Archivi tag: Museum Shop & Bar

Primo Javaspritz del 2018: l’happening per chi lavora sul web incontra l’Università Federico II

Si aprirà con un intervento di Antonio Pescapé, professore di Sistemi di Elaborazione delle informazioni dell’Università degli studi di Napoli Federico II, il nuovo ciclo di Javaspritz, l’happening per sviluppatori e per i professionisti del web ideato dalla digital company Livecode.

L’incontro è il primo del 2018 per l’apprezzato format che coniuga l’aperitivo ai talk in stile americano ospitato anche quest’anno dal Museum Shop & Bar di Largo Corpo di Napoli. Con l’appuntamento dell’11 gennaio (ingresso ore 18:00, biglietti disponibili su: https://pico.ly/javaspritz-gennaio) si festeggia inoltre la sinergia tra Livecode e l’Università Federico II, che si auspica porterà ad altri incontri in formato Javaspritz.

L’intervento del professor Pescapé, dal titolo “Formazione e Competenze nell’industria 4.0”, racconterà anche dell’Academy Digital di San Giovanni a Teduccio, la scuola di perfezionamento in partnership con Deloitte Digital.

Segue l’intervento di Enrico Parolisi, direttore operativo di Livecode ed esperto di comunicazioni, che avrà come tema principale la creazione di interesse su un progetto digitale attraverso reti e sinergie.

Il costo dell’evento è di 5 euro, spritz incluso.

Per programmatori, sviluppatori e esperti di comunicazione che intendono proporre il loro talk è attiva la mail talk@javaspritz.it mentre per ulteriori informazioni e per restare aggiornati sugli incontri Javaspritz è possibile visitare il sito http://www.javaspritz.it e la pagina Facebook https://www.facebook.com/javaspritz

Insieme per tornare a leggere: LibriMarket e Sepofà regaleranno 500 libri ai napoletani in strada

Per far riscoprire il piacere della lettura, Mondolibri ha deciso di fare un regalo ai cittadini napoletani: donare circa 500 libri ai passanti di Spaccanapoli, fra piazza San Domenico Maggiore e Piazzetta Nilo, grazie al supporto dei volontari di Livecode (media partner dell’iniziativa) e Se.Po.Fa (agenzia di promozione culturale e editoriale).

Stando agli ultimi dati del Rapporto sullo stato dell’editoria 2017 diffuso durante la Buchmesse di Francoforte, il numero generale di lettori è in calo. “A Natale regala un libro” (questo il nome dell’iniziativa) unisce tre realtà meridionali che hanno accettato l’emozionante sfida di moltiplicare le emozioni legate alla lettura di un libro. Come? Proprio a partire da un dono: ai passanti verranno regalate le sensazioni e i desideri che vivono celati fra le pagine dei libri.

Sarà possibile, così, riscoprire il piacere di sfogliare le pagine di una nuova storia e magari, in vista delle festività natalizie, condividere il piacere della lettura con le persone più care, regalando libri sotto l’albero.

Prima della “donazione” alla cittadinanza, nella location del Museum Shop & Bar (Largo Corpo di Napoli) – che è anche partner dell’iniziativa – si terrà una breve conferenza stampa per illustrare l’iniziativa, conferenza a cui sono stati invitati anche il sindaco di Napoli Luigi de Magistris e l’assessore alla Cultura Nino Daniele.

Evento Facebook  

Hashtag: #insiemepertornarealeggere

Sarà anche l’occasione per presentare in anteprima la piattaforma LibriMarket.it. Si tratta di una piattaforma web (a cui seguirà lo sviluppo di un’app per smartphone) che va incontro proprio alle librerie di quartiere: attraverso un sistema di match tra domanda e offerta, il lettore registrato al portale potrà immediatamente sapere intorno a lui quale libreria ha a disposizione il libro che cerca. Senza dover ricorrere alle attese dell’acquisto web con annessa spedizione o a dover raggiungere un lontano maxistore, magari inconsapevole che il libro da lui desiderato è proprio sotto casa sua.

 

LibriMarket.it

LibriMarket.it nasce da un’idea dell’imprenditore Corrado Matacena, da tempo attivo nel campo della promozione editoriale, con particolare attenzione al contesto napoletano in cui opera. La piattaforma, in fase di lancio, permetterà l’incontro tra domanda e offerta coinvolgendo da un lato i piccoli esercenti, dall’altro i lettori che potranno indicare il libro che cercano e ottenere immediatamente un riscontro sulla disponibilità nelle vicinanze.

Sepofà

Il Sepofà è cooperativa sociale di comunicazione e promozione editoriale e culturale che nasce a Napoli Est. La mission della cooperativa è quella di contrastare il disagio attraverso la promozione della cultura.