Archivi tag: Palazzo Venezia

Carnival Party a Palazzo Venezia

Chi non ha mai desiderato di indossare almeno una volta all’anno le vesti di personaggi del passato?

Quest’anno le sale della storica location di Palazzo Venezia Napoli, lo splendido giardino pensile e la Casina pompeiana si popoleranno di dame rinascimentali, reali settecenteschi o elegantissimi frac degli anni ruggenti.

Infatti, il Carnival Party organizzato dall’associazione di Palazzo Venezia darà modo agli ospiti di noleggiare tra un vastissimo assortimento di taglie e tipologie di abiti a tema e di trascorrere il martedì grasso all’insegna del divertimento.

Non mancherà la buona musica da ballare e alle 24,00 ci sarà la sorpresa di mezzanotte: il brindisi di San Valentino con prosecco e Baci per tutti!

 

Martedì 13 Febbraio ore 20,00

Contributo organizzativo € 15,00 + consumazione.

Noleggio Abito €20,00 (facoltativo)

Per partecipare occorre prenotare al numero 0815528739

“C’era una volta il Siparietto” domenica 7 gennaio

Nella splendida cornice storica di Palazzo Venezia, Diego Macario porta in scena, in collaborazione con la compagnia teatrale di varietà “Era Napoli” di Carmine Imbimbo Andrea E. Costigliola, lo spettacolo: “C’era una volta il siparietto”, un esilarante spettacolo basato proprio su una carrellata di “siparietti” comici e “macchiette” cantate, ricordando i tempi del varietà sino al Caffè Chantant.

In scena gli attori Diego MacarioMarilu ArmaniCarmine Imbimbo e Pina Ranauro; al pianoforte il m° Raffaele Marzano regia di Diego Macario.

Il Palazzo Venezia, prima dello spettacolo, accoglierà gli ospiti con un aperitivo di benvenuto.

Data unica Domenica 07 Gennaio 2018 ore 19.00 Palazzo Venezia via Benedetto Croce 19 Napoli

Per informazioni e prenotazioni 0815528739

La Tombola Storica Del 1734 in lingua napulitana, sabato 6 gennaio presso Palazzo Venezia

Dopo oltre 150 anni, nello scenario dello storico Palazzo Venezia, ovvero l’antica ambasciata della Repubblica di Venezia a Napoli, sabato 6 gennaio 2018, a partire dalle ore 18.00, andrà in scena “La tombola storica del 1734 in lingua napulitana”, il gioco-spettacolo più antico e divertente del Regno delle Due Sicilie.

Organizzata dall’Associazione di Promozione Sociale “I Lazzari” e dall’Associazione “Pa.Ve.“, la tombola storica, che nel 1734 il re Carlo III di Borbone legalizzò per combattere il gioco d’azzardo e per riscuotere ulteriori introiti da tale attività, sarà interpretata da attori e figuranti in abiti d’epoca dell’Associazione Fantasie d’Epoca.

L’attribuzione dei simboli e delle relative “scenette” interpretate ad ogni numero estratto si differenzia, in molti casi, dalle attuali attribuzioni: per esempio, se oggi il numero 15 rappresenta “‘o guaglione”, nel

1734 rappresentava “‘o rre”, così come il numero 1, oggi è “l’Italia” ma all’epoca era “‘o sole ‘e Napule”.

Il gioco spettacolo è stato curato da Davide Brandi, presidente dell’Associazione “I Lazzari”, che ha elaborato le rappresentazioni artistiche su testi classici, poesie, villanelle e canzoni dal ‘200 all’800.

Il cast è composto da:

Angelantonio Aversana – ‘o tumbularo e ggiullare ‘e corte

Davide Brandi – ‘o notaro

Francesca Flamini – ‘a reggina

Giovanni Esposito – ‘o rre

Cinzia Fragasso – ‘a dama ‘e corte.

 

Contributo organizzativo 13,00 euro

 

Per info e prenotazioni

Palazzo Venezia Napoli : 0815528739

Open day Palazzo Venezia

Anche quest’anno L’associazione culturale Palazzo Venezia Napoli si fregia della collaborazione di maestri esperti in diverse discipline per offrire un’offerta formativa ampia e variegata. Da Settembre infatti ripartirà la stagione dei corsi targati Pave.

Come di consueto avranno luogo i corsi dell’Accademia musicale europea, fiore all’occhiello della scena formativa musicale napoletana.

Le discipline attive sono:

  • Pianoforte
  • Chitarra
  • Violino
  • Mandolino
  • Ritmica

Per gli iscritti: Inserimento in rassegne Musicali, Progetto discografico, Alta Formazione con concertisti di chiara fama, preparazione ad esami di ammissione in Conservatori e Licei Musicali.

Direzione Artistica M° Luciano Ruotolo Lezione Conoscitiva gratuita – Costo Mensile € 100 – Iscrizione € 10 – Lezione settimanale singola. Quest’anno si ripeterà un altro grande successo: le lezioni di “napoletanità” a cura dell’associazione  di promozione sociale “I LAZZARI” (già Lazzari e Briganti-la banda del Principe), cominceranno il loro terzo anno d’impegno nell’attività di promozione e salvaguardia della napoletanità con i corsi gratuiti di lingua napulitana.

I corsi, tenuti da Davide Brandi, presidente dell’associazione, si terranno tutti i lunedì dalle ore 18,00 e si articoleranno in 10 lezioni.

Riprenderà anche il consueto corso di Tecniche pittoriche tenuto dal presidente del Club Per l’Unesco Napoli, il Maestro Fortunato Danise.

Il corso si articolerà in 10 /11 incontri durante i quali verranno svelati tutti i segreti della realizzazione di dipinti a partire dal disegno fino alla miscela dei colori.

Il costo del corso completo è di 190 € e alla conclusione si avrà la possibilità di esporre le proprie realizzazioni presso le sale espositive di Palazzo Venezia.

Per tutti gli appassionati della scultura e della materia avrà il via il corso di Cartapesta con il M° Pasquale Manzo, artista pluripremiato e affermatissimo nello scenario artistico napoletano.

Il corso consta di 10 lezioni ed il costo è di 20 € ad incontro.

Il Maestro Enzo Stendardo condurrà il nuovo corso di Danze popolari, pizzica, tammurriata, tarantelle.

Il corso avrà luogo una volta a settimana, il lunedì dalle ore 19,30, ed il costo mensile è di 40 €.

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la dolcezza del corso di cioccolateria “Incontri al cioccolato!” Saranno svelate le tecniche della produzione casalinga di cioccolatini ripieni.

Il corso sarà tenuto dall’Arch. Pasquale Pisacane, cioccolatiere per passione.

L’appuntamento per conoscere di persona tutti i docenti ed avere un colloquio conoscitivo è fissato per martedì 26 Settembre alle ore 18,00 presso Palazzo Venezia Napoli, via Benedetto Croce n. 19.

Gli ospiti potranno approfittarne per visitare lo splendido giardino pensile e la Casina pompeiana.

L’ingresso è libero, per info 0815528739.

Reading teatrale “Filtro d’amore” a Palazzo Venezia

Esiste un filtro d’amore capace di far innamorare le persone?
Come nasce quel fuoco, quel mistero chiamato amore?

Sembrano quelle domande che rischiano di rimanere irrisolte, ma se a chiederserlo sono due che si sono amati e poi separati, che vivono a distanza, l’interrogativo potrebbe spingere la coppia a porsi altre domande oltre a queste.

Può nascere l’amicizia dopo un amore finito?
Si possono analizzare le motivazioni per cui uomini e donne smettono di amarsi, si tradiscono, smettono di parlarsi, perdendosi in una routine che li allontana?
Cosa succede?
Rimane un legame segreto, indissolubile, che dà solo l’illusione della lucidità ma che, forse, nasconde un amore mai finito, o solo cambiato, evoluto, soffocato nei ricordi e nei rimpianti.

Due tablet, un amore finito, uno scambio epistolare, ironico, drammatico, incalzante, appassionante. Un alternarsi di mail dove i protagonisti comunicano, incredibilmente, meglio di quando vivevano insieme.
Ma il grande interrogativo resta… Il filtro d’amore esiste?”

Reading teatrale ideato e diretto da Aurelio De Matteis.

Con Laura Pagliara ed Aurelio De Matteis.

L’appuntamento è per sabato 26 Agosto alle ore 21,00.
Il contributo organizzativo è di 10,00 euro.
L’evento comprende un aperitivo di benvenuto, lo spettacolo teatrale e la visita guidata di Palazzo Venezia (Napoli).

Per info e prenotazioni: 0815528739.

Beethoven&Cello: il concerto che avrà luogo il 18 Febbraio presso Palazzo Venezia Napoli

Beethoven&Cello è il titolo del concerto che vedrà l’incontro tra la musica di Beethoven e Luca Signorini,  interprete di fama internazionale e primo violoncello dell’orchestra del Teatro San Carlo di Napoli.

Continua la lettura di Beethoven&Cello: il concerto che avrà luogo il 18 Febbraio presso Palazzo Venezia Napoli