Archivi tag: Festa della Donna

Pomigliano d’Arco festeggia la donna: prevenzione, sportelli antiviolenza, make-up e musica

Un’intera giornata dedicata all’universo femminile. Venerdì 8 marzo in piazza Leone a Pomigliano d’Arco, l’Associazione Pro Loco ha organizzato una serie di iniziative per festeggiare la donna. A partire dalle 10 del mattino sarà possibile salire sui camper medici per effettuare test e screening gratuiti con controllo dei nei, dei seni, del cuore, e visite specialistiche per osteoporosi e flebologia. Fino al tardo pomeriggio, il camper trucco di Ae group cinema ospiterà il LAB – Laboratorio Artistico Beauty, che fornirà consulenze make-up personalizzate e gratuite.

Inoltre saranno presenti con dei gazebo le associazioni contro la violenza operanti sul territorio come Thymos Campania, Centro Artemisia, Centro Civico Il Girasole e Obiettivo Famiglia Federcasalinghe per fornire informazioni sulle loro attività. Durante la giornata verranno offerti cioccolatini artigianali della Torrefazione & Coloniali di Viale Alfa Romeo.

Il live di Alessandra Tumolillo chiuderà il programma dell’evento. Ad accompagnarla sul palco dalle 20 una special guest al pianoforte, Ernesto Vitolo e una band composta da Mimi Ciaramella alla batteria, Aldo Capasso al contrabasso, Donato Sensini al sax, Vito Barbato alle tastiere e  Gianpaolo Ferrigno alla chitarra. Si esibirà anche la scuola Pomigliano Danza.

L’evento è patrocinato dal comune di Pomigliano d’Arco – Assessorato al Commercio, in collaborazione con Aicast Pomigliano.

“Donna… e’ mille culure!”: un evento dedicato alle donne che colorano la vita del prossimo

Si terrà giovedì 8 marzo 2018, alle ore 10.00, al Nuovo Teatro Sancarluccio (via San Pasquale a Chiaia 49, Napoli), l’evento “Donna… è mille culure”, organizzato dalla testata giornalistica nazionale “Cultura A Colori”. Un convegno dedicato al mondo della donna, presentato dalla giornalista Roberta D’Agostino e dal direttore di “Cultura A Colori”, la giornalista Sonia Sodano, col la partecipazione del Presidente dell’odg Campania Ottavio Lucarelli.

Continua la lettura di “Donna… e’ mille culure!”: un evento dedicato alle donne che colorano la vita del prossimo

Festa della Donna: 5 film da vedere con le amiche

Per festeggiare la Festa della Donna cosa c’è di meglio di una serata tranquilla passata in compagnia delle amiche avanti alla tv? Magari bevendo una tisana e sgranocchiando qualche biscottino… Ecco i titoli dei film più adatti all’occasione.

Ma come fa a far tutto?

Kate Reddy è una donna e mamma di 35 anni. Durante il giorno lavora a Boston per una società di gestione finanziaria, quando torna a casa trova due bambini e il marito Richard, disoccupato.
Un giorno un cliente inizia a farle delle avance e contemporaneamente il marito riceve un’offerta di lavoro che proprio non può rifiutare.

Mamma Mia!

Protagonista è Sophie, una giovane ventenne che sta per sposarsi con Sky. Desidera però avere alle nozze il suo papà, che non ha mai conosciuto. Quando trova il diario della mamma Donna, scopre che sono tre gli uomini che la donna frequentava e decide di invitarli tutti. Tra difficoltà, equivoci e solidarietà, il film regala un’ora e mezza di divertimento sulle note dei mitici Abba.

 Il favoloso mondo di Amelie

A Parigi Amélie lavora in un bar di Montmartre e ha una vita semplice e serena. Un giorno trova per caso una scatoletta al cui interno ci sono ricordi e giocattoli di un bambino che nel passato abitava nello stesso appartamento. Scopre un nome: Dominique Bredoteau. A questo punto cerca di rintracciare tutti gli abitanti di Parigi con quel nome, tra avventure e peripezie.

Sex and the City

Un grande classico delle serate al femminile: Sex & The City 1 e 2. Le quattro protagoniste della serie più amata di tutti i tempi – Carrie, Miranda, Samantha e Charlotte – tornano in quella che è la conclusione dei tanti anni di avventure a Manhattan: tra sesso, amori, relazioni sbagliate e amicizia.

Le ragazze del Coyote Ugly

Violet Sanford è una ragazza del New Jersey che vorrebbe diventare cantante, ma è timida e ha paura del palcoscenico. Decide comunque di trasferirsi a New York e trova lavoro in un locale, dove incontra anche un gruppo di nuove amiche con cui condividere molte avventure e cercare di realizzare il suo sogno.