Archivi tag: Lombardia

locandina

Acqua S.Bernardo disseta la Deejay Ten 2016

Acqua S.Bernardo mette a segno un altro colpo: il 9 ottobre disseterà la DEEJAY TEN di Milano, probabilmente la corsa non competitiva più famosa d’Italia, anche grazie alla spinta mediatica del grande network radiofonico e del suo direttore Linus.

Continua la lettura di Acqua S.Bernardo disseta la Deejay Ten 2016

Mashable Social Media Day, parola d’ordine: innovazione

Il 21 e 22 Ottobre 2016 a Milano si terrà la terza edizione del “Mashable Social Media Day“, uno dei più importanti eventi formativi al mondo che celebra le dinamiche, le potenzialità dei social network e gli impatti da questi generati.
Con oltre 30 milioni di pagine visualizzate al mese, Mashable si classifica come uno dei più grandi siti ed il terzo blog più popolare al mondo.

images-ybc-29-35-0cf0b6fc1118f53ddb98215136bd24e27ee4ca24

 

Importanti i numeri dell’edizione 2015 del Mashable #SMDAYIT: oltre 5.500 contatti sul sito,oltre 600 partecipanti in sala, e più di 1.300 utenti connessi live in streaming.

Quest’anno la parola d’ordine sarà innovazione – dichiara Eleonora Rocca, Co-Founder del Mashable Social Media Day Italia -. Saranno due giornate di aggiornamento e formazione allo stesso tempo, che avranno lo scopo di analizzare ed osservare da vicino modelli di business e processi innovativi attraverso case studies di successo presentate da professionisti del settore“. “Dopo il successo delle precedenti edizioni – continua Eleonora – possiamo dire con orgoglio che quest’anno ancor di più faremo in modo di rendere l’evento un’ esperienza unica per i partecipanti, due giornate ricche di passione ed energia volte a creare occasioni di confronto stimolanti e positive con relatori di alto livello“.
Gli argomenti trattati dai relatori – continua Eleonora- sono stati scelti dal team organizzativo con estrema cura, con il chiaro obiettivo di poter offrire al nostro pubblico una serie di casi pratici ed insights originali ed interessanti, evitando un approccio troppo generalista alle tematiche in questione“.
Il feedback ricevuto fin dalle prime settimane di promozione dell’evento è stato incredibile – continua Giuliano Ambrosio, Co-Organizzatore di questa edizione 2016 – oltre 60 biglietti venduti entro le prime 48 ore dalla messa online del sito e il raggiungimento dei primi 250 partecipanti a tre mesi dall’evento“.
A fare da cornice per le due giornate, lo IED (Istituto Europeo di Design) di Via Bezzecca, 5.
Il Mashable Party esclusivo del sabato sera (22 Ottobre), che sara’ una ulteriore opportunità di fare networking e conoscere relatori, sponsor e media partners dell’evento, si svolgerà invece presso il temporary headquarter di OIKOS, all’ interno del prestigioso attico di Torre Velasca, con una veduta panoramica mozzafiato sulla città di Milano, alla medesima altezza rispetto alle guglie del Duomo e una bellissima esposizione di design tutta da ammirare .
Al termine del primo giorno, ci sarà anche una pitch competition: oltre 10 Startup si sfideranno tra loro dimostrando di aver testato sul mercato la propria idea innovativa e di aver applicato una strategia di marketing di successo. Il primo classificato avrà la possibilità di vincere: un mese di alloggio gratuito a Londra presso una delle case StartupHome (co-living per entrepreneurs, freelancers e creative), free co-working e supporto di mentorship presso uno degli acceleratori Tim WCap presenti sul territorio nazionale (Milano, Catania, Bologna, Roma), ed infine la fruizione – sempre gratuita – di uno dei piani Hootsuite Enterprise.
Tra i relatori: Giuseppe Brugnone, Digital e Social Media Manager di LEGO Italia; Carlo Rinaldi, Social Media Marketing Lead di Microsoft Italia; Mirko Pallera, CEO di Ninja Marketing; Davide Basile, Retail & Digital Marketing Manager di Original Marines; Fabio Merlin, CEO di Aquest e molti altri membri importanti del panorama digitale italiano.
Tra gli sponsor confermati: Caffè Vergnano, Daikin, Aquest, OIKOS, IED, JoinTag, Stickermule, Startuphome, Clipico, OK Network, Tim Wcap, Hootsuite.
Tra i media partner: Ninja Marketing, Talent Garden Milano, Change.org, InTime, MARKETERs, Spremute Digitali, Webing,
Sono ancora aperte le selezioni per diventare sponsor: previste 3 modalità di sponsorship che permetteranno alle aziende di supportare il prestigioso evento internazionale ufficiale Mashable in Italia.
Parteciperanno, in qualità di organizzatori: Eleonora Rocca – Senior Marketing Manager, Consulente di Marketing e Social Media, Blogger, Startup Advisor, Mentor e Imprenditrice; Andrea Romoli – Social Solution Manager; Giuliano Ambrosio – Blogger e Creative Strategist; Roberta Pinna – Digital e Marketing Consultant- Social Media Strategist.
Per informazioni sull’evento, iscrizioni e sponsorship è possibile consultare il sito ufficiale MashableSocialMediaDay.it o contattare gli organizzatori scrivendo a socialmediadayit@gmail.com.
Il Mashable Social Media Day Italia è su FacebookTwitterInstagram con hashtag ufficiale #SMDAYIT.

I lettori di Vanity Her possono partecipare all’evento usufruendo di uno sconto pari al 50% sull’iscrizione:

Nasce “ORA! Linguaggi contemporanei, produzioni innovative”, dedicato alle arti visive, performative e alla cultura digitale

Sarà presentato il prossimo 13 gennaio a Milano nell’Aula Magna della NABA, il bando “ORA! Linguaggi contemporanei, produzioni innovative”, promosso dalla Compagnia di San Paolo. All’incontro saranno presenti: il Presidente della Compagnia Luca Remmert, Margherita Palli, scenografa e docente alla NABA, Cristiano Seganfreddo, Presidente del Premio Marzotto, e Mirko Rizzi, Ideatore di Marsèlleria di Milano, i quali dialogheranno sul tema dei linguaggi espressivi contemporanei, moderati da Gianluigi Ricuperati, scrittore e Direttore della Domus Academy.
Continua la lettura di Nasce “ORA! Linguaggi contemporanei, produzioni innovative”, dedicato alle arti visive, performative e alla cultura digitale

Il nuovo vocabolario della moda Italiana alla Triennale di Milano

Dal 24 novembre al 6 marzo, la Triennale di Milano ospiterà nella Galleria dell’Architettura firmata da Gae Aulenti “Il Nuovo Vocabolario Della Moda Italiana”, appuntamento imperdibile per appassionati, curiosi ed esperti del settore. Una mostra unica nel suo genere, nata dall’esigenza di riconoscere e celebrare l’Italia della moda contemporanea e i suoi protagonisti. Marchi e creativi che negli ultimi 20 anni hanno rinnovato e recuperato il DNA culturale, tecnico e tecnologico della tradizione, riscrivendolo in un linguaggio del tutto originale.
Il nuovo vocabolario della moda italiana analizza questo linguaggio e la nuova natura della moda italiana attraverso il lavoro dei suoi protagonisti e le loro molteplici espressioni. Dal prêt-à-porter allo streetwear, dalle calzature agli occhiali, dai bijoux ai cappelli: un inedito vocabolario di stile e produttività.
La mostra è un’accurata messa in scena del tratto di storia recente del made in Italy, a partire dal 1998, l’anno che segna il concreto passaggio a un mondo interconnesso dal web, alle nuove forme della comunicazione;  dieci anni prima della grande crisi globale del 2008, che investe le economie occidentali e mette in crisi i paradigmi economici, sociali e culturali della post-modernità. Il 1998 è l’anno spartiacque tra il “prima” e il “dopo”; tra chi ha attraversato la crisi rigenerandosi e chi ne ha tratto la spinta per intraprendere un percorso autonomo.
Oltre cento realtà tra le più importanti del panorama contemporaneo partecipano alla mostra con i propri prodotti e progetti. Sono stilisti e marchi, selezionati con l’approccio didattico-scientifico di un sistema a fasi successive dai curatori Paola Bertola e Vittorio Linfante insieme con il Comitato Scientifico della mostra (presieduto da Eleonora Fiorani e composto da Silvana Annicchiarico, Gianluca Bauzano, Patrizia Calefato, Enrica Morini, Domenico Quaranta e Salvo Testa), e avvalendosi di un nutrito gruppo di “advisor” esperti del mondo della moda (comunicatori, stilisti, giornalisti, produttori, distributori…).

Perché “vocabolario”? Per sintetizzare, illustrare, definire le caratteristiche fondanti del made in Italy contemporaneo, oggi ancora in fase di scrittura e di evoluzione.
“Vocabolario”, dunque, nel suo significato di “repertorio di termini e locuzioni” è il mezzo per definire e cristallizzare il nuovo linguaggio del made in Italy.
Per valorizzare il contenuto progettuale dei capi, degli accessori e per esprimere con forza il concetto di “vocabolario”, la mostra è strutturata in un percorso composto da Lemmi che sintetizzano ognuno un concetto tipico e rinnovato del made in Italy. Per esempio: Materia, Costruzione, Ornamento, Dettaglio, Laboratorio… ognuno caratterizzato da istallazioni che illustrano il prodotto e il relativo processo creativo, dal cartamodello, agli accessori, dalle prove di lavorazione alle componenti.

La mostra è articolata in 3 macro sezioni:

  • Vocabolario: qui i prodotti sono organizzati intorno a concetti chiave, così da rappresentare i diversi approcci progettuali che ricontestualizzano gli elementi archetipici del prodotto italiano.
  • Narrazioni: dove viene tracciata la mappa del sistema di produzione culturale e comunicativa che ruota intorno alla moda: fotografia, illustrazione, nuovi media, editoria, video-arte.
  • Biografie: è la sezione che concentra la narrazione sulle storie dei singoli stilisti e marchi cui si deve il nuovo linguaggio della moda made in Italy.

FEELWOOD: le creazioni di Davide Balossi in mostra nel temporary Hub di Turati Boiseries

FEELWOOD è il titolo della mostra allestita presso il Temporary Hub di Turati Boiseries in Via Turati 3, nel cuore di Milano. Protagonista dell’esposizione, che andrà in scena dal 6 al 10 ottobre, saranno le opere scultoree di Davide Balossi, soggetti, coinvolgenti e sfuggenti al tempo stesso, che intendono scrutare l’animo umano attraverso forme eteree e longilinee ricavate dal legno.

Continua la lettura di FEELWOOD: le creazioni di Davide Balossi in mostra nel temporary Hub di Turati Boiseries

Walking Pleasure: i 70 anni di Moreschi in una mostra alla Triennale

La mostra, omaggio ai 70 anni del marchio Moreschi, è un percorso multimediale (video, immagini e installazioni) dedicato al Walking Pleasure, ovvero ai molteplici modi di raccontare il “Piacere del Camminare”.
Il marchio di calzature ha fatto della passione per il movimento più semplice la propria missione fin dal 1946, quando fu fondato, a Vigevano, da Mario Moreschi.

Continua la lettura di Walking Pleasure: i 70 anni di Moreschi in una mostra alla Triennale

Quando l’arte chiama arte: fumettisti in piazza rendono omaggio a Eduard Gurk e ai suoi acquerelli in mostra a Cremona

Dagli acquerelli dell’Ottocento ai maestri fumettisti, l’arte chiama arte e scende in piazza in un complesso di eventi inediti in Italia, coniati per promuovere una mostra di prestigio nella città lombarda. Accade a Cremona, dove la grande tradizione artistica si rinnova e diventa prospettiva contemporanea. Due giovani autrici emergenti del Centro Fumetto “Andrea Pazienza” hanno immortalato, disegnando dal vivo, la magia, la storia e l’anima di questa città in vedute che ricordano quelle di Eduard Gurk, esposte al Museo Civico Ala Ponzone. L’occasione è la mostra “Il viaggio nel Lombardo-Veneto dell’imperatore Ferdinando I e le vedute di Eduard Gurk – Die Krönungsreise”, inaugurata lo scorso 19 giugno e visitabile fino al 4 ottobre. Oltre cinquanta fogli realizzati dal pittore di corte Eduard Gurk, al seguito dell’imperatore Ferdinando d’Asburgo nel suo viaggio per ricevere la Corona Ferrea nel Duomo di Milano.

Continua la lettura di Quando l’arte chiama arte: fumettisti in piazza rendono omaggio a Eduard Gurk e ai suoi acquerelli in mostra a Cremona

Expo Milano, settembre apre con le immagini di Carlos Solito per raccontare l’Italia

Alla vigilia della sua mostra a New York con artisti da tutto il mondo per il progetto “One site in 17 Cities” realizzata da Berlin Collective e dopo il successo della proiezione del suo ultimo cortometraggio sul palco de La Notte della Taranta con circa 200mila spettatori, il talento narrativo di Carlos Solito viene confermato dall’ennesimo lavoro per Eataly e Arbatax Park Resort in occasione di Expo Milano 2015.

Continua la lettura di Expo Milano, settembre apre con le immagini di Carlos Solito per raccontare l’Italia