Archivi tag: Natale

Regali di Natale: con Troppotogo puoi… regalare quello che non ti sogneresti di regalare mai!

Mancano poco più di due mesi al Natale: l’argomento “regali” per alcuni (soprattutto i maschietti) è ancora prematuro da affrontare, per altri (le femminucce) è già una priorità. Fatto sta che, anche se non si ha il tempo di girare per negozi (alcuni ancora non sufficientemente contestualizzati al clima natalizio), dare uno sguardo al web non guasta, visto e considerato che pensare ai regali di Natale mette allegria! Ad esempio le idee regalo natalizie di Troppotogo sono veramente uniche. Si tratta di un sito con una vasta scelta di prodotti: soluzioni per parenti, amici, conoscenti… per tutte le tasche e tutti i gusti! Basta dare uno sguardo alle categorie per intuire la vastità delle offerte: regali per uomo, per donna, per bambini, per mamma, per papà. E ancora: regali per amanti dei gadget, per bambini cresciuti, per master chef, per festaioli, per giramondo, per hipster, per amanti del cinema, per amanti degli animali, regali personalizzati, regalini… Ecco qualche esempio:

–       Un poster personalizzato con il ritornello della canzone preferita;

–       Il tagliere millimetrato in legno di faggio che permette di preparare verdure perfette grazie a righe e quadretti;

–       Il mappamondo lavagna che può essere personalizzato con le mete già raggiunte e i posti che si ha in programma di vistare;

–       La macchina fotografica istantanea Lomo che restituisce fotografie in formato “carta di credito”;

–       Il cuscino con telecomando universale;

–       I post-it per IPhone per la lista della spesa;

–       Il porta mais messicano, utile per servire le pannocchie arrostite evitando di sporcarsi e bruciarsi le dita.

 

Attraverso la funzione “trova regalo”, poi, è possibile impostare le caratteristiche dei destinatario del cadeau (età, sesso, preferenze) così che il sito restituisce una serie di idee regalo coerenti che può essere ulteriormente filtrata impostando anche la fascia di prezzo.

Insomma, grazie a Troppotogo si possono regalare oggetti di cui forse non si conosce neanche l’esistenza, ma le cui unicità e utilità possono rendere ancora più magico il Natale delle persone a cui sono destinati!

 

 

Innsbruck: un Natale fantastico

Innsbruck ogni Natale è caratterizzata da nuovi eventi… Dalla prima settimana di Avvento fino alla Befana: questo è il periodo più bello dell’anno in cui la città diventa ancora più attraente. E’ sarà davvero gran festa per tutto il tempo con i magnifici mercatini di Natale ricchi di atmosfera, luci, cortei, concerti…

natale 1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I mercatini (dal 15 novembre al 23 dicembre 2016)
Il Natale nel centro storico di Innsbruck è tradizione, romanticismo e atmosfera. Le bancarelle del mercatino di Natale si fanno spazio fra le case medievali di fronte al Tettuccio d’oro. Le 70 bancarelle sono una miniera inesauribile di addobbi per l’albero, opere d’artigianato artistico, prodotti in lana e altri regalini.
Una piattaforma offre una magnifica vista panoramica sui tetti degli stand mentre la banda dei “fiati della torre” regala sottofondi magici con la sua musica natalizia tradizionale. Vale assolutamente la pena fare un giro nella Kiebachgasse, una stradina parallela alla Erzherzog-Friedrich-Straße che si trasforma in vicolo incantato con personaggi delle favole più famose che dall’alto di facciate, balconi e cuspidi osservano i passanti. Il mercatino di Natale del centro storico è aperto tutti i giorni dalle 11.00 alle 21.00. I negozi nel centro storico chiudono però alle 20.00.

Le luci (dal 25 novembre 2016 al 6 gennaio 2017)
Un moderno mare di luci accoglie gli ospiti del mercatino di Natale della via Maria-Theresien-Straße. Un’attrazione particolare viene offerta da un cristallo di rocca di diversi metri che illumina la via più prestigiosa di Innsbruck .
Alberelli addobbati con piccole luci orlano lastrada. Circa 30 bancarelle offrono ai visitatori specialità culinarie invernali e idee regalo.
Le luci sono visibili dalle 11.00 alle 21.00. Le bancarelle di oggettistica chiudono però alle 20.00. Fanno eccezione il 24 dicembre in cui gli stand sono aperti dalle 11.00 alle 15.00 e il 25 dicembre che è giorno di chiusura.

L’Avvento

  • Perfetta per famiglie con bambini: nella Marktplatz che costeggia l’Inn durante il periodo pre-natalizio (dal 15 novembre al 23 dicembre 2016) sorge un mercatino di Natale che sembra un piccolo paese. Inoltre questo mercatino (aperto tutti i giorni dalle 11.00 alle 21.00) offre un variegato programma per bambini: qui i più piccoli, fra l’altro, possono cavalcare un pony, coccolare gli animali di una piccola fattoria, assistere agli spettacoli dei burattini e ascoltare fantastiche fiabe. Nella piazza in inverno si trova anche un nostalgico carosello. Figure intagliate con amore trasportano i giovani ospiti. Un albero di cristallo di 14 metri scintilla nel mezzo della piazza. Inoltre 60 bancarelle offrono specialità gastronomiche e la possibilità di fare acquisti.
  • Il mercatino di Natale panoramico della Hungeburg (dal 19 novembre al 23 dicembre 2016) offre la miglior visuale su una Innsbruck avvolta nel manto invernale. Gli impianti di risalita Nordkettenbahnen portano gli ospiti direttamente dalla centrale fermata del palazzo dei congressi fino a quest’idillico punto panoramico.
    Questo mercatino di Natale (aperto tutti i giorni dalle 13.00 alle 19.00) è invitante per la sua tranquillità pre-natalizia, ma allo stesso tempo offre tutto quello che si può desiderare da un mercatino dell’Avvento: punch, snack, bancarelle con addobbi e accessori natalizi “made with love”.
  • L’Avvento al mercatino di Natale di St. Nikolaus (dal 25 novembre al 23 dicembre 2016) è tranquillo e rilassante. Alcune bancarelle (aperte dalle 16.00 alle 21.00) si addensano nella piccola piazza Hans-Brenner-Platz sulla via Innstraße. Qui l’Avvento si mostra dal suo lato migliore: musica natalizia tradizionale e biscotti come quelli della nonna.
  • La piazzetta di Wilten è un posto di cui i visitatori s’innamorano immediatamente. È lo scenario di un piccolo mercatino di Natale che si svolge dal 28 novembre al 23 dicembre 2016 (da lunedì a venerdì dalle 16.00 alle 20.00, sabato dalle 14.00 alle 20.00).
    Bio-vin-brulé e prelibatezze sarde aspettano gli ospiti di questo mercatino. Qui il programma include artigianato originale, brevi concerti e cultura così come spettacoli dei burattini per i più giovani.
  • I Krampus scorrazzano per la città con maschere intagliate e pellicce. Già prima di Natale, San Nicola porta dei piccoli regali. Bande e cori rallegrano l’Avvento con musiche natalizie. Ovunque si espongono presepi costruiti con amore per i dettagli e si preparano dolci tradizionali come i tipici biscotti di Natale. Un’usanza particolarmente interessante è il Natale in montagna di Igls. Tutto il paese viene coinvolto e prepara un corteo in costumi storici. Chi volesse partecipare ad un corteo a Innsbruck non può perdersi “L’arrivo di Gesù bambino”: centinaia di bambini vestiti da angeli, pastori e un Gesù bambino sfilano attraverso la città; a conclusione, un coro commovente sulle note di “Astro del Ciel”.

 

gesu bambino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cosa mangiare
Oltre ai deliziosi punch fumanti e al vin brulè, un’altra specialità di Innsbruck il Kiachl: un krapfen di origini contadine che viene fritto al momento e riempito con una farcia dolce o salata. Altre leccornie da gustare sono il “Christstolle”, un tipico dolce natalizio con canditi e uvetta, e il “Kletzenbrot”, un pane alla frutta.

Flook: crea una storia multimediale con i tuoi autori preferiti!

Se sognate di scrivere a quattro mani con Federico Moccia una storia oppure riscrivere alcune parti del vostro romanzo preferito, allo il Flook è quello che fa per voi! E’ uscito l’1 dicembre questo nuovo genere di storytelling multimediale e personalizzabile. Il primo libro multimediale scritto dai vostri autori preferiti che personalizzate con foto, musica, video e parole…
La prima storia è “Tu sei ossessione” di Federico Moccia; Leggera srl (la società del Flook) ha già in cantiere il secondo Flook: “Il Piccolo principe”, e sta facendo scouting tra scrittori, youtuber, graphic novelist, etc. per le prossime uscite. “Tu Sei Ossessione” parla di uno scrittore, padre di famiglia, che perde la testa per una ragazza conosciuta online. E’ distribuito direttamente da www.theflook.com e, grazie a un comarketing con Mondadori, in “bundle” con il libro in tutte le librerie.
Arriverà in tutti i paesi di lingua spagnola nel 2016.
Il primo Flook è scaricabile gratuitamente da questo link.

Come funziona
È un modo nuovo di vivere la storia scritta da uno scrittore (in questo caso Federico Moccia).
È una storia multimediale quindi ricca di immagini, video e musica creati da un gruppo di talenti che il brand ha voluto coinvolgere con la direzione di Moccia.
Flook è un vero e proprio incubatore di talenti.
Consente infatti di generare una storia unica perché ogni lettore può personalizzarla aggiungendo veri e propri capitoli. Il lettore diventa scrittore raccontando i suoi ricordi ed le sue emozioni, inserendo i propri video, le foto, la musica che preferisce ascoltare in tutte le parti lasciate libere di inserimenti. Foto, video, musica, parole per creare una storia unica, non accessibile a tutti. Infatti, una volta personalizzata, l’opera è protetta da privacy: solo il singolo lettore può accedere alla sua versione oppure può scegliere di consentire che sia condivisa con una persona.
Se lo fa (basta cliccare su modalità “shared”) da quel momento entrambe le persone accedono e possono personalizzare la stessa versione.
È un regalo perfetto anche per Natale e senz’altro originale.
Il Flook vive nel tempo: la storia, infatti, può arricchirsi continuamente con i contributi del lettore.

I destinatari del Flook
Il Flook è destinato ai lettori, ma anche e soprattutto ai millennials che hanno uno smartphone e vogliono liberare la propria creatività. Il Flook è accessibile sia via web che via App, sia online che offline, ed è un regalo di sicuro successo per tutti coloro che amano leggere e scrivere!

Buzzoole

Nasce la “Compagnia Stabile di Tradizione”, progetto dell’attore Gigi Savoia

Giovani e tradizione. Questo il punto di partenza del progetto teatrale “Compagnia Stabile di tradizione” dell’attore Gigi Savoia, coadiuvato da Renato De Rienzo. Un’idea che nasce dall’esigenza di non perdere di vista il grande teatro italiano.

«Ho riscontrato nei giovani – spiega Savoia – un’enorme voglia di cimentarsi nel teatro di prosa della nostra tradizione. Non va disattesa questa loro necessità. Loro sentono geneticamente l’appartenenza a questo teatro e vorrebbero essere protagonisti partecipi sulle tavole del palcoscenico. È necessario quindi mantenere sempre vivo il messaggio dei nostri drammaturghi che a partire dallo scorso millennio hanno reso Napoli capitale di cultura teatrale e non solo. Fino ad ora ci hanno pensato le grandi famiglie ormai quasi tutte estinte. Spetta a noi adesso questo compito, creando con questi giovani nuove famiglie teatrali per la continuità».

Il teatro Politeama (Via Monte di Dio, 80 – Napoli) ha offerto l’opportunità di uno spazio teatrale continuo per mettere nelle mani dei giovani questo patrimonio artistico e portarlo alla memoria di tutti allungandone sempre più la vita.

«Il Politeama è stato per anni “il” teatro dei napoletani – racconta Albachiara Ammendola Caccavale, titolare del teatro – con questo progetto, portato avanti da me, Giuseppe e Roberta Caccavale, intendiamo crearvi una casa della tradizione e della cultura napoletana, e partiamo dalla rassegna che durante la stagione 2015-2016 propone spettacoli di vari illustri autori. Presentiamo Scarpetta, De Filippo, Viviani e tanti altri, per tenere alto il nome della nostra città, in questo momento premiata come città d’arte e cultura dalle migliaia di turisti che vengono a visitarla».

Il ciclo della “Compagnia stabile di tradizione” verrà inaugurato con un classico di Eduardo Scarpetta, “Tre pecore viziose”, dal 25 dicembre al 6 gennaio. Una tradizione nella tradizione, quella di trascorrere il Natale  a teatro. In scena lo stesso Gigi Savoia con Graziella Marina, Pippo Cangiano, Francesco Ruotolo e la Compagnia Stabile di Tradizione (Valeria Ariota, Gerardo Considerato, Viviana Cangiano, Raffaele Milite, Carmine Iannone, Antonella Prisco, Anna D’Auria, Chiara Mazza, Rosario Sannino). Le musiche sono di Alessandro Tumolillo, i costumi di Fortuna Di Domenico e le scene di Giuseppe Zarbo. La regia è curata da Marco Kretzmer. L’organizzazione è affidata alla Cge.

 

REGIFTING ONLINE: su eBay.it i doni sgraditi acquistano una seconda vita

Difficile sperare che sotto l’albero di Natale non si celi qualche insidia. Ricevere almeno un regalo non del tutto gradito è una possibilità da mettere sempre in conto. Lo confermano i risultati della ricerca TNS* commissionata da eBay da cui emerge come quasi un italiano su due, il 48%, dichiari di aver ricevuto almeno un regalo non esattamente desiderato.
Se il 47% delle persone intervistate decide comunque di tenere il regalo, facendo buon viso a cattivo gioco, sono oltre 2,8 milioni gli italiani che stanno già pensando a come rivendere online i doni indesiderati. Un’attitudine che vede più inclini gli uomini con un +33% rispetto alle donne.

ECCO COME SOPRAVVIVERE AI REGALI DI NATALE NON PROPRIO DESIDERATI CON IL SEMPLICE AIUTO DEL MOBILE…

1.     Scaricate l’App di eBay, fate una ricerca veloce sul sito per confrontare prezzi di prodotti simili.

2.    Ragionate su come valorizzare al meglio il vostro articolo: scattate foto accattivanti, descrivete il prodotto in modo dettagliato (brand, taglie, colori, dati sui materiali, funzionalità particolari, specifiche tecniche) e precisate che si tratta di un oggetto nuovo, appena scartato.

3.     Scegliete il formato di vendita. Se si tratta di un prodotto raro o molto popolare, si consiglia di selezionare asta a partire da 1 euro.

4.     Offrite diversi metodi di pagamento, prediligendo quelli più sicuri come PayPal, che vi permetterà di ricevere un pagamento immediato.

5.   Soffermatevi sulle modalità si spedizione: con spedizioni.ebay.it   si potrà controllare in pochi click la tariffa più conveniente con un risparmio fino al 40%. Il pacco potrà essere ritirato direttamente a casa vostra o potrete scegliere di consegnarlo presso il punto di ritiro del corriere più vicino.

L’alta moda sposa di Michele Miglionico a Buckingham Palace

In occasione dell’annuale ricevimento degli auguri di Natale per i membri del mondo diplomatico al cospetto di Sua Maestà la Regina Elisabetta II a Buckingham Palace Mrs Karen Lawrence Terracciano consorte dell’Ambasciatore d’Italia S.E. Pasquale Terracciano ha scelto di indossare un abito di Alta Moda firmato dallo stilista Michele Miglionico.

Continua la lettura di L’alta moda sposa di Michele Miglionico a Buckingham Palace

Let it Shine, Let it Shine, Let it Shine. It’s Xmas again!

Da sempre sensibile agli aspetti più interessanti e alla collaborazione con i talenti internazionali più rappresentativi della cultura contemporanea – dalla moda al design, dall’arte contemporanea alla grafica, dalla musica al food -, la Rinascente celebra il Natale 2015 con una installazione artistica realizzata appositamente per animare le sue storiche vetrine affacciate su piazza Duomo a Milano. È l’artista svizzero John Armleder ad essere stato incaricato di ideare e realizzare un’opera site-specific dal forte impatto visivo e concettuale con un progetto a cura di Cloe Piccoli. Artista celebrato internazionalmente con mostre personali nei più blasonati musei e gallerie, John Armleder si è confrontato più volte con il tema del Natale. Sono noti i suoi Christmas Parties, favolosi happenings natalizi che da anni radunano a Ginevra celebri personalità del mondo dell’arte. Il suo approccio è situazionista; il suo operare un processo; i suoi linguaggi molteplici. L’obiettivo è creare contesti, esperienze, ambienti in cui si fondono storie, linguaggi, ispirazioni, spirito Fluxus e pittura astratta, ready-made e scultura, performance e installazione. È in questa cornice che l’artista realizza per le vetrine natalizie della Rinascente, “Let it Shine, Let it Shine, Let it Shine. It’s Xmas again!”, un’opera d’arte totale in cui si integrano media diversi: pittura, installazione, musica. Il pubblico diventa parte integrante dell’opera, proiettando la propria ombra all’interno dell’installazione e “attraversandola” virtualmente, come a condividere uno spazio unico in cui arte e vita si intrecciano e si sovrappongono. I famosi, affascinanti Pour Paintings, grandi superfici pittoriche e materiche realizzate per l’occasione, dialogano con scintillanti decorazioni natalizie, in un gioco magico di riflessi e brillantezze cromatiche. È un lavoro che riflette su decorazione e astrazione, su arte e consumo, sulla posizione dell’artista come “autore”, nel nobile lineage della più intensa pratica concettuale e situazionista che da Warhol arriva a Fluxus e John Cage. Ma “Let it Shine, Let it Shine, Let it Shine. It’s Xmas again!” crea anche una relazione con l’architettura dello storico palazzo di Piazza Duomo e con la dimensione urbana della città. Ad accompagnare il pubblico nella fruizione del lavoro esposto nelle otto vetrine, una pattuglia di giovani curatori e artisti dell’Accademia di Belle Arti di Brera che si renderà disponibile a raccontare la storia e il significato dell’installazione.Un video che racconta il making-of dell’opera verrà realizzato con la collaborazione attiva dell’artista, come ulteriore elemento narrativo che comunica la complessità e l’intensità visiva di un lavoro che Rinascente è orgogliosa di offrire come magnifico dono natalizio alla città di Milano.

Gli accessori di Dori Csengeri rendono le feste più preziose e sorprendenti

Dall’audace  innovazione  del  total  red  al  classico  oro  senza  tempo: i  bijoux  da  indossare  durante  le  feste sono un susseguirsi continuo di molteplici influenze, una sorta di celebrazione dello stile Dori Csengeri.
Questa stagione ‘esplora’ tutto quello che mai vi aspettereste” – dice Dori Csengeri, designer israeliana protagonista del costume jewellery mondiale e distribuita in Italia da Aibijoux -.La tradizione del soutache crea nuove e sorprendenti combinazioni di colori e disegni. La tavolozza di tinte neutre e ‘terra’ si fonde a una serie di colori vivaci come il rosso, fino a disegnare un paesaggio di speranza, divertimento e fantasia. I singoli colori divengono protagonisti per la loro capacità di integrarsi nel contesto di ogni singola parure“.

DoriCsengeri_Impression modella

IMPRESSION BY DORI CSENGERI
Dagli accessori di lusso al denim stampato, il “pelle di serpente” è un must have dell’alta moda di stagione.
Dori tratta il mood con il suo consueto estro, conferendogli fascino e versatilità.
Una collezione “gioiello” ricca di un fascino “selvaggio” e senza tempo…

DoriCsengeri_Lipstick_UPE366-LIP-C euro 470

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LIPSTICK BY DORI CSENGERI

Codice rosso! Il rosso è molto di più di un semplice colore e, in una stagione “fredda” come l’inverno, accende un contrasto mozzafiato.
Lasciatevi dunque conquistare dallo “spirito audace” che questa linea sa infondere e fatevi “accompagnare” dal suo splendore giorno dopo giorno, per l’intera durata della stagione.
L’universo fantastico di Dori Csengeri si ispira alla storia del costume, alla moda contemporanea, all’arte. La sensibilità per il colore, la lunga tradizione del ricamo a mano, la conoscenza del design tessile sono alla base delle sue creazioni. Le collezioni di Dori Csengeri spaziano dalla haute couture (pezzi unici) a una selezione di bijoux prêt-à-porter.
Sensuali e sorprendentemente leggeri da indossare, i bijoux della designer israeliana racchiudono delicati inserti con cabochon, pietre raffinate, cristalli, perle bohème, conchiglie, legno o metallo foderati in cuoio per addolcirne la vestibilità. Sono creazioni che suscitano disinvoltura, grazia ed eleganza.
Dori Csengeri collabora regolarmente con l’Atelier Swarovski.
Recentemente ha realizzato due linee per la collezione Atelier Swarovski e ha creato i gioielli per la linea di tendenza Swarovski CRYSTALLIZED™.
Alla base della formazione di Dori c’è lo studio del design tessile: si è laureata al “Shenkar” College of Fashion di Tel Aviv, in seguito si è specializzata in design del tessuto presso la Tootal Fabrics a Manchester e nello studio di Cyril Kowalewsky a Parigi. Per molti anni ha praticato la professione di disegnatrice tessile freelance sia in Israele che all’estero. Ha completato la formazione con studi di Storia dell’Arte all’Università di Zurigo e di pittura all’Accadémie de Port Royal a Parigi.

 

MaisonFire: un tocco di “calore” al Natale

Tra le immagini natalizie più gettonate c’è quella della famiglia riunita sul divano con una tazza di cioccolata calda e il fuoco del camino che riscalda… Il camino è l’elemento d’arredo “must have” del Natale innevato. MaisonFire da la possibilità di impreziosire ogni stanza di una abitazione oppure ogni locale pubblico con la magia del fuoco, evitando i problemi di sporco, fuliggine, realizzazione canna fumaria, manutenzione, e conservando il fascino che solo la presenza di un camino sa dare all’ambiente.
Quattro collezioni di prodotti unite da un unico filo conduttore: eccellenza tecnica amalgamata con forme intriganti e raffinate! Ecco nel dettaglio la descrizione delle collezioni:

  • CAMINETTI A BIOETANOLO: ideati e prodotti interamente in Italia, rappresentano un modo elegante per arredare con gusto la casa senza inquinare e si propongono come oggetti di design che impreziosiscono l’ambiente, unici e affascinanti. Non producendo cenere o altri residui non necessitano di manutenzione, sono posizionabili in qualsiasi parte dell’abitazione perché non richiedono canna fumaria, ne sistemi di alimentazione. Prodotti in Italia secondo le normative europee di riferimento, utilizzano combustibile rinnovabile quindi non alterano l’equilibrio ecologico.
  • CAMINETTI ELETTRICI AD ACQUA: questa selezione di camini utilizza una tecnologia raffinata ed esclusiva (“Optimyst” by Glen Dimplex) che permette una fiamma di un realismo incredibile; l’effetto tridimensionale è creato mediante ultrasuoni per creare una finissima nebulizzazione dell’acqua che viene illuminata per creare “fiamme e fumo”. Questo, combinato con la legna finta e con un letto di cenere luminoso e scintillante, produce un effetto che supera tutte le aspettative di realismo in un fuoco elettrico. Con un pratico telecomando si comandano l’effetto fuoco e fumo e anche l’utile funzione riscaldamento, unendo al fascino di questi prodotti il vantaggio di poter disporre di un comodo calore immediato ed economico, grazie al livello di efficienza tecnica raggiunto.
  • STUFE A PELLET SKIA DESIGN: MaisonFire è il distributore esclusivo per l’Italia delle stufe a pellet di SKIA DESIGN, il produttore Belga che per livello tecnico, design raffinato e qualità distributiva è considerato ai vertici in Europa. Un catalogo completo di prodotti dalle linee minimali, con modelli declinati in una serie infinita di combinazioni di colore (nero, grigio, mocca, vetro, pietra) e di soluzioni come le piccolissime MINI, le varianti appese UP, le importanti stufe-camino HI le tradizionali CLASSIC e la collana di eleganti modelli incassati IN.
  • STUFE A LEGNA CERA DESIGN: MaisonFire è importatore esclusivo per l’Italia delle meravigliose stufe CERA DESIGN, azienda leader in Germania. Una gamma di stufe dallo stile spiccatamente moderno, in grado di trasformare qualsiasi ambiente in un’esperienza di calda intimità. La perfetta combinazione tra massimo sfruttamento del calore del fuoco (con il principio dell’accumulo) e tecnologia di eccellenza, il tutto nell’assoluto rispetto delle disposizioni internazionali e degli standard vigenti in materia di sicurezza.

Nel catalogo di MaisonFire c’è anche un incredibile acquario elettrico con pesci tropicali, ad altissima definizione, dotato di sonoro. Impossibile distinguerlo da un acquario reale, effetto sensazionale ma senza perdite di tempo.

MaisonFire è parte di un gruppo nato nel 1962, che da metà degli anni ’90 con passione, impegno e risorse si è dedicato all’affascinante mondo del camino. Oggi maisonFire è l’azienda leader in Italia nel fuoco di design “alternativo”, inteso come tutto ciò che rappresenta il futuro, l’innovazione e la sperimentazione tecnica e stilistica, unendo l’amore per i nuovi combustibili come il bioetanolo, le nuove tecnologie come il funzionamento elettrico con “vaporizzazione” o le vere eccellenze europee rappresentate dalle stufe a legna ad accumulo e a pellet con il design di livello elevatissimo che ormai si è imposto in Europa come “stile maisonFire”.

 

Buzzoole

Con il calendario dell’avvento di Caffè Vergnano vinci fantastici premi

L’attesa del Natale è ancora più divertente grazie ad una interessante iniziativa di Caffè Vergnano: fino al 25 dicembre grazie al calendario online dell’avvento tutti potranno vincere fantastici premi brandizzati Vergnano.

Come funziona il calendario dell’avvento digitale
Gli utenti devono registrarsi al concorso, utilizzando l’apposito form predisposto e disponibile sul sito di Caffè Vergnano e inserire tutti i dati richiesti (tra cui nome, cognome ed email). E’ importante inserire dati veritieri: nel caso in cui venissero rilevate delle registrazioni anomale (doppioni, nomi di fantasia, dati falsi) la vincita non verrà convalidata.

03

 

 

Il calendario dell’avvento è costituito da 25 finestrelle con la formula concorso“instant win”.

02

Cliccando sulla singola casella si accede ad un contenuto dal tema natalizio: si va dai consigli per addobbare l’albero e la casa alle idee regalo, dalle mete più suggestive per un viaggio invernale alle idee per scegliere il menù delle feste e per decorare la tavola.

01
Dopo aver letto il contenuto, è possibile cliccare su un bottone dedicato e scoprire se si è tra i fortunati vincitori. I premi sono svelati dal sistema giorno per giorno, al momento della notifica della vincita, che appare immediatamente a schermo sul PC dell’utente. In caso di non vincita il destinatario è informato immediatamente e sempre tramite apposita notifica. Per ciascun giorno di partecipazione è possibile cliccare unicamente sul tasto virtuale (finestrella) corrispondente al giorno dell’avvento in essere. E’ possibile partecipare al concorso più volte durante l’intero arco dell’iniziativa, ma una sola volta al giorno. Ogni giorno, infatti viene messo in palio un premio differente estratto a sorte tra tutti coloro che accederanno al contenuto.
I premi sono in tutto 25, così suddivisi:

  • n. 5 premi consistenti in N. 1 macchina pantone del valore commerciale di € 155 cad.
  • n. 10 premi consistenti in N. 1 lattina di caffè di Natale del valore commerciale di € 4,90 cad.
  • n. 10 premi consistenti in N. 1 buono shop online del valore commerciale di € 20 cad.

 

Buzzoole