Archivi tag: TV

Grande successo per l’ Inaugurazione dei nuovi studi di produzione dell’emittente Gt Channel

Oltre 200, gli invitati che hanno presenziato giovedì 14 Dicembre all’Exclusive Party organizzato da Tony Florio, per l’inaugurazione dei nuovi studi audio-televisivi Gt Channel.

La kermesse ha visto Testimonial della serata il giornalista scientifico Alessandro Cecchi Paone e l’attrice e conduttrice Emanuela Tittocchia.

L’ampia struttura, gestita dall’editore Tony Florio, è dotata delle più moderne tecnologie audiovisive e tutta la catena completa del prodotto audiovisivo, con spazi di accoglienza che vanno dai garage al coperto e all’aperto, alla grande hall di ricevimento e attesa, con angolo bar, camerini, perfettamente riscaldati e accorsati per ogni tipo di esigenza e preparazione. I locali si articolano su tre piani, collegati da corridoi, scale, montacarichi e ascensore, tutto perfettamente insonorizzato e adeguato alle tecniche più moderne. Si sviluppano su tre studi televisivi, di varia utilizzazione, serviti da fari esclusivamente a led e da una complessa rete di cablaggio e canalizzazione nascosta.

Durante la serata non sono mancati momenti di spettacolo con le esibizioni di Stefania Rizzuti e Joannes Palmieri, che si sono esibiti in una danza di fuochi e luci spettacolari, accompagnati da un dj-set ad hoc.

Una serata all’insegna del divertimento ma anche della beneficenza, durante la serata sono stati raccolti Fondi per l’Associazione Onlus DO.NO. (Dolore No)  a sostegno dei bambini malati dell’Ospedale Pausillipon di Napoli.

Sul red carpet si sono alternati importanti personaggi del mondo dello spettacolo, visti tra tanti: Beppe Convertini, Patrizio Oliva, Patrizio Rispo, Luigi Necco, Mario Porfito, Ciro Villano, Michele Caputo, Paola Mercurio, Giovanni Taiani, Arnaldo Delle Aie, Julia Majarčuk, Enzo Niccolò, Francesco Paolantoni, Giuseppe Picone ballerino del San Carlo, Emanuela Giordano, Claudia Mercurio, Maridì Vicedomini, Ester Gadda, Armando Sanchez, Francesco Russo, Serena Albano, Lorenza Licenziati, Martyna Carrano Miss Vesuvio 2017, Nicola Pinto, Anna Maione.

L’evento coordinato dalle hostess dell’Agenzia “Marilyn Freedom”di Mauro Carrillo, hanno indossato abiti “La Coolness”. Le Acconciature sono state curate da ”Hair Evolution”.

Sono stati distribuiti Gadget per gli ospiti dell’evento: rose rosse ad ogni donna, t-shirt loggate Gt Channel, gadget Hammer, G-car Auto di Lusso, Polo Nautico. Agli ospiti vip sono stati distribuiti orologi MONDIA E GUIDUS.

L’allestimento dell’evento e del catering finger è stato curato da Federica Passeggio.

 

La serata ripresa dalle telecamere di GT CHANNEL, andrà in onda su Gt Channel canale 650 del digitale terrestre e sulla rete nazionale di Canale Italia, si è conclusa con il taglio di una maxi torta firmata GT Channel e tante bollicine.

 

“DIMARO LIVE 17”: tutti i giorni dalle 11 alle 12 e dalle 18 alle 19 con diretta dal campo e dalle 13 alle 13.30 con un TG

Al via la trasmissione Dimaro Live 17 in onda su Napoli Tivù, canale 80 del digitale terrestre. Riparte da sabato 15 luglio 2017 alle 12.00 con la redazione giornalistica di Road Tv Italia e Napoli Tivù che hanno deciso di spostare il focus e l’attenzione giornalistica sportiva nazionale sul Vesuvio.

Continua la lettura di “DIMARO LIVE 17”: tutti i giorni dalle 11 alle 12 e dalle 18 alle 19 con diretta dal campo e dalle 13 alle 13.30 con un TG

Timvision, la TV on demand di Tim, è sempre con te

Le feste, si sa, oltre ad essere un momento di condivisione con i propri parenti, sono anche un pretesto per rilassarsi e fare tutto quello che non si riesce a fare nei giorni ordinari. Io, ad esempio, ne approfitto per rilassarmi sul divano, magari in compagnia dei miei amici, e guardare qualche film natalizio, oppure i film che non ho avuto modo di vedere al cinema. Grazie a TIMvision posso vederli su più device senza consumare Giga: da smart TV (dove è presente l’applicazione dedicata), PC, attraverso il web e in mobilità su smartphone e tablet Apple, Android e Windows Phone 8/RT attraverso un’App scaricabile gratuitamente dai principali store.




TIM offre una TV che unisce il meglio dell’intrattenimento, proponendo la più ampia piattaforma di distribuzione di contenuti premium, grazie agli accordi siglati con Netflix e “Premium on line” di Mediaset.
È disponibile via ADSL illimitata e Fibra attraverso il decoder TIMvision, che adotta il sistema operativo Android TV per far vivere un innovativo modello di entertainment digitale e di altissima qualità direttamente su ogni tipo di televisore di casa, che si trasforma in una piattaforma aperta ai contenuti resi disponibili sia dalla TV on demand di TIM che da quelli del web.
TIMvision è disponibile anche in mobilità con traffico Internet incluso solo per i clienti TIM su smartphone e tablet Apple, Android e Windows Phone 8\RT, attraverso un’applicazione scaricabile gratuitamente dai principali store (App Store, Google Play, Windows Store). L’App TIMvision è compatibile anche con Chromecast che permette di riprodurre tutti i contenuti di TIMvision direttamente sulla TV di casa, senza consumare il traffico dati né la batteria del device mobile. L’abbonamento TIMvision in mobilità è offerto in promozione a 2,50 Euro al mese per i primi 6 mesi poi 5 Euro per attivazioni entro il 31 dicembre 2016. Ha la durata di un mese dalla data di attivazione e si rinnova automaticamente ogni 30 giorni, salvo disattivazione. L’abbonamento permette di guardare tutti i contenuti dell’App TIMvision e offre la possibilità di scaricare i contenuti acquistati o noleggiati sul tablet o smartphone per vederli anche in modalità offline.
Il pagamento può avvenire su credito residuo o conto TIM solo per i clienti TIM oppure, per i clienti di altro operatore mobile, tramite carta di credito per le attivazioni da App TIMvision dei circuiti Visa, Mastercard, American Express, ad esclusione delle carte di credito prepagate (il pagamento con carta di credito non è ancora disponibile per i terminali Windows Phone). Solo su rete TIM, per apn wap.tim.it e ibox.tim.it, il traffico Internet per la visione dei contenuti non andrà a erodere i Giga inclusi nella propria offerta.
Oltre 8.000 i titoli sempre disponibili, da scegliere e vedere on demand, senza interruzioni pubblicitarie.
L’abbonamento a TIMvision è offerto a 5 Euro al mese ed è riservato a tutti i clienti con ADSL illimitata o Fibra di TIM. Il servizio, senza vincoli di durata per il cliente, non prevede contributo di attivazione e il decoder è in comodato d’uso gratuito. Il cliente può decidere di sospendere l’abbonamento in qualsiasi momento senza alcuna penale e di riattivarlo senza alcun costo aggiuntivo.
Per tutti i clienti TIM Smart con offerte a partire da 29,90 Euro al mese, l’abbonamento TIMvision è incluso; questi clienti possono inoltre noleggiare il decoder TIMvision Android TV in promozione a 2 Euro al mese. Tutti i titoli inclusi nell’abbonamento, inserendo le credenziali del proprio account, sono disponibili anche contemporaneamente su altri dispositivi (smart TV, PC, smartphone e tablet) e per i clienti TIM senza consumare il traffico dati.

Un consiglio: se volete trascorrere queste feste in allegria con i vostri piccoli, affrettatevi ad aderire a TIMvision, potrete vedere Shrek, Shrek 2, Shrek3 e Shrek Vissero felici e contenti. I vostri bimbi saranno sicuramente contenti!

 

Buzzoole

Panasonic DX800 4K Pro, il televisore come tu lo vuoi

Un televisore perfetto connubio tra estetica e prestazioni: si tratta del nuovo Panasonic DX800 4K Pro, un modello high-end della gamma europea 2016 di televisori LED UHD 4K. Un televisore creato per armonizzarsi con tutti i tipi di arredamento, capace di interpretare ogni stile di vita. Il particolare approccio costruttivo di Panasonic, fondato su recenti ricerche relative all’architettura di interni, all’arte ed all’evoluzione dei gusti dei consumatori, si concretizza in un dispositivo che non si limita ad essere appoggiato su un mobile, ma che è in grado di arricchire ogni ambiente con stile e personalità.

 

Con una resa sonora superiore all’audio integrato nei TV tradizionali, la soundbar dedicata si armonizza perfettamente con il televisore, sia in termini cromatici sia in termini costruttivi.


Panasonic porta tutto il glamour di Hollywood a casa tua! Le prestigiose collaborazioni che Panasonic ha instaurato con l’industria cinematografica di Hollywood – la più recente con il pluripremiato Vanja Cernjul, Direttore della Fotografia – testimoniano il sentito impegno di Panasonic nel portare la più eccezionale esperienza visiva dentro le mura domestiche.
Il pannello Cinema Display di DX800 è stato progettato per darti la certezza di vedere esattamente quello che il filmmaker intendeva creare. Colori vividi e Local dimming conferiscono ai tuoi film preferiti una nuova prospettiva, offendo ulteriore livello di dettaglio e vitalità ad ogni scena. La capacità di riprodurre gradazioni particolareggiate nelle scene molto luminose così come nelle sequenze particolarmente scure offre un’esperienza visiva che, fino ad ora, si poteva provare solo al cinema.

TV_fronte
Panasonic DX800 4K Pro, il televisore come tu lo vuoi! Panasonic ha creato una schermata iniziale intuitiva e personalizzabile, basata sul sistema operativo Firefox OS, con cui puoi accedere rapidamente a quello che più ti piace: canali TV, App, video, siti web e contenuti. Sono disponibili tre scelte predefinite per un accesso immediato a trasmissioni, App e dispositivi personali connessi al televisore.
La serie DX800 è commercializzata indicativamente al prezzo suggerito di 1.999€ per il formato da 50” e di 2.499€ per la versione da 58”.

Buzzoole

Ti presento Pompei

La storica inglese Mary Beard conduce lo spettatore di History tra le strade, le ville, le case di uno dei luoghi più affascinanti al mondo, Pompei. Nello speciale BBC Ti presento Pompei, cooprodotto con la Soprintendenza Pompei, in onda lunedì 30 maggio alle 21.00 sul canale 407 di Sky, la Beard, docente all’università di Cambridge, ricostruisce la storia della città campana e la vita dei suoi abitanti, utilizzando tecnologie all’avanguardia e provando a svelare ciò che ancora si nasconde sotto terra.

Continua la lettura di Ti presento Pompei

A Scampia nasce il Tg delle Belle Notizie

Oggi alle ore 14,30 sul canale Tv Campane (CH. 645 DT) andrà in onda la prima puntata di Made in Scampia News, Tg dell’Area Nord di Napoli, ideato e diretto da Nunzio Marigliano e Rosario Esposito La Rossa, che racconterà solo ed esclusivamente belle notizie dell’Area Nord di Napoli. Il Tg avrà cadenza settimanale e sarà replicato.
L’obiettivo – racconta Nunzio Marigliano, produttore del Tg – è quello di far conoscere ai telespettatori notizie poco raccontate dai grossi media. Gli stessi abitanti dell’Area Nord di Napoli poco sanno del fervore culturale che quotidianamente anima l’VIII Municipalità di Napoli”.
Il Tg, condotto da Maddalena Stornaiuolo, avrà cadenza settimanale e sarà poi replicato tutti i giorni alle 14,30 su Tv Campane 1 e alle 19 su Tv Campane 2 (CH. 875 DT); sarà inoltre possibile seguire il Tg in streaming su tvcampane.it e  attraverso il canale you tube dedicato. “Il nostro Tg sarà suddiviso in 3 parti – aggiunge Rosario Esposito La Rossa, direttore di Made in Scampia News – nella prima parte promuoveremo il territorio attraverso le buone notizie, nella seconda ospiteremo in studio i protagonisti positivi di Scampia e nella terza la nostra agenda ricorderà al territorio tutti gli appuntamenti culturali in programma”.
La redazione del Tg, totalmente under 30, è composta da giovani del territorio. Tutto prodotto dal basso senza il sostegno di fondi pubblici. Tg nato dall’incontro tra Tv Campane, emittente privata napoletana e i ragazzi dell’associazione Voci di Scampia che ormai da 3 anni dirigono il progetto Made in Scampia. Insomma, la prima buona notizia è che quando ci si mette insieme, Scampia stupisce sempre… Positivamente!

Massimo Carrino in TV tra i protagonisti de “I bamboccioni” e in teatro con “STRESSATI… ancora di più”

Dopo i successi delle passate stagioni, l’attore comico Massimo Carrino sarà uno dei protagonista della nuova sitcom dal titolo “I BAMBOCCIONI” nata da un’idea di Lucio Pierri e Ciro Villano, scritta da Ciro Villano e in onda tutti i giorni su Canale 8. L’attore vestirà i panni del presidente di una squadra di calcio cialtrone e bizzarro.

Sono felice ed emozionato – dichiara l’attore -, ancora una volta cercherò di ripagare la fiducia che mi è stata concessa dalla Malu produzioni di Lucio Pierri e Maranta De simone; ringrazio inoltre Ciro Villano“.

Non solo TV ma anche teatro, infatti la maratona di impegni che coinvolge Massimo Carrino non finisce qua poiché dal 14 gennaio e fino al 4 maggio lo ritroveremo in teatro, protagonista ancora una volta della commedia “STRESSATI… ancora di più” scritta da Lello Marangio e Lucio Pierri, con la regia di Lucio Pierri. L’attore sarà al fianco di Lucio Pierri e la brava Laura Freddi, nel cast anche il simpaticissimo Ettore Massa. Il prestigioso tour teatrale toccherà non solo prestigiosi teatri campani come il Teatro CILEA, Toto e il Teatro Lendi, ma anche tanti altri teatri italiani

I protagonisti di “Fatti Unici” festeggiano il successo della sitcom di Rai Due allo S’Moove Revolution

Tra musica e bollicine si è brindato giovedì 7 gennaio al successo della sitcom di Rai DueFatti Unici” presso lo S’Moove Revolution, il bar theatre di Vico dei Sospiri a Chiaia (Napoli), diretto e guidato da Mario Cirillo, Dario Tofano, Nando Mormone e Mario Esposito.
Per l’occasione il locale, tra i più amati della movida partenopea e frequentato e vissuto da numerosi artisti, ha allestito un vero e proprio “commissariato” mentre il personale, in abiti da “sbirro”, ha distribuito gadgets agli intervenuti.
La sitcom live di Rai Due ha registrato nella sua quinta puntata di messa in onda uno share del 7,48%, ovvero ben 1.163.000 telespettatori.
Il programma nasce da una idea di Nando Mormone, già produttore di Made in Sud, con l’avallo di Mario Esposito e un team di autori quali Ciro Ceruti, Maria Bolignano, Lello Arena – che ne firma anche la direzione artistica -, Paolo Caiazzo e Francesco Albanese. Musiche di Frank Carpentieri.
La sitcom live, ambientata in un commissariato di polizia, è realizzata dal centro produzione Rai Napoli. Regia televisiva di Sergio Colabona.
Al party hanno preso parte tutti gli attori del cast di Fatti Unici: Maria Bolignano, Ciro Ceruti, Floriana De Martino, Paolo Caiazzo, Costanza Caracciolo, Giorgio Melazzi, Piera Russo, Francesco Mastandrea, Mirko Ciccariello, Simone Gallo, Lorella Boccia, Oreste Ciccariello.
A brindare con gli attori e i produttori e ideatori del progetto Nando Mormone e Mario Esposito c’erano anche: Frank Carpentieri, Pako De Rosa, Gino Rivieccio, Alessandro Bolide, Davide Marotta, Rosario Morra, I Sud 58, Ivan e Cristiano, Luisa Esposito e Tony Figo.

Evento curato da Rossella Cannella; comunicazione di Francesca Scognamiglio e foto di Francesco Fiengo.

SOS Family Business: su Italia 2 un reality per le imprese familiari in crisi

In tempi di crisi anche i reality ne parlano. E’ il caso di SOS Family Business, un format TV di 4 puntate che va in onda on air ogni mercoledì su Mediaset Italia2 alle ore 20.30.
In giro per l’Italia un team composto  da un esperto business manager (Antonio Maurizio Gaetani) e da una visual consultant (Alysa Weinstein Gravina) cerca piccole aziende in difficoltà. Quando gli affari di famiglia non sono più buoni affari intervengono loro! In sintesi, dopo una chiamata di “SOS” da parte di un’azienda famigliare, il team si sposta a bordo di un Master allestito come ufficio per andare ad aiutare queste piccole realtà imprenditoriali a migliorare e boostare il proprio business.
Protagonista della prima puntata, andata in onda ieri, mercoledì 16 dicembre, è la falegnameria Tarantini, un’azienda a conduzione famigliare gestita da papà Stefano (52 anni, bravo ebanista, ma testardo) coadiuvato da nonno Sergio (81 anni e con tanto “sale in zucca”) e la figlia si Stefano, Giulia (21 anni, forzata dal papà a lavorare nella falegnameria). L’azienda da qualche tempo registra delle difficoltà, perciò Giulia – che imputa quasi tutte le colpe al papà – ha lanciato l’SOS. Alysa subito riscontra delle pecche: il sito internet da sempre trascurato, lo show room abbandonato a se stesso, il disordinatissimo ufficio adibito a cantina. Antonio, più concentrato sui conti, riscontra che l’azienda ha registrato un forte calo delle vendite negli ultimi anni con l’avvento delle multinazionali. In più tra le spese sostenute figurano dei macchinari mai utilizzati (il cui costo, dunque, non è stato mai ammortizzato) e un eccessivo consumo di carburante legato ovviamente all’utilizzo di un veicolo datato. Ma a quanto pare anche l’attività di pubbliche relazioni – ruolo di Giulia-. non va a gonfie vele: dai filmati registrati dalle microcamere che Antonio e Alysa hanno piazzato in falegnameria, emerge che un cliente abbandona stufo il locale perché Giulia, anziché ascoltarlo e intrattenerlo, lo lascia solo per fare il caffè.
E’ il momento di passare all’azione: Antonio consiglia di puntare sulla tradizione, sulla qualità e sul lavoro di squadra (qui gioca un ruolo fondamentale il rapporto padre/figlia e la figura del nonno). Dunque bisogna riposizionare l’offerta e il target.
Durante i lavori di ristrutturazione del locale, Stefano e Giulia finalmente iniziano a dialogare (di solito litigano, anche per questioni banali, come l’agenda che non si trova), nonno Sergio trova dei bozzetti appartenenti a suo padre che lo motivano a essere nuovamente il punto di riferimento dell’azienda. Dopo una notte Stefano, Giulia e Sergio si trovano ad avere un’insegna con un marchio adeguato che comunica bene lo spirito della loro azienda (“Famiglia Tarantini – Ebanisteria – Falegnameria – Arredamenti – Restauro”), uno show room e un ufficio di tutto rispetto, un sito internet attraverso il quale poter vendere i loro mobili e un nuovo veicolo a bassi consumi ed alta capacità di carico. Missione compiuta: la squadra Tarantini è stata formata!
RENAULT Italia attraverso questo format parla di un’Italia che lavora, ci crede, spera e va avanti. L’appuntamento è ogni mercoledì su Italia 2 con #sosfamilybusiness!

 

 

Buzzoole

“Lucano 1894”: il nuovo spot di Amaro Lucano

Lucano 1894”, il nuovo spot pubblicitario dell’Amaro Lucano, in TV (e sui social) a fine mese dopo diversi anni di assenza. Un richiamo all’anima più autentica del prodotto di punta dell’omonima azienda, uno dei liquori più venduti in Italia.
Lo spot conferma l’atmosfera di fascino e seduzione che hanno reso famoso l’amaro. È ambientato in una raffinata e bellissima villa, dove si tiene una sontuosa festa. Un dandy, vestito in modo elegante, e  una bellissima ragazza entrano nella villa camminando tra gli elegantissimi invitati. Un uomo, con due grammofoni, mixa i vinili come un vero e proprio dj, che con grande maestria “gioca” con la musica. Due ragazze sedute su un divano, in compagnia di un uomo, stanno incredibilmente chattando con dei telegrafi, come se stessero scrivendo un messaggio con lo smartphone. Un gruppetto di giovani ragazzi sono intenti a farsi un selfie con una famosa diva dell’epoca utilizzando una pesante macchina fotografica con un robusto bastone da selfie. Allo scatto della foto, il flash abbaglia tutti e crea una densa nuvola di fumo. Appare così un uomo dietro a un bancone, che con fare sicuro versa l’Amaro Lucano in un tumbler con ghiaccio. Il dandy e la sua compagna sorseggiano l’Amaro. Una mano maschile regge un flyer raffigurante una bottiglia di Amaro Lucano. Il flyer si abbassa e… l’uomo della versata è in realtà Pasquale Vena, fondatore di Amaro Lucano!
L’invenzione dell’Amaro risale al 1894 ad opera per l’appunto di Pasquale Vena, proprietario dell’omonimo biscottificio nel paese di Pisticci e pasticciere che produceva empiricamente l’amaro mescolando diverse erbe officinali. Nel 1900, l’Amaro Lucano ottenne notorietà a livello nazionale, da quando i Vena divennero fornitori ufficiali della reale Casa Savoia, il cui stemma appare sull’etichetta.
Amaro Lucano: una preziosa ricetta segreta. oltre un secolo di antica sapienza. Un lavoro che la passione ha trasformato in arte. Sobrio nell’aroma e deciso al palato, grazie alla perfetta combinazione di più di 30 erbe officinali…  Cosa vuoi di più dalla vita?

:Buzzoole