Archivi tag: teatro Bolivar

Riapro….a modo mio! Dal Teatro Bolivar in TV

Il 15 giugno è la data ufficiale per l’apertura di teatri e cinema, che arriva come una sorta di imbonimento a stagione praticamente chiusa. Il Teatro Bolivar c’è, raccoglie la sfida e apre, ma a porte chiuse. Da un’idea di Romina De Luca, lunedì 15 giugno ore 21, dagli spazi del Teatro Bolivar di via Bartolomeo Caracciolo 30, andranno in onda le riprese dello spettacolo “Riapro…a modo mio!”, visibile su ItaliaMia, canale 274 del digitale terreste, a cura di Lorenza Licenziati, nell’ambito del format televisivo …In Città.
Lo spettacolo è una composizione di diversi quadri, in ognuno dei quali un artista esprime nel proprio linguaggio la volontà di esserci, di generare arte, di dare e ricevere emozioni.
«Prendere impegni per la prossima stagione preoccupa e destabilizza- spiega Romina De Luca, direttore artistico del teatro– per l’impossibilità di riuscire a prevedere l’evoluzione del virus e per le restrizioni anti-covid che il Governo ha imposto, andando ulteriormente a gravare su un settore già fortemente provato dall’emergenza epidemiologica. Portare il teatro nella scatola televisiva è un po’ come privarlo della sua funzione sociale, di aggregazione, non può essere la soluzione definitiva. Ma in questo particolare frangente è un mezzo che abbiamo a disposizione per metterci nuovamente in gioco, con la stessa passione ed emozione di prima». Così, Renato Di Meo, alla regia teatrale e nelle vesti di interprete, porterà in scena due pièce teatrali, alternandosi con Imma Russo. Parliamo di testi di antiche radici da lui riadattate alla contestualità dei tempi moderni (come il San Gennaro chiamato in causa per salvare Napoli dall’epidemia). Roberta Tondelli omaggia Enzo Avitabile cantando When I believe, E ancora il teatro di Giorgio Gori, la danza aerea di Mariagrazia Manzo, la danza contemporanea di Luisa Pellino, la canzone napoletana interpretata da Mario Cavallini e il canto lirico di Miriam Artiaco, entrambi accompagnati al pianoforte dal Maestro Andrea De Luca. Tutte le arti performative trovano uno spazio di scena e si esprimono seguendo il filo rosso della volontà di ribadire l’importanza dell’espressione artistica e la funziona catartica del teatro.

 

 

Anche LiberTaxi e il suo presidente Enrico Romano, crede nell’idea di Romina De Luca. Con LiberTaxi è possibile scaricare l’App che mette a diretto contatto l’utente con i tassisti. Si può prenotare il taxi in qualsiasi momento e avere garantite puntualità e tariffe agevolate, soprattutto per chi deve andare in teatro.

Riapro…a modo mio!
Teatro Bolivar – via Bartolomeo Caracciolo 30 – Napoli

In onda su ItaliaMia – canale 274 del digitale terrestre

Gli artisti:

Renato Di Meo, Imma Russo, Giorgio Gori, Mario Cavallini, Roberta Tondelli, Mariagrazia Manzo, Luisa Pellino, Miriam Artiaco e Andrea De Luca.

Gigi Savoia è il nuovo direttore artistico del teatro Bolivar

L’attore Gigi Savoia è il nuovo direttore artistico del teatro Bolivar di Napoli, siglando un accordo triennale con la proprietà della famiglia De Luca, succedendo ad Emilio Fede. È alla sua terza esperienza alla direzione, dopo il quinquennio alla guida del Sannazaro e i quattro anni al Cilea.

«Ho accolto con grande entusiasmo il compito che mi è stato affidato da Toni De Luca – spiega Savoia – con il quale abbiamo già definito le iniziative che metteremo in campo. Ci sarà una scuola di recitazione, il recupero la Compagnia Stabile di Tradizione per giovani attori, l’apertura agli amatoriali che per definizione fanno teatro per amore. Siamo a lavoro per preparare un cartellone che porti a teatro soprattutto la gente del quartiere e, seguendo la vocazione musicale di questo palcoscenico, daremo spazio a concerti, teatro musicale, canzone classica e realtà innovative di oggi. Inoltre, abbiamo creato il brand “BolivArte” con il quale sigleremo tutte le iniziative e le produzioni del teatro».

L’artista ha esordito alla fine degli Anni ’70 diretto da Mariano Rigillo, per poi passare nella compagnia di Eduardo De Filippo. È stato diretto sul palcoscenico da Francesco Rosi, Giorgio Albertazzi, Gigi Proietti, Luca De Filippo, Maurizio Scaparro, Armando Pugliese, Franco Però, Massimo Luconi. Al cinema ha recitato per Paolo Sorrentino, Nanni Loy, Stefano Incerti, Alessandro Siani, Francesco Antonio Castaldo ed è stato assistente alla regia di Giancarlo Giannini in “Ternosecco”.

Vanta esperienze all’estero con il regista tedesco Fatih Akin che lo scelse come protagonista del film “Solino”, ed è tra i nomi principali del cast nella serie tv Olandese “La Famiglia”. Figura, inoltre, in numerose serie televisive Rai e Mediaset.