita”. “Napoli aveva bisogno di una location d’eccellenza, di prestigio, ma alla portata da tutti – continua  -. Un posto che facesse sentire importante chi vi entra”. Un locale come l’Archivio Storico.

Continua la lettura di Una nuova era per l’Archivio Storico di Napoli

#INFINITY: la pizza che non teme la prova costume

Mangiare la pizza sarà d’ora in poi un‘esperienza culinaria  extrasensoriale, grazie al Maestro Luigi d’Auria, patron della pizzeria vomerese “Mondo Pizza” (sita in via Francesco Netti, 1) e ideatore di un prodotto che racchiude la tradizione napoletana e l’innovazione: il giro di pizza “Infinity”. Un alimento che è arte e spirito contemporaneamente, fatto con ingredienti di qualità che, abbinati, danno vita ad un involtino colorato e dal gusto che tende all’infinito. Visto l’approssimarsi del periodo estivo, Luigi ha pensato ad una versione “healthy” di questo prodotto: l’impasto, che subisce tempi abbastanza lunghi di lievitazione, fornisce già una grossa mano in termini di leggerezza, digeribilità e alimentazione sana; la farcitura con mozzarella fior di latte “magra”, yogurt, pomodorini datterini e nuvole di ricotta la rende ancora più leggera. Tutti ingredienti sani, di alta qualità, i cui quantitativi sono equilibrati in maniera tale che il prodotto finale sia piacevole al palato, sano, e poco calorico.

Mai condannare la pizza! E’ una pietanza completa e, se l’impasto è fatto a regola d’arte e gli ingredienti utilizzati per la farcitura sono di qualità, molto digeribile – spiega Luigi D’Auria -. Può essere consumata anche dagli sportivi o da chi segue un regime dietetico ipocalarico. Ad esempio il pomodoro, un must have della pizza, contiene vitamine, sali minerali e antiossidanti”.

 

Per chi alle calorie non è molto attento, ecco le altre versioni golose dei giri di pizza: parmigiana e fiordilatte; salsiccia, friarielli e fiordilatte; prosciutto cotto e fiordilatte; verdure (di stagione) e fiordilatte. E non finisce qui: Luigi sforna ogni giorno nuove “idee gustose”, perciò conviene seguire sia il suo sito internet che i profili social del locale:

www.napolimondopizza.it
FB: Mondo Pizza Vomero
Instagram: napolimondopizza

Mondo Pizza: Prima su TRIPADVISOR!

La pizzeria Mondo Pizza è il posto ideale per una cena in compagnia, tante le pizze e le birre presenti nel menù tutte rigorosamente cotte in forno a legna con impasto a lunga lievitazione.
Non manca la birra, con decine delle migliori etichette italiane e straniere!
Sperimentazione continua di sapori e abbinamenti, una ricerca portata avanti con amore e dedizione mettendo al primo posto sempre la qualità dei prodotti utilizzati.

Luigi D’Auria il pizzaiolo “Zen” 

Figlio d’arte, appartiene alla terza generazione di un’importante famiglia di panificatori e pizzaioli. Luigi D’Auria dopo 22 anni di duro lavoro ha imparato ad associare le conoscenze organolettiche a quelle filosofiche concretizzando così il connubio tra arte e spirito. E’ fermamente convinto che le emozioni interagiscono con la materia e l’energia, plasmandone la struttura invisibile. Tutto ciò influisce sulla qualità del prodotto e sui suoi benefici nutrizionali.
Le intenzioni modificano la realtà, la pizza è preparata da un essere umano , l’uomo per fare una pizza buona deve essere virtuoso: così come influisce l’acqua, un elemento essenziale per la pizza, così influiscono i pensieri positivi di colui che la prepara.

Una forma d’arte, la pizza, non può essere trattata in modo meccanico: va sentita, è un corpo vivo, l’energia che essa contiene proviene dal pizzaiolo.

Luigi è stato insignito di tanti riconoscimenti, tra questi:

  • Riconoscimento dal Ministro dell’Agricoltura per la Vera Pizza Napoletana nel mondo.
  • 1º Classificato al corso “Miglior Pizza della Regione Campania 1998” rilasciato dalla Fipe Confcommercio.
  • Premio “Pizza Fest 2000”.
  • Riconoscimento onorario “Pizza Fest 2001” dalla Squadra Nazionale Pizzaioli Acrobatici.
  • Responsabile forno autorità nel 2002 con riconoscimento del Comune di Napoli.
  • Premio alla Carriera 2014/2015.

La scuola

Luigi D’Auria, maestro pizzaiolo e patron di Mondopizza, ha deciso di condividere la sua esperienza con tutti coloro che vogliono approfondire la loro conoscenza sull’arte della pizza. Ha perciò avviato sia corsi amatoriali che corsi di formazione per aspiranti pizzaioli. Di seguito gli argomenti trattati: pizza napoletana (in forno), pizza a metro (in forno), pizza a pala (in forno elettrico), pizza in teglia (in forno elettrico), pizza acrobatica. Luigi organizza anche corsi di friggitoria, rosticceria, cucina e pasticceria.
A breve aprirà un centro benessere dove sarà possibile anche pernottare: un’oasi del suto e del benessere, in cui gli ospiti potranno imparare l’arte della pizza e connettersi con l’universo ritrovando l’equilibrio della propria anima.

Pizzeria Mondo Pizza
via Francesco Netti, 1
Napoli
Tel. 081 2411973
info@infinityfood.eu

Al via LALINEASCRITTA, Laboratori di scrittura ideati e a cura di Antonella Cilento

Mercoledì 23 settembre (ore 18:30) presso HEALTHY in via Merliani 128 (Vomero, I piano) Antonella Cilento presenterà il 23esimo anno di corso de Lalineascritta Laboratorio di Scrittura Creativa da lei ideato e curato. Interverranno Giuseppe Montesano, Sergio Riolo (Fondazione Banco Napoli) e tutto lo staff de Lalineascritta. Letture di Claudio Finelli.

Continua la lettura di Al via LALINEASCRITTA, Laboratori di scrittura ideati e a cura di Antonella Cilento

Al Vomero lo shopping è 2.0

Perdersi nel labirinto delle vetrine, ancor di più in un periodo di saldi, è molto facile. Soprattutto stando sempre incollati allo smartphone, consuetudine oramai consolidata, intenti a chattare, postare, fotografare. Ed è così che dal 2 giugno al 12 luglio gli acquisti al Vomero (Napoli) saranno 2.0 con “Le vie dello shopping”, evento che coinvolgerà in particolare via Scarlatti e via Luca Giordano. Un nuovo modo di fare shopping orientati al futuro ma con occhio attento ai negozi della collina vomerese.

Continua la lettura di Al Vomero lo shopping è 2.0