Archivi tag: cavalli

Marco Danese event director di Jumping Verona a Fieracavalli

Fieracavalli, punta sullo sport equestre di altissimo livello e quest’anno affida a Marco Danese il ruolo di Event Director di Jumping Verona, l’unica tappa italiana della Coppa del Mondo di salto ostacoli, la Longines FEI World CupTM.

Continua la lettura di Marco Danese event director di Jumping Verona a Fieracavalli

68esimo gran premio Lotteria trofeo Graded: Napoli capitale del trotto

Il Premio Lotteria di quest’anno riveste carattere internazionale e visto l’eccezionale flusso turistico che Napoli sta registrando l’ippodromo non sarà da meno con Timoko, il cavallo più ricco del trotto francese, una super dotazione della corsa con oltre 800mila euro in batterie e finale, la partecipazione di imprenditori ed operatori quali l’aeroporto di Capodichino e le terme di Agnano“. Lo ha detto Pier Luigi D’Angelo presidente della Ippodromi Partenopei durante la presentazione stampa da D’Angelo Santa Caterina dove si è svolto il sorteggio del gran premio Lotteria in cartellone l’1 maggio all’ippodromo di Agnano.

Continua la lettura di 68esimo gran premio Lotteria trofeo Graded: Napoli capitale del trotto

“Gomorra Night”: sabato 30 luglio all’Ippodromo di Agnano

Prosegue anche sabato 30 luglio all’Ippodromo di Agnano il cartellone di eventi e di corse al trotto sotto le stelle (dalle ore 19.00 – ingresso euro 5, bimbi gratis). Musica live, animazione ed intrattenimento con Fabiana Sera, Peppe Accardo, Gigio Rosa e dj Luciano De Santis in diretta dal palco Radio Marte allestito in ippodromo. Tema della serata “Gomorra Night” con l’attore Fabio De Caro “Malammore” e la partecipazione di Alessio Gallo “Tonino Spiderman“, dj Jad con il singolo “Questa estate”, Roberta Nasti da “The voice of Italy” con il disco “Non andare via”, accompagnata dal ballerino Raffaele Flamia, ed Evan con l’omonimo disco.
Sport e divertimento per i più piccoli con il nuovo gioco del CalcioCube, ovvero la riproduzione in miniatura di un campo da gioco dedicato a bambini e ragazzi dai 2 ai 14 anni che con l’ausilio di animatori/istruttori si misurano in alcune prove come rigore bendato, slalom palla al piede, calcio bowling, palleggio di piede e di testa, tiro al bersaglio, con suoni e musiche tipiche degli stadi. E ancora parco giochi e passeggiate gratuite su pony per un giretto in sella ed accesso in ippodromo con bici, pattini e pallone per giocare all’aperto liberi e sicuri.
Diversi i corner gastronomici dedicati allo “street food” con ogni tipo di specialità campane dolci e salate, oltre all’area picnic, la pizzeria con forno a legna Cavalli in pizza “da Mario” (pizza e bibita 5 euro), lo snack bar “Di corsa da Mimì” presso la tribuna centrale con menù bimbo (3 euro) ed il servizio ristorante (prenotazioni info 338 151 70 50).
Area espositiva con stand per la vendita di oggetti moda artigianali.
Inizio corse al trotto ore 20.00.
Calendario corse ed eventi luglio agosto www.ippodromoagnano.it.

Ippodromo di Agnano: luci accese sul gp Città di Napoli

Apertura in grande stile per la prima di corse in notturna all’Ippodromo di Agnano. Sabato 2 luglio riflettori accesi sull’anello di trotto dell’ippodromo napoletano dove si corre l’edizione 2016 del gran premio Città di Napoli (UET Union Européenne du Trot) che ha raccolto al via i più forti cavalli italiani della generazione 2013 (la cui iniziale comincia con la lettera “U”). Impegnati in due diverse prove suddivise per sesso, toccherà prima alle femmine misurarsi nel “filly” sulla distanza del miglio (5^ corsa ore 21.55, gruppo 2, € 55.000, metri 1600) e successivamente sarà la volta della prova “open” con maschi e femmine sul doppio chilometro (8^ corsa ore 23.55, gruppo 1, € 154.000, metri 2100).
Il prestigio della corsa e la moneta in palio al traguardo hanno di fatto messo insieme i migliori 3 anni italiani. Nel filly la prima citazione è d’obbligo per Unicka, cavalla della scuderia toscana Wave di Giovanna e Gianluca Lami, leader della generazione con all’attivo sette vittorie su sette corse disputate in carriera. Troverà in pista otto avversarie tra cui Utopia Luis, che a Milano è tornata bene dopo rottura, e Ultra Light che può sfruttare la duttilità e il numero alla corda per raccogliere un piazzamento. Più difficile il pronostico per la prova open del Città di Napoli. Unno del Duomo, vincitore del gp Giovanardi, e Uno Italia, sono validissimi cavalli ma nelle ultime uscite non hanno corso bene. La citazione è per Uma Francis che ha conquistato il gp Nazionale con spunto strepitoso e che tra i maschi non esita ad imporsi. Usque DL e Ursa Caf sono i portacolori campani che stanno venendo fuori alla grande e che potrebbero esaltarsi sulla pista di casa. Da non sottovalutare la linea dello Stabile che ha visto Uragano Trebì e Uno Italia staccarsi dal resto della compagnia.
Nove le corse in programma (ore 19.55/23.55) con l’apertura del convegno affidata alla tris (1^ corsa ore 19.55) e la seconda tris in palinsesto alle ore 23.00 (7^ corsa). Diretta tv sul canale 220 Unire Sat del bouquet Sky Sport: pronostici, analisi quote, cronache e risultati con collegamenti in diretta da Agnano Trotto.
In occasione dei quarti di finale degli Europei di calcio 2016 è stato allestito in ippodromo un maxischermo per consentire la visione della partita Italia-Germania.
Cancelli aperti dalle ore 19.00 (ingresso euro 5, bambini e signore gratuito) con musica, animazione e giochi, in cartellone ogni sabato sera di luglio e agosto nel parco delle tribune con aree tematiche dedicate al divertimento, al food e al relax.

A giugno quattordici giornate di trotto e galoppo all’Ippodromo di Agnano

A giugno sono quattordici le giornate di corse in calendario all’Ippodromo di Agnano di Napoli (sette convegni di trotto ed altrettanti di galoppo con inizio rispettivamente alle ore 15.30 e alle ore 16.00). In particolare il trotto correrà il giovedì e il sabato; 2, 4, 9, 11, 16, 23, 25; il galoppo il mercoledì e il sabato: 8, 10, 15, 17, 22, 24 e 29 giugno. Libretti, programmi ufficiali, pronostici e arrivi nelle sezioni dedicate trotto e galoppo www.ippodromoagnano.it.
In tutte le giornate di corse l’ingresso è gratuito. Nel parco sono attivi diversi punti di ristoro: corner gastronomici, area picnic, pizzeria con forno a legna “Cavalli in pizza . da Mario” (pizza e bibita 5 euro), snack bar con menù bambino (al costo di 3 euro) e servizio ristorante (prenotazioni 338 151 70 50). Per i bambini il parco giochi dell’ippodromo e la possibilità di portare sempre bici, pattini, monopattini e pallone per giocare all’aperto liberi e sicuri.
Grazie agli ampi spazi anche coperti, ad un capiente parcheggio e alla vicinanza con la Tangenziale di Napoli, la struttura ippodromo è l’ideale per l’organizzazione di grandi eventi, feste private e convention, con disponibilità di sale, impiantistica e catering.
Tutti i giorni presso la club house dell’ippodromo (tribuna autorità) è aperto il centro di ippoterapia a cura dell’associazione culturale sportiva dilettantistica Accavallo (info 333 6663631 – 333 7273257): corsi ed attività di ippoterapia, riabilitazione equestre e volteggio su un campo in sabbia con pony e cavalli e supporto di medici, riabilitatori equestri, fisioterapisti, istruttori, assistenti sociali, sociologi, animatori, veterinari e artieri. Pet-therapy, laboratori e circolo didattico, ludoteca. I corsi e le attività sono rivolti a tutti, bambini ed adulti, disabili e non.

Ippodromo di Agnano
081 762 41 61
Via Raffaele Ruggiero 80125 Napoli

67esimo Gran Premio Lotteria Saint Vincent Resort & Casino: vince Oasis Bi

Il GP Lotteria Saint Vincent Resort & Casino svoltosi all’Ippodromo di Agnano (Na) domenica 1 maggio non delude mai: dopo migliaia di metri di corsa durissima, l’ha spuntata Oasis Bi, cavallo indigeno nato in Veneto nell’azienda agricola Biasuzzi, ma di proprietà dello svedese Per-Gunnar Svard. Oasis Bi, guidato dall’americano Johnny Taker, ha sopravanzato il francese Voltiguer de Myrt che era passato al comando. Terza classificata Princess Gri, figlia di Varenne.
Special guest della giornata il grande campione Varenne il cui suo figlio, Pioneer Gar, gli ha già regalato una piccola soddisfazione, quella di vincere la corsa di Consolazione.
Ad aprire la giornata dedicata all’ippica la Giostra dei Sedili di Napoli che ha schierato in campo i cavalieri della Compagnia fiorentina dell’Aquila Bianca capitanata da Roberto Cinquegrana. I cavalieri rappresentanti i Sedili napoletani si sono sfidati a cavallo, chiusi in armatura e lancia in testa, per conquistare il primo titolo della Giostra dei Sedili. A conquistare la vittoria è stato il cavaliere Dario Cattaneo del Sedile di Forcella affiancato da Madonna Laura Noviello.


Record ad Agnano per le scommesse giocate sul campo: 259.700 euro di cui 114.000 a quota fissa, mentre il gioco esterno è stato di 721.000 euro per un totale che supera il milione di euro.
Come sempre, oltre ai cavalli, ad attirare l’attenzione dei fotografi sono le signore con i loro bizzarri e stravaganti cappellini. Il Gran Premio diventa dunque una fiera delle vanità che sintetizza nel verde dell’ippodromo di Agnano le stratificazioni sociali di Napoli e in cui le corse sono solo una parte dell’equazione; cavalli, cappellini e champagne ma anche specialità valdostane (title sponsor dell’evento è appunto il Saint-Vincent Resort  Casinò) e napoletane, spettacolo e buona musica (domenica sono intervenuti gli Audio 2) sono i contrassegni di un appuntamento che accomuna la Napoli salottiera e la gente comune in un minimo comune denominatore: la voglia di stupire, la passione per le scommesse e per i cavalli.

GP Lotteria Trofeo Saint Vincent Resort&Casino (finale, gruppo 1, 581.900 euro, m. 1600 Master du Trot Uet 2016): 1. Oasis Bi (Jo. Takter) 10.7, 2. Voltigeur de Myrt 10.8, 3. Princess Grif 10.8, 4. Pascià Lest 10.9, 5. Probo Op 10.9, 6. Sahara Fairytale 11.1, 7. Steven del Ronco 11.3, 8. Rum e Coca Day 11.5, 9. Rania Lest 12.5. Tot. 2,42 1,45 1,37 (2,46) Trio 22,5.