Archivi tag: Vanity her

A Polignano a Mare la Red Bull Cliff Diving World Series

Polignano a Mare si prepara ad accogliere la più celebre competizione di tuffi da grandi altezze, ovvero la Red Bull Cliff Diving World Series. Una sensazione che quasi si avvicina al volo: adrenalina, eccitazione, attesa e brivido; questi gli ingredienti di questo evento imperdibile e ricco di emozioni!

Continua la lettura di A Polignano a Mare la Red Bull Cliff Diving World Series

Roy Paci torna all’Arenile di Bagnoli: in scaletta il brano “Sient a mme” scritto con Raiz

«Siamo contenti di tornare a suonare a Napoli, una città a cui siamo musicalmente molto legati». È tutto pronto per il live di Roy Paci & Aretuska in programma all’Arenile di Bagnoli (Via Coroglio 14b, Napoli) per questa sera, sabato 12 settembre, alle ore 22 (ingresso 10 €, per info 081 570 6035). L’artista siciliano e la sua band tornano con piacere su quel palco già calcato tre anni fa.

Continua la lettura di Roy Paci torna all’Arenile di Bagnoli: in scaletta il brano “Sient a mme” scritto con Raiz

Ornella Bijoux: Mille e una Aigrette da favola. Le spille per gli outfit invernali

Il nobile fascino bon ton di una classica femminilità retrò Anni Venti è il fil rouge della straordinaria   e attualissima collezione di spille “Aigrette“, firmate Ornella Bijoux.

Continua la lettura di Ornella Bijoux: Mille e una Aigrette da favola. Le spille per gli outfit invernali

All’EXPO si parla della Grande Bellezza del Paesaggio Italiano

Expo 2015: il Padiglione Italia, ospiterà, martedì 15 settembre 2015 alle ore 10.00, l’incontro La Grande Bellezza del Paesaggio Italiano. All’evento, organizzato in forma di dibattito tra gli esperti invitati e il pubblico che interagisce di persona e tramite Twitter, interverrà il Soprintendente archeologo Massimo Osanna, della Soprintendenza Speciale per Pompei, Ercolano e Stabia che effettuerà una descrizione di storia e realtà di Pompei, su come il paesaggio si è trasformato nel tempo e quali indicazioni si possono trarre dall’esperienza di Pompei per la gestione del paesaggio dei siti archeologici e storici italiani, accennando anche  tramite un breve filmato,  all’ausilio offerto dall’utilizzo delle moderne tecnologie per la conservazione del patrimonio culturale. Il dibattito è suddiviso in tre segmenti che propongono un percorso critico attraverso la storia del paesaggio italiano, per poi evidenziarne le complessità e le trasformazioni.
L’intervento del soprintendente Osanna è inserito all’interno della sezione “Storia, archetipi e icone del paesaggio  Italiano” incentrato sul paesaggio come risultato delle trasformazioni portate dall’attività umana. “Il sito archeologico di Pompei è luogo simbolo dei cambiamenti che il territorio ha subito nel tempo. L’evento culmine del cambiamento va individuato nel doloroso crollo avvenuto negli scavi di Pompei il 6 novembre del 2010 quando tutto il mondo puntò i riflettori su un cumulo di macerie, quelle che un tempo erano stati i muri della Schola Armaturarum – dichiara il Soprintendente Osanna – evento che ci disse quanto eravamo inermi riguardo i danni che i cambiamenti climatici potessero portare al territorio. Da allora l’attenzione a Pompei è puntata sul dissesto idrogeologico con ricerche, studi e attività volte alla conservazione e alla tutela ma con il monitoraggio continuo e costante del territorio. Negli ultimi tempi ci si avvale tanto anche delle tecnologie moderne, di grande supporto nello studio, nella ricerca  e nell’archiviazione

Fashion & Health Event: il 15 settembre è festa a Villa Diamante

Sarà Benedetta Valanzano, l’eclettica giovane artista di origini campane, volto noto della TV e del teatro e da qualche tempo anche stella emergente del mondo della musica italiana,  la special guest di “Fashion & Health Event”, un progetto ideato e promosso da Maridì Communication, teso a coniugare  in originale sinergia e ad esaltare tutto ciò che rappresenta il “Bello” al femminile, dall’eleganza e la raffinatezza degli outfit da indossare ad una perfetta forma fisica da conquistare ed  esibire grazie ad uno stile di vita sano ed equilibrato assistito da terapie efficaci ma rigorosamente naturali.  La kermesse  che si svolgerà il prossimo 15 settembre sera  a Villa Diamante (Napoli), vedrà, in pole position “Grilli Pellicceria”, in passerella con una splendida Collezione Autunno Inverno 2015/16, costituita da modelli esclusivi dove il design insegue il contemporaneo affatto rinunciando a pelli pregiate come il visone ed il cincillà, accanto ad una griffe già nota ad AltaRoma Moda , quale “Mutadesign” di Odile Orsi che,- per l’occasione ed in anteprima a Napoli, presenterà “Around”, una luxury capsule collection ispirata al “viaggio”  e più precisamente al suo ricordo  dopo essere stato vissuto, un profumo, un panorama, una risata. Dalle strade ed  i suoni di Londra , passando per le luci e la vita by night parigina fino ad arrivare a Roma, alle immagini delle locandine dei film anni “50.  Ed ancora, per la moda, l’estroso  Ramas, un brand di tendenza nel  mondo  della gioielleria che proporrà   bijoux, innovativi nelle forme e preziosi nei materiali quali  pietre dure come il turchese, l’agata , la perla ed il corallo accostati all’oro, l’argento o l’attualissimo bronzo bianco .
Per il settore “Health” ovvero, benessere, “Salute”, la Femir Salus, lo storico  plesso polidiagnostico posizionato nel cuore di Napoli, illustrerà  nella persona del suo Direttore , la dottoressa Maria Teresa Ferrari, in tandem con un equipe di medici specializzati, il primo Centro Termale di Città destinato a trattamenti inalatori con acqua termale, funzionali  per la cura  di tutte le affezioni respiratorie dell’organismo sia  quelle strettamente patologiche che quelle di origine allergica spesso causate dall’inquinamento atmosferico. Dulcis in fundo live sax e light dinner per i selezionatissimi invitati.

 

 

 

“PER AMOR VOSTRO”: il film con Valeria Golino oggi alla Mostra del Cinema di Venezia. Dal 17 settembre in sala

Anna (Valeria Golino), la protagonista assoluta del film, è stata una bambina spavalda e coraggiosa. Ma a causa dei tanti e diversi stimoli esterni, che generano confusione soprattutto nei soggetti più sensibili, non sempre la crescita è evoluzione… Da grande Anna diventa una donna, una femmina napoletana in tutto e per tutto: questo è bene sottolinearlo in quanto quel senso di altruismo che generalmente connota il gentil sesso, nelle femmine napoletane diviene talvolta estremo senso del sacrificio. Le mamme napoletane (Anna è mamma amorevole di tre adolescenti, due ragazze e un ragazzo sordo, infatti le scene in casa sono quasi tutte in lingua dei segni) sono apprensive, annullano se stesse pur di aiutare i propri figli; le donne napoletane dedicano intere giornate alla casa e ai propri mariti, ne subiscono lo stress, ne camuffano gli errori, a volte ne sono vittima (Anna per quieto vivere sorvola sulle attività del marito). Una frase significativa del film, che pronuncia la protagonista, è: “a furia di dirlo sono diventata anch’io una cosa da niente”. In conseguenza a tutte le scelte che è stata costretta a fare per il bene dei suoi cari – “per amore vostro” per l’appunto -, Anna si è annullata; a forza di essere succube è diventata refrattaria a qualsiasi stimolo esterno, un colore vale l’altro, diventa “una cosa da niente”… Vive insomma una vita in bianco e nero! L’unica cosa che non è stata contaminata dal suo sguardo grigio è il mare, nonostante affermi di averne paura. Perché è rassicurante, dopo la tempesta ritorna comunque bello, ancora più bello…


Solo alla fine del film Anna riprende a vedere il mondo a colori, quando ritrova il “coraggio di vivere” e si libera dai fantasmi del passato Inizia un nuovo lavoro (suggeritrice per la televisione) e incontra Michele (Adriano Giannini), un attore del quale si innamora: quell’”amore” che ai tempi del suo matrimonio era illusione, diventa amore vero; Michele riesce a toccarle le pieghe del suo essere e a ridarle quella speranza che ormai aveva perso da tempo. Un film che ci spinge a riflettere su quanto siamo “esseri consapevoli”, che ci ricorda di vivere non subendo gli errori e le ripetizioni, evitando le scelte “di comodo” che forse tanto comode non sono…
I temi della criminalità organizzata, del lavoro precario, della povertà del sud Italia, ma anche dell’amore per la famiglia, delle tradizioni popolari napoletane sono sempre molto presenti in tutto il film.
“Per amor vostro” è in concorso al 72° Festival Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. La proiezione ufficiale avverrà oggi, 11 settembre. Il film uscirà in sala il 17 settembre.


Buzzoole

La Traviata, il Nabucco e la Tosca danno linfa al Pompei Festival

Grande successo per la prima della Traviata al Pompei Festival, tenutasi ieri 9 settembre nello splendido scenario del Teatro Grande degli Scavi.
Protagonisti della serata  i soprani Natasha Dikanovich, Bing Bing Wang e Tea Purtseladze che hanno interpretato la cortigiana Violetta nei 3 atti accompagnati dall’orchestra e il coro del “Pompei Festival” diretti da Alberto Veronesi con la regia di Enrico Stinchelli.

Continua la lettura di La Traviata, il Nabucco e la Tosca danno linfa al Pompei Festival

Il 26 settembre apre Mùses, l’Accademia europea delle essenze

Un profumo si vaporizza nell’aria e ci avvolge con piccole particelle ricche di fragranze, ricordi, emozioni.
In un semplice gesto è racchiusa un’arte antichissima che, a partire dal 26 settembre, sarà
possibile scoprire presso il MÚSES: ACCADEMIA EUROPEA DELLE ESSENZE di Savigliano, un luogo in
cui viaggiare con i sensi grazie a laboratori didattici, alle installazioni artistiche-sensoriali e agli spazi d’interazione
dedicati alla storia e alla tecnologia del profumo.

Continua la lettura di Il 26 settembre apre Mùses, l’Accademia europea delle essenze

Gran Galà della Moda con gli Amici Unicef per i Bambini del Nepal

L’Officina delle Idee in collaborazione con l’Unicef, l’Ente Provinciale per il Turismo di Caserta e l’Ascom Confcommercio, ha organizzato il “Gran Galà della Moda con gli Amici Unicef per i Bambini del Nepal”, un evento che il 26 settembre prossimo vedrà sfilare nella meravigliosa Cappella Palatina della Reggia di Caserta gli abiti di Carlo Alberto Terranova, Michele Miglionico e le creazioni sposa dello stilista partenopeo Nunzio Russo, presentati dall’incantevole Veronica Maya, conduttrice dello Zecchino d’Oro e testimonial Unicef.

Continua la lettura di Gran Galà della Moda con gli Amici Unicef per i Bambini del Nepal

La collezione training dell’Autunno/Inverno 2015 di Helly Hansen illumina le notti d’inverno

Ispirata dalle luci del nord della Norvegia, l’ampia collezione training di Helly Hansen è disegnata per tenere chi corre protetto, elegante e al sicuro su strade poco illuminate durante i più bui mesi invernali.

Continua la lettura di La collezione training dell’Autunno/Inverno 2015 di Helly Hansen illumina le notti d’inverno