Archivi tag: teatro Summarte

Il teatro Summarte presenta “LA SCIANTOSA” con Serena Autieri

Dopo il grande successo ottenuto all’apertura della nuova stagione teatrale con Debora Caprioglio, andrà in scena al Teatro Summarte (via Roma, 15 – Somma Vesuviana, Napoli), venerdì 10 e sabato 11 novembre alle ore  21:00, “La sciantosa” di Vincenzo Incenzo lighting design Valerio Tiberi, costumi Monica Celeste, in scena Alessandro Urso con il Quintetto Popolare Italiano vedrà come protagonista Serena Autieri nota attrice, cantante e conduttrice televisiva.

Uno spettacolo che entusiasmerà il pubblico in un abbraccio di sensazioni e in un felice connubio tra classicità e modernità. La Napoli che fa palpitare il cuore per ’A tazz’ e cafè, Comme facette mammeta, I’ te vurria vasà .

“Sono cresciuta a Napoli in una famiglia che amava profondamente questa città.” Ha dichiarato l’attrice Serena Autieri. “I miei nonni erano appassionati della tradizione della musica napoletano e lo scopo di questo spettacolo è  far arrivare al mondo intero solo le cose belle della nostra Napoli, una città meravigliosa!”

La protagonista proporrà agli spettatori una rilettura innovativa e attuale del caffè chantal attingendo al repertorio dei primi del ‘900 diventati classici napoletani, ma anche perle nascoste come Serenata napulitana e Chiove. Radici poetiche e melodie ottocentesche che ben si armonizzano con profumi arabi, saraceni e americani, il tutto elaborato con raffinata professionalità da Serena Autieri.

Gli altri spettacoli: a dicembre ci sono due spettacoli, con il tenore Vincenzo Costanzo with Elio Coppola Quartet in “Costa Band” e il concerto di Alfredo di Martino in “Accordion Project Jazz Tango”; a gennaio ci sono Gino Rivieccio, Sandra Milo, Fanny Cadeo e Marina Suma in “Mamma… ieri mi sposo, Twixt” con la regia di Pino Strabioli; a febbraio Lucio Pierri, Ernesto Lama, Yuliya Mayarchuk e Davide Marotta saranno in scena con “TFR – Trattamento di fine rapporto” la social comic comedy con la regia di Lucio Pierri; a marzo Peppe Iodice sarà a teatro con il recital comico “Ieri, Iodice e Domani” con la regia di Peppe Iodice e Lello Marangio; ad aprile sarà in scena con Maria Nazionale, Carlo Buccirosso, in “Il Pomo della discordia” per la regia di Carlo Buccirosso e le musiche di Sal Da Vinci; a maggio sarà invece, la volta di Valentina Stella con il Musical “Nannì”. Da quest’anno, per tutti gli abbonati sarà attivo anche ad un servizio di baby parking a cura dell’agenzia di animazione PAF.

“Callas D’Incanto” con Debora Caprioglio

Domani, venerdì 27 e sabato 28 ottobre alle ore 21,00, avrà inizio la nuova stagione del Teatro Summarte (via Roma, 15, Somma Vesuviana, prov. Napoli). A salire sul palcoscenico sarà Debora Caprioglio nel recital  “Callas d’incanto”. Lo spettacolo, scritto e diretto da Roberto D’Alessandro, racconta la storia di Bruna, fedele governante di Maria Callas al suo servizio dal 1953 al 1977.

Bruna è stata l’ombra della Callas e, come una Vestale, ne custodisce la memoria, i ricordi, l’idea di una donna che ha rappresentato tutta la sua esistenza. È la semplicità, la quotidianità, quella contingenza davanti alla quale non è possibile valutare il genio, del quale tuttavia si avverte la statura, del quale si venera l’immensità di pensiero, la vastità delle imprese. Al centro del racconto la vita della Callas raccontata con gli occhi di Bruna, occhi innamorati, fervidi e passionali. L’attenzione si sofferma maggiormente sul tormento della sua anima che su altro. Bruna durante tutto lo spettacolo attende il ritorno della sua Madame.L’aspetterà per sempre, perché si sente come la tessera di un puzzle che completa un mosaico. Alla fine il desiderio di vedere entrare Maria Callas si fa irresistibile: “Madame – cioè la signora Callas – non c’è, sta per arrivare”. La divina non può entrare. Il suo corpo non è più tra noi anche se lei è ancora in mezzo a noi come un idea, una legenda, un mito.. per una serata d’incanto.

Gli altri spettacoli: a novembre c’è Serena Autieri in “La Sciantosa”; a dicembre ci sono due spettacoli, con il tenore Vincenzo Costanzo with Elio Coppola Quartet in “Costa Band” e il concerto di Alfredo di Martino in “Accordion Project Jazz Tango”; a gennaio ci sono Gino Rivieccio, Sandra Milo, Fanny Cadeo e Marina Suma in “Mamma… ieri mi sposo, Twixt” con la regia di Pino Strabioli; a febbraio Lucio Pierri, Ernesto Lama, Yuliya Mayarchuk e Davide Marotta saranno in scena con “TFR – Trattamento di fine rapporto” la social comic comedy con la regia di Lucio Pierri; a marzo Peppe Iodice sarà a teatro con il recital comico “Ieri, Iodice e Domani” con la regia di Peppe Iodice e Lello Marangio; ad aprile sarà in scena con Maria Nazionale, Carlo Buccirosso, in “Il Pomo della discordia” per la regia di Carlo Buccirosso e le musiche di Sal Da Vinci; a maggio sarà invece, la volta di Valentina Stella con il Musical “Nannì”.

Da quest’anno, per tutti gli abbonati sarà attivo anche ad un servizio di baby parking a cura dell’agenzia di animazione PAF.

 

Il tenore Vincenzo Costanzo in concerto al Summarte

Grande attesa in Campania per il ritorno del cantante Vincenzo Costanzo:  uno dei più giovani tenori del panorama lirico italiano, vincitore dell’Oscar Della Lirica (premio Tenore New Generation), tenutosi a Doha (Qatar) nel mese di Dicembre 2014.

Continua la lettura di Il tenore Vincenzo Costanzo in concerto al Summarte