Archivi tag: Capri

A Capri sabato si terrà l’evento “Dalì Night – A Surrealist Gala”

Dalì Night – A Surrealist Gala”: questo il titolo di un evento esclusivo che si terrà sabato sera 27 luglio negli eleganti spazi dell ’Hotel La Palma di Capri. L’evento, a cui parteciperanno selezionatissimi invitati, esponenti del mondo delle istituzioni, dell’impresa e del professionismo italiano e internazionale, costituisce “la punta di diamante” di un progetto promosso sull’isola azzurra dall’Istituto di Cultura Meridionale, nella persona del Presidente, Avv. Gennaro Famiglietti Console Onorario della Repubblica di Bulgaria, di concerto con la Dalì Universe, rappresentata dal Dott. Marco Franchi ed il Direttore artistico Arch. Pantè, attivato sull’isola azzurra qualche settimana fa e denominato “ Dalì e l’eleganza del surrealismo” , un vernissage di 70 tra le opere più belle dell’artista, tra sculture e rappresentazioni grafiche..
Sulla scia del grande successo riscosso tra i millenari Sassi di Matera, con la mostra “ Dalì – la persistenza degli opposti” tutt’ora in essere, e dell’’evento Matera e Plovdiv – Due capitali europee, tenutosi presso l’Istituto di Cultura Meridionale di Napoli qualche mese fa – spiega il Console Famiglietti – abbiamo deciso di allestire una mostra delle preziose opere di Dalì a Capri, isola magica, da sempre meta preferita dell’intelligentia mondiale il cui momento clou sarà la serata di sabato prossimo all’Hotel La Palma, dove gli invitati potranno ammirare le sculture “gioiello” con diamanti e pietre preziose di colore di Dalì ed abiti di Griffes di Alta Moda, ispirati alle opere del maestro catalano”. Ad allietare la serata, il tenore di fama internazionale Gianluca Terranova, che interpreterà alcuni pezzi del suo repertorio apprezzato dagli “intenditori” doc di tutto il mondo.  

Le conversazioni 2017: appuntamento a Capri con il festival della letteratura internazionale

Da venerdì 30 giugno torna a Capri il festival della letteratura internazionale, ideato da Antonio Monda e Davide Azzolini, che vedrà la partecipazione di alcune tra le più importanti voci della letteratura statunitense.

 

A Capri, nei due week end del 30 giugno-1-2 luglio e 7-8-9 luglio, alle ore 19.00, nella splendida e suggestiva Piazzetta Tragara, si alterneranno alcune tra le personalità più interessanti della letteratura internazionale per i reading e le conversazioni con Antonio Monda, che avranno al centro il tema di quest’anno BUGIE/LIES.

Sul piano della creazione artistica, è necessario riflettere su quale sia il confine tra la bugia e la finzione. Da dove nasce la finzione? A cosa s’spira, da quale modello prende spunto? Perché esiste la necessità di creare qualcosa di inesistente? Diventano vere le storie finte create nella finzione?  Sappiamo che spesso, nel caso di arte autentica, riescono a farci comprendere le verità profonde più di quanto faccia il racconto della realtà: i miti e le favole ad esempio non sono storie autentiche, ma sono vere perché eterne.
Antonio Monda  (New York, giugno 2017)

Venerdì 30 giugno, inaugurerà la sempre attesa e tradizionale edizione caprese 2017 Elif Batuman, nata a New York da genitori turchi, con il primo romanzo è stata finalista al National Book Critics Circle Award, è del 2017 l’ultimo romanzo The Idiot e attualmente collabora con il «New Yorker», «London Review of Books», «Harper’s», «n+1».  Pubblicata in Italia da Einaudi.

Sabato 1 luglio, Antonio Monda incontrerà Adam Gopnik, americano di origine canadese e autore di numerosi romanzi, scrive per «The New Yorker» e tra i prestigiosi riconoscimenti ricevuti ricordiamo il National Magazine Award for Essays and for Criticism – tre volte -, il George Polk Award for Magazine Reporting e il Canadian National Magazine Award Gold Medal for arts writing. Pubblicato in Italia da Guanda.

Domenica 2 luglio, sarà la volta di Mary Karr, poetessa, saggista e scrittrice americana, ottiene grande successo di pubblico e critica con The Liars’ Club, (Il Club dei Bugiardi, BUR, 2008), vincitore del PEN/Martha Albrand Award e finalista del National Book Critics Circle Awards, che rimane per oltre un anno nella bestseller list del «New York Times». Ha vinto, tra gli altri, il Whiting Writer’s Award (1989), il Pushcart Prize per entrambe le categorie poesia e saggistica (1995) e il Guggenheim Fellowship (2005).

Protagonista di venerdì 7 luglio sarà lo scrittore Karan Mahajan, nato nel Connecticut e cresciuto a New Delhi, che con iI suo primo romanzo, Family Planning, (La moglie sbagliata, 2010) è finalista all’International Dylan Thomas Prize e pubblicato in nove paesi. Nel 2016 il secondo libro, The Association of Small Bombs, (Stella bianca, acciaio rovente, 2017), è subito tra i migliori dieci libri dell’anno del «New York Times» e finalista per il National Book Award for Fiction. Nel 2017 è già uno dei Granta’s Best Young American Novelists.  Pubblicato in Italia da Garzanti.

Sabato 8 luglio, Antonio Monda converserà con Ben Lerner; scrittore, poeta e saggista, è stato il primo americano a ricevere il prestigioso Preis der Stadt Münster für Internationale Poesie in Germania, ha ottenuto nel 2012 il Believer Book Award e nel 2015 il MacArthur «Genius». È del 2016 The Hatred of Poetry (Odiare la poesia, Sellerio, 2017) un saggio sulle reazioni emotive alla poesia, considerate punto di partenza per una difesa del mondo dell’arte.

Chiuderà l’edizione caprese domenica 9 luglio lo scrittore e illustratore americano Brian Selznick. Nato in New Jersey, raggiunge il successo internazionale nel 2007 con The Invention of Hugo Cabret (La straordinaria invenzione di Hugo Cabret, 2007), vincitore del Caldecott Medal dell’American Library Association, finalista al National Book Award, e pubblicato in 30 paesi. Nel 2011 il libro diventa un cult movie in 3D, diretto da Martin Scorsese e vince cinque premi Oscar. Nello stesso anno Wonderstruck (La stanza delle meraviglie,2012) è subito primo nella bestseller list del «New York Times». Nel 2015 Selznick pubblica The Marvels (Il Tesoro dei Marvel, 2016). Pubblicato in Italia da Mondadori.

Come di consueto, in occasione degli appuntamenti di Capri sarà pubblicata e distribuita al pubblico l’antologia che raccoglierà i testi inediti degli scrittori che quest’anno avranno come tema BUGIE/LIES e che saranno letti dagli autori stessi in apertura di ogni appuntamento.

Gli incontri sono a ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili. Tutti gli appuntamenti de Le Conversazioni a Roma e Capri saranno trasmessi in streaming su Rai Cultura www.cultura.rai.it/live

 

LE CONVERSAZIONI a Bogotà, New York e Roma
Un festival in viaggio: Le Conversazioni arriva in Italia, a Capri, dopo l’inaugurazione a Bogotá di fine aprile con Giovanna Calvino e gli incontri di maggio a New York con Francesco Clemente e Jay McInerney. A Roma dal 12 al 14 giugno si è tenuto il ciclo di incontri in collaborazione con RAI, per il quarto anno consecutivo Media Partner del festival, con prestigiosi personaggi del mondo culturale e cinematografico italiano: Sandro Veronesi, Paolo Virzì e Marco Bellocchio. Dopo gli incontri di Capri, il programma 2017 riprenderà a novembre negli Stati Uniti alla New York Historical Society e alla Morgan Library and Museum di New York, per chiudere con questi due ultimi appuntamenti la dodicesima edizione de Le Conversazioni.

Molti i nomi di prestigiosi personaggi del mondo della cultura internazionale che hanno preso parte alle passate edizioni, inaugurata nel 2006 con Jonathan Franzen, Zadie Smith, Jeffrey Eugenides, Nathan Englander e David Foster Wallace. Tra gli ospiti degli anni successivi: Martin Amis,  Ethan Coen,  Michael Cunningham,  Ian McEwan, Chuck Palahniuk, Paul Auster, Patrick McGrath, E. L. Doctorow, Jonathan Safran Foer, Joshua Ferris, David Byrne, Colum  McCann, Michael Chabon, Elizabeth Strout, Donna Tartt, Hanif Kureishi, Nicole Krauss, Daniel Libeskind, Anna Funder, Junot Diaz, Rachel Kushner, Don DeLillo, Gary Shteyngart, Erica Jong, Valeria Luiselli, Wole Soyinka, Jamaica Kincaid e Marlon James. Oltre agli italiani Claudio Magris, Alessandro Piperno, Paolo Sorrentino e Alessandro Baricco.

Le Conversazioni 2017 è prodotto da Dazzle Communication e Spigoli, con il patrocinio del MiBACT Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con il sostegno di PERSOL in qualità di Main Sponsor, con il supporto di SIAE, con RAI Main Media Partner e Rai Cultura e RaiNews24 Media Partner del Festival.

Il ciclo di incontri a Capri è realizzato in collaborazione con la Città di Capri e con la presenza in qualità di Official Sponsor di Ferrero, Generali e BNL Gruppo BNP Paribas e vede tra i partner Vhernier, Mytha Hotel Anthology  e La Repubblica.

 

LE CONVERSAZIONI 2017 | CAPRI

30 giugno-1-2 luglio e 7-8-9 luglio | Ore 19.00 | Piazzetta Tragara
Venerdì 30 giugno | Elif Batuman
Sabato 1 luglio | Adam Gopnik
Domenica 2 luglio | Mary Karr
Venerdì 7 luglio | Karan Mahajan
Sabato 8 luglio | Ben Lerner
Domenica 9 luglio | Brian Selznick

 

Le tele di Henning von Gierke in mostra alla Chiesa Luterana di Capri

Presso la chiesa Luterana di Capri, sita in Via Tragara, meravigliosa struttura neoromanica da poco restaurata, Venerdì 9 Giugno 2017 alle ore 19 si inaugurerà la mostra del pittore tedesco Henning von Gierke che presenta il ciclo “GENESI”, la nascita della natura e dell’umanità, in cui l’artista racconta in 15 grandi dipinti il tentativo umano di comprendere il grande circuito della vita e della sua caducità. L’evento si inserisce nell’ambito delle celebrazioni della Riforma Protestante ed è il primo di una serie di eventi organizzati in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura ed Eventi Culturali della città di Capri che avranno come comune denominatore la cultura nelle sue diverse sfaccettature e come obiettivo finale il dialogo ed un confronto costruttivo. L’intento degli organizzatori è, infatti, dopo tempo di inattività dovuto alla restaurazione della Chiesa, di riprendere quelle attività che negli anni sono state apprezzate da cittadini e turisti dell’isola.

Continua la lettura di Le tele di Henning von Gierke in mostra alla Chiesa Luterana di Capri

IV edizione di By Tourist on the Sea

Si apre con la due stelle Michelin Antonio Mellino la IV edizione dell’evento By Tourist On the Sea, manifestazione itinerante organizzata dalla società By Tourist di Luisa Del Sorbo  che vedrà in tour tra Positano, Capri e Napoli i charter brokers internazionali del mondo dello yachting di lusso. Dal 6 all’8 maggio sono dunque in programma i fam trip e le crociere che permetteranno la scoperta dei Golfi di Napoli e Salerno, dalle baie più nascoste ai luoghi più suggestivi, dai sapori tradizionali ai ristoranti rinomati ed innovativi.
Il 6 la cena di benvenuto, nel corso della quale ci sarà una breve presentazione con l’intervento di Francesco Luise, Manager dell’Agenzia Marittima Luise – marchio storico italiano risalente al 1847 -, con sede centrale a Napoli e 35 sedi in Italia, azienda oggi leader indiscussa in Italia nel mondo dei servizi di lusso agli operatori dello Yachting.
Faccio i miei complimenti all’organizzazione e al team della By Tourist – commenta con orgoglio Francesco Luise – l’evento è cresciuto notevolmente in 4 anni e ha permesso di inserire mediaticamente e dal punto di vista turistico la Campania al centro dell’attenzione mondiale. Positano, Capri e Napoli saranno le location privilegiate“.
A coordinare il tutto Luisa Del Sorbo con il team di professionisti della By Tourist, che attraverso i marchi registrati 30Nodi e Gusto Mediterraneo dal 2007, ha messo in campo un gruppo di esperti nel mondo del gusto e della nautica, permettendo alle aziende del territorio campano di rafforzare il proprio marketing, con strategie finalizzate alla promozione territoriale, spingendole a lavorare in sinergia, ponendosi come unico e grande obiettivo la promozione internazionale della Campania, dai sapori al turismo di lusso. La kermesse si avvale di partner di prestigio nel mondo dello yachting, del lusso e dei sapori: Luise Group, Palumbo ShipYard, Bulgari, Italian Yacht Masters, Le Agavi di Positano, Plaghia Charter, Gruppo Battellieri di Amalfi, Premium Charter, I 4 Passi di Nerano, Palazzo Petrucci di Napoli, President di Pompei, La Caravella di Amalfi, Da Paolino a Capri, Marina Molo Luise, Pastificio Leonessa e il Castello Medioevale di Castellammare di Stabia.
Il 7 mattina a Positano, presso l’Hotel a 5 stelle Le Agavi, si svolgeranno gli incontri b2b dove si potrà accedere solo previa registrazione e conferma dell’organizzazione.
ll tour continuerà via mare, a bordo del caicco Silver Star, che condurrà gli ospiti a Capri tra botteghe di profumi, shopping tour con un referente del prestigioso marchio Bulgari, con sede sia a Capri che a Napoli, e pranzo da Paolino.
A sera il rientro ad Amalfi e la cena nell’esclusiva galleria di arte vietrese allestita da Antonio Dipino del ristorante La Caravella, dove continuerà l’assaggio tra sapere e sapori del territorio campano. Qui allestì le sue prime mostre Andy Warhol, qui ci sono in menù piatti che raccontano il passaggio di personalità di spessore della letteratura italiana, come Salvatore Quasimodo, che definiva la costiera il suo giardino con tappa fissa a La Caravella, ribattezzando il soufflé al limone dello chef Dipino con il nome “Il sole nel Piatto”, la cui ricetta è rimasta indelebile nel tempo.
L’8 il viaggio continuerà con la navigazione guidata nell’Area Marina Protetta di Punta Campanella, visita al Castello Medioevale di Castellammare di Stabia e pranzo a Napoli, al ristorante Palazzo Petrucci. Il pomeriggio ci sarà la visita alla Marina Molo Luise di Mergellina, al Cantiere Palumbo nel Porto partenopeo e lo shopping tour con “Bulgari&Champagne” nella sede napoletana di Bulgari, dove lo chef stellato Paolo Gramaglia del ristorante President stupirà gli ospiti con giochi di fiamme e bollicine. La serata si concluderà a Positano con i saluti finali.
La manifestazione si avvale da quest’anno di una partnership tecnica molto importante: l’associazione “ItalianYacht Masters – illustra Luisa Del Sorbo, ideatrice dell’evento  –. Grazie al team dell’associazione ed al coordinamento del presidente Gino Battaglia e del Comandante Dario Savino, siamo riusciti a creare un appuntamento a Napoli, dal 7 al 10 novembre, per i Comandanti dei Superyacht, con momenti di formazione ed alta specializzazione, in cui i Comandanti potranno approfondire le novità fiscali e normative ministeriali per navigare in Italia e in particolar modo sulle coste campane, ma soprattutto potranno fare dei corsi di aggiornamento, unendo l’utile al dilettevole, con ore di formazione ed informazione unite a visite guidate ed itinerari turistici”.

 

CaprInsieme per la Ricerca, party di beneficenza organizzato dalla Fondazione Prosud Onlus

Si svolgerà sabato 29 agosto a Capri l’evento organizzato dalla Fondazione Prosud OnlusCaprInsieme per la Ricerca“, dalle ore 21 presso lo YACHT CLUB CAPRI DARSENA MARINA GRANDE.

Continua la lettura di CaprInsieme per la Ricerca, party di beneficenza organizzato dalla Fondazione Prosud Onlus

A Capri la preview della collezione 2016 del couturier Bruno Caruso

Un rintaglio, un tessuto, un colore, il manichino e poi mani esperte che elaborano il tutto. Nasce così la creatività di una collezione di Bruno Caruso, l’artigiano del lusso che dal nulla realizza un abito che non esiste nella realtà, ma solo nel suo cuore. Questo è il processo affascinante dell’alta moda che anima e fa nascere un abito da favola nelle collezione couture e bridal.

Continua la lettura di A Capri la preview della collezione 2016 del couturier Bruno Caruso