Archivi tag: Vesuvio

Una dichiarazione d’amore targata Le Zirre® Napoli da regalare a San Valentino

Si dice dei napoletani che hanno un cuore grande. Indubbiamente è così.  E cosa dire di un brand 100% made in Naples che la parola Napoli l’ha inclusa perfino nel nome? Questo celebre brand dal lusso accessibile di cuore non ne ha uno ma tantissimi, colorati e tutti applicati su pochette in tessuto e stavolta con una grande novità legata alla celebre festa degli innamorati. 

Continua la lettura di Una dichiarazione d’amore targata Le Zirre® Napoli da regalare a San Valentino

#Naplesthreeofthree: il progetto cross mediale di Matilde De Feo al MADRE

Inaugurato venerdì 13 ottobre 2017 alle 19.00 con le opere di più di 50 fuoriclasse, al Museo Madre di Napoli, l’ulteriore, articolato capitolo del progetto Per_Formare una Collezione The Show Must Go_On & Per Un Archivio Dell’arte In Campania avviato nel 2013 e sviluppatosi in differenti capitoli intermedi – dedicato dal MADRE alla formazione progressiva della collezione permanente.

Continua la lettura di #Naplesthreeofthree: il progetto cross mediale di Matilde De Feo al MADRE

Diecimila spettatori nel mese di luglio per “Cinema intorno al Vesuvio”

Continua con successo la programmazione di “Cinema intorno la Vesuvio” rassegna cinematografica all’aperto organizzata da Arci movie a Villa Bruno (San Giorgio a Cremano – Napoli).

Continua la lettura di Diecimila spettatori nel mese di luglio per “Cinema intorno al Vesuvio”

“DIMARO LIVE 17”: tutti i giorni dalle 11 alle 12 e dalle 18 alle 19 con diretta dal campo e dalle 13 alle 13.30 con un TG

Al via la trasmissione Dimaro Live 17 in onda su Napoli Tivù, canale 80 del digitale terrestre. Riparte da sabato 15 luglio 2017 alle 12.00 con la redazione giornalistica di Road Tv Italia e Napoli Tivù che hanno deciso di spostare il focus e l’attenzione giornalistica sportiva nazionale sul Vesuvio.

Continua la lettura di “DIMARO LIVE 17”: tutti i giorni dalle 11 alle 12 e dalle 18 alle 19 con diretta dal campo e dalle 13 alle 13.30 con un TG

Nasce “Piennolio”: il pomodorino del piennolo del Vesuvio incontra l’olio extravergine d’oliva del Cilento in un barattolo

Due prodotti d’eccellenza, simboli di culture vicine ma diverse, due ingredienti che negli ultimi anni sono diventati i “must have” di chef e pizzaioli di grido: il pomodorino del piennolo del Vesuvio e l’olio extravergine di oliva del Cilento sono racchiusi in un barattolo sotto forma di “Piennolio”, un sugo pronto realizzato solo ed esclusivamente con l’85% di pomodoro e il 15% di olio. Questa leccornia è solo una delle tante idee sviluppate dal team di Treccellenze, azienda fondata da giovani imprenditori campani che, provenienti da significative esperienze nel campo del food, hanno deciso di investire il loro know-how nella produzione di prodotti di eccellenza realizzati con ingredienti derivanti dalle loro terre di origine, ovvero il Parco Nazionale del Vesuvio e quello del Cilento.
Il pomodorino del piennolo del Vesuvio utilizzato per la produzione del “Piennolio” viene prodotto presso l’azienda “Rosso Vesuvio” di Salvatore Acampora, e confezionato poi – insieme all’olio extravergine d’oliva – in un piccolo laboratorio artigianale ubicato in un bellissimo borgo cilentano  (Piano Vetrale); ogni singolo barattolo viene minuziosamente controllato prima di essere messo in commercio.
Attualmente questo prodotto, oltre a campeggiare nelle dispende delle cucine dei migliori ristoranti, è acquistabile sull’e-commerce di Treccellenze: www.treccellenze.it.

 

Treccellenze
Il catalogo dell’azienda comprende un’accurata selezione di prodotti, testati dai palati più esigenti, che sono alla portata di tutti per formati e prezzi. In particolare: il Piennolio (pomodorini del piennolo del Vesuvio e olio extravergine d’oliva del Cilento), il Ficoperto (fico bianco del Cilento avvolto con il cioccolato), Geppetto il finocchietto (liquore al finocchietto selvatico fresco), olio extravergine di oliva DOP (ottenuto dalla premitura di olive del Cilento, rigorosamente raccolte a mano e molite entro 48 ore), farine di grani antichi (farina semi integrale di grano tenero Gentil Rosso, farina integrale di grano tenero Carosella, farina di grano duro Senatore Cappelli), i Pastorelli (fragranti biscotti artigianali, preparati con la farina 00 di grano tenero Carosella e farciti con i gustosi fichi bianchi del Cilento).

vesuvio bike

“Vesuvio Mountainbike Race”, in bici lungo i sentieri del Parco

Una gara di mountain bike lungo i sentieri del Vesuvio. Quello che fino a poco tempo fa sembrava un’utopia, ora grazie alla collaborazione tra l’ASD Vesuvio Mountainbike e l’Ente Parco Nazionale del Vesuvio diventerà realtà il 21 maggio 2017 giorno in cui si terrà la prima edizione della “Vesuvio Mountainbike Race”.

Continua la lettura di “Vesuvio Mountainbike Race”, in bici lungo i sentieri del Parco

vesuvio emotion

“Vesuvio Emotion” due week-end alla scoperta del mito del Vesuvio

Grande attesa per Vesuvio@emotion, manifestazioneprevista nei due Week-end 9-10-11 e 16-17-18 dicembre 2016 presso il nuovo Auditorium di Villa Regina in via Le Corbusier (Boscoreale).
Il festival è un percorso intorno al mito del Vulcano più famoso del mondo e segna l’apertura del nuovo Auditorium di Villa Regina in via Le Corbusier realizzato con i fondi della ex-legge 219.
L’Auditorium è dotato di oltre 300 posti a sedere,di spazi espositivi ed è parte integrante della struttura
denominata centro culturale che comprende, oltre a spazi che saranno la sede del Museo–centro visite del Parco Nazionale del Vesuvio, un teatro all’aperto di oltre 250 posti.Può essere un tassello importante per
fare di Boscoreale un polo del turismo didattico e culturale.

Alla conferenza stampa, svoltasi qualche giorno fa presso il Comune di Boscoreale, hanno partecipato il Sindaco della Città, Giuseppe Balzano, e il Direttore artistico del festival, Marzio Honorato.

Di seguito il programma della kermesse:

Venerdì 9 Dicembre

  • Ore 18.30 Inaugurazione “Vesuvio@Emotion”
    Apertura area espositiva dei prodotti agricoli curata da Coldiretti, area dei prodotti tipici e area editoriale – informativa;
  • Ore 19.00 Auditorium, presentazione della manifestazione
    con Marzio Honorato (direttore artistico dell’evento);
    Giuseppe Balzano (sindaco di Boscoreale);
    Agostino Casillo (Presidente del Parco Nazionale del Vesuvio);
    Salvatore Loffredo (Direttore Coldiretti Campania).
  • Ore 20.00 Spettacolo di cabaret – ingresso gratuito
    Peppe Iodice
    a seguire il duo comico Corrado Ardone e Massimo Peluso.

Sabato 10 Dicembre

  • Ore 18,30 – Apertura area espositiva dei prodotti agricoli, area dei prodotti tipici e area editoriale – informativa
  • Ore 19.00 – Spazio Caffè Letterario – Presentazione Libro Pino Imperatore e Francesca Gerla – “Sei Personaggi in cerca di Totore” – Edizione Homo Scrivens
  • Ore 20.00 Auditorium – Proiezione Film “Sul Vulcano” di Gianfranco Pannone, con Yole Loquercio e Matteo Fraterno. Interverrà il regista Gianfranco Pannonne.

Domenica 11 Dicembre

  • Ore 18.30 – Apertura area espositiva dei prodotti agricoli curata da Coldiretti,area dei prodotti tipici e area editoriale – informativa
  • Ore 19.00 Spazio Caffè Letterario – Presentazione Libro Lucia Oliva e Adriano Conato – “Il Tesoro di Boscoreale” – Il Quaderno Edizioni
  • Ore 20.00 Auditorium – Proiezione film “ZOOTROPOLIS” – film di animazione

Venerdì 16 dicembre

  • Ore 18.30 – Terra Madre Day 2016 – Mercato della biodiversità di Slow Food Vesuvio
  • Ore 19.00 – Laboratorio del Gusto – Le mani in pasta: pane, pizza con un PIZZico di pomodoro.
    Con Vito Trotta docente Master of Food “Cereali e pane” e Patrizia Spigno, fiduciaria Condotta Slow Food Vesuvio.
    Incontro con 3 Pizzaioli dell’Alleanza dei Pizzaioli di Slow Food e con panificatori vesuviani
  • Ore 19.00 – Caffè Letterario – in occasione della pubblicazione in inglese de La guida all’Antiquarium di Boscoreale di Grete Stefani si svolgerà il confronto dal titolo “Il futuro del Museo e il rapporto di cooperazione tra Soprintendenza, territorio e operatori”.
  • Ore 20.00 – Auditorium – Film  “Pompei” di Paul W.S. Anderson, con Kit Harington e Carrie-Ann Moss;
  • Ore 20.30 – Teatro del Gusto – Pizza nel ruoto con i grani antichi, con il Maestro Pizzaiolo Aniello Falanga del Ristorante Haccademia – Guida delle Osterie d’Italia 2017.

Conduce Rita Abagnale – responsabile regionale Progetto Alleanza dei Cuochi e dei Pizzaioli Slow Food. Max 50 partecipanti / Costo 3 € / prenotazione obbligatoria al numero 338 5318935

Sabato 17 dicembre

  • Ore 18.30 – Terra Madre Day 2016 – Mercato della biodiversità di Slow Food Vesuvio
  • Ore 18.30 – Auditorium – Proiezione Film “Magma” di Carlo Luglio
  • Ore 18.30 – Caffè Letterario – Presentazione Libro Massimo Riccardi –  Flora Illustrata del Vesuvio edito da Doppia Voce. Partecipano gli autori Massimo Ricciardi
  • Ore 19.00 – Laboratorio del Gusto – I vini vesuviani accompagnati dal Tarallo ‘nzogna e pepe del Maestro Panificatore Domenico Filosa presentati da Marina Alaimo di Slow Food Vesuvio – Sommelier AIS e il Consorzio Vini del Vesuvio. Ingresso libero
  • Ore 19.30 – Caffè Letterario – Presentazione libro “Lo Cunto de li Maccarune – Ovvero settantacinque ricette per perocchiusi, accuort e … scialacquoni” di Giancarlo Moschetti.

A cura di Patrizia Spigno Fiduciaria della Condotta Slow Food Vesuvio e Vito Trotta responsabile dei presidi Slow Food  Campania e Basilicata

  • Ore 20.00 Auditorium – Proiezione Cartone Animato “Totò Sapore e la magica storia della pizza” di Maurizio Forestieri

Domenica 18 Dicembre

  • Ore 10.00 – Visita guidata all’Auditorium e al complesso del Centro Culturale
  • Ore 10.30 – Terra Madre Day 2016 – Mercato della biodiversità di Slow Food Vesuvio
  • Ore 10.30 – Cortile vesuviano – Laboratorio giochi antichi a cura di Carlo Avvisati
  • Ore 11.00 – Auditorium – Confronto: “La sfida di Villa Regina un polo turistico e culturale, un luogo di ricucitura sociale, un nuova identità”
  • Ore 11.00 – Incontri Slow – Il cibo tradizionale vesuviano verso la Comunità del Territorio.
    Ne parla Alberto Capasso, vice presidente di Slow Food Campania con Chef vesuviano della Guida delle Osterie 2017;
  • Ore 11.30 –  Caffè Letterario – Presentazione Libro “Guida Pompei  per bambini curiosi” di Manuela Piscitelli edito  La scuola di Pitagora editrice;
  • Ore 12.00 – Caffè Letterario – Presentazione del libro “Ecofood – Per una cucina consapevole, sana e bio in tutte le stagioni” di Marina Ferrara. A  cura di Maria Lionelli – Condotta Slow Food Vesuvio;
  • Ore 18.30 – Caffè Letterario – Presentazione del Primo Calendario delle Contadine con Marialuisa Squitieri – Condotta Slow Food Vesuvio;
  • Ore 20.00 – Teatro del Gusto – Il Ristorante “La Bettola del Gusto”  interpreta il Vesuvio. Conduce Rita Abagnale – responsabile regionale Progetto Alleanza dei Cuochi e dei Pizzaioli Slow Food
    Max 50 partecipanti / Costo 5 € / prenotazione obbligatoria al numero 3385318935
  • Ore 20.00 – Auditorium – Concerto Andrea Sannino – Uànema, special guest Stefania De Francesco

Tutti gli spettacoli e le proiezioni dei film sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Nel corso della manifestazione sarà possibile visitare presso l’Antiquarium “Uomo e ambiente di Boscoreale” la Mostra “La casa del frutteto tra i giardini dipinti e giardini Reali”

 

Facebook: @vesuvioemotion
Instagram: @vesuvioemotion
vesuvioemotion@gmail.com

Notte di San Lorenzo: il cielo visto dal Vesuvio

Mercoledì 10 e giovedì 11 agosto (inizio previsto per le ore 19:30) si svolgerà una passeggiata naturalistica sotto le stelle sul Vesuvio. Un interessante percorso serale con Umberto Massimiliano Saetta, guida esclusiva del Parco del Vesuvio, in occasione della Notte di San Lorenzo, per scoprire sotto le stelle i sentieri e i panorami mozzafiato del vulcano napoletano. Chi non conosce le celeberrime Lacrime di San Lorenzo, le stelle cadenti osservabili durante la notte tra il 9 e l’ 11 Agosto? . La luce delle stelle accompagnerà i visitatori in una dimensione surreale dove i sensi prevarranno, aprendo la mente a scenari unici. Ciascuno sarà protagonista del proprio incontro con l’impervia natura delle rocce laviche, un incontro che non passa solo attraverso le parole della guida, ma soprattutto attraverso il saper guardare, sentire, lasciarsi emozionare e coinvolgere dai colori e profumi della notte. Il percorso inizia dal rifugio Imbò, da qui inizierà la passeggiata che porta verso il rifugio forestale che consentirà ai partecipanti di dominare la Valle dell’Inferno in tutta la sua maestosità fino a giungere presso il piazzale Ottaviano, dove è prevista la sosta per consumare la colazione a sacco e sdraiarsi per ammirare il cielo stellato! L’osservazione sarà accompagnata da una degustazione di grappa vesuviana.
Contributo organizzativo: euro 10,00
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA 3355842706 – umbertosaetta@gmail.com