Archivi tag: app

“The Sooper”, l’app napoletana per orientarsi nelle feste: ricette, eventi, musei e rubriche irriverenti

Cosa facciamo a Capodanno?”, “Come si preparano gli struffoli?”, “Cosa c’è da vedere in città?”. Sono alcune delle domande tipiche che ci si pone durante le feste. A rispondere a tutto c’è l’app gratuita per IOs e Android “The Sooper” (www.thesooper.it), che racchiude il meglio di Napoli tra luoghi da scoprire in città, eventi, dove mangiare, cosa fare nel weekend o se si vuole restare a casa, tutto con un tono irriverente. Ideale per turisti, perché disponibile anche in inglese, e per i cittadini, perché mette in risalto le eccellenze più nascoste.

Continua la lettura di “The Sooper”, l’app napoletana per orientarsi nelle feste: ricette, eventi, musei e rubriche irriverenti

Contavoti: l’app per visualizzare i risultati elettorali

Contavoti, l’app per visualizzare i risultati elettorali in tempo reale e gestire tutto il team elettorale, aggiornata per le elezioni comunali del 26 maggio.

Per festeggiare il primo anniversario dell’applicazione, la società OBITS – giovane startup composta da un team di sviluppatori app e divenuta una realtà concreta nel settore digital e online – ha aggiornato l’app Contavoti in occasione delle elezioni comunali del 26 maggio, fornendo un servizio completo e professionale in campo digitale e gestionale. 

Scaricando l’app si ha a disposizione l’elenco completo dei candidati di ogni lista di tutti i comuni coinvolti nella tornata elettorale, con la possibilità di visualizzare in tempo reale gli aggiornamenti delle operazioni di spoglio e la possibilità di aggiornarli se collegati ad un master.

CHI PUÒ UTILIZZARLA
L’app è indispensabile per i candidati e i partiti che hanno necessità di essere aggiornati costantemente dai membri dello staff elettorale; per i giornali che possono organizzare propri team e garantire l’aggiornamento dei voti elettorali praticamente in tempo reale, pubblicandoli direttamente sulle proprie pagine online e social.

COME FUNZIONA
Eseguendo la registrazione come master (candidati, partiti, testate giornalistiche, referenti degli staff elettorale) è possibile assegnare le sezioni ai singoli collaboratori, registrati come utenti, i quali rilevano ed aggiornano costantemente i voti dei candidati di ogni lista, direttamente dal seggio.
L’app può essere utilizzata anche in modalità “visualizzazione” dagli elettori, una volta effettuata la registrazione come utente e selezionato il comune di riferimento.

www.contavoti.it
www.facebook.com/contavoti
info@contavoti.it
081 1904 1937

“Dottore a domicilio”, APPuntamento a domicilio in un clic

Una recente indagine parla chiaro: sono più di sedici milioni gli italiani che faticano a reperire un medico per una visita al proprio domicilio.
Basti pensare alle sole mamme a cui capita di avere il bambino malato senza trovare un pediatra che venga a visitarlo, obbligate dunque a correre nello studio affollato piuttosto che in Pronto Soccorso.
Ma ora niente più trambusti… Con il nuovissimo servizio D2H, “Dottore a Domicilio”, si ha la possibilità di geolocalizzare lo specialista più vicino e richiedere facilmente una visita immediata a domicilio ovunque ci si trovi.

Continua la lettura di “Dottore a domicilio”, APPuntamento a domicilio in un clic

Turismo sicuro: arriva l’app gratuita “Itinerari di Napoli”

E’ stata presentata alla stampa ieri, mercoledì 20 aprile, al Maschio Angioino, presso l’Antisala dei Baroni il progetto “Itinerari di Napoli. Tutta Napoli in un’App” per scoprire le bellezze di una delle città più affascinanti del mondo. Il progetto è realizzato con il patrocinio del Comune di Napoli, il patrocinio dell’Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa, di Città della Scienza e Abbac – Confesercenti Campania.
Presenti al tavolo conferenziale: l’Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli, Nino Daniele, e Massimiliano Sacchetto, ideatore e responsabile del progetto.
L’app è completamente gratuita; una volta avviata, in prossimità dei luoghi d’interesse, fungerà da guida in tempo reale; inoltre, grazie alla tecnologia del gps, l’applicazione è capace di geolocalizzare l’utente in un raggio di 25 metri, fornendogli assistenza sia in caso che si sia perso, guidandolo passo dopo passo fino al luogo d’interesse da raggiungere, sia in caso di soccorso, avvisando le forze dell’ordine o il pronto intervento.
“Itinerari di Napoli” è  anche un’occasione per condividere il proprio viaggio a Napoli avendo l’utente la possibilità di accedere al canale social dell’app e scambiare informazioni con altri turisti che stanno visitando Napoli.

 

 

RUNTIMATE: corre su Kickstarter la sfida di due giovani imprenditori napoletani per innovare la tecnologia per runner

Parte da Napoli, recentemente al centro dell’attenzione di una delle più grandi aziende tech del mondo, la Apple, la maratona di Tommaso De Angelis e Stefano Russo, due giovani imprenditori che hanno lanciato su Kickstarter la loro corsa all’innovazione nel mercato dei wereable device attraverso Runtimate.

Continua la lettura di RUNTIMATE: corre su Kickstarter la sfida di due giovani imprenditori napoletani per innovare la tecnologia per runner

Flook: crea una storia multimediale con i tuoi autori preferiti!

Se sognate di scrivere a quattro mani con Federico Moccia una storia oppure riscrivere alcune parti del vostro romanzo preferito, allo il Flook è quello che fa per voi! E’ uscito l’1 dicembre questo nuovo genere di storytelling multimediale e personalizzabile. Il primo libro multimediale scritto dai vostri autori preferiti che personalizzate con foto, musica, video e parole…
La prima storia è “Tu sei ossessione” di Federico Moccia; Leggera srl (la società del Flook) ha già in cantiere il secondo Flook: “Il Piccolo principe”, e sta facendo scouting tra scrittori, youtuber, graphic novelist, etc. per le prossime uscite. “Tu Sei Ossessione” parla di uno scrittore, padre di famiglia, che perde la testa per una ragazza conosciuta online. E’ distribuito direttamente da www.theflook.com e, grazie a un comarketing con Mondadori, in “bundle” con il libro in tutte le librerie.
Arriverà in tutti i paesi di lingua spagnola nel 2016.
Il primo Flook è scaricabile gratuitamente da questo link.

Come funziona
È un modo nuovo di vivere la storia scritta da uno scrittore (in questo caso Federico Moccia).
È una storia multimediale quindi ricca di immagini, video e musica creati da un gruppo di talenti che il brand ha voluto coinvolgere con la direzione di Moccia.
Flook è un vero e proprio incubatore di talenti.
Consente infatti di generare una storia unica perché ogni lettore può personalizzarla aggiungendo veri e propri capitoli. Il lettore diventa scrittore raccontando i suoi ricordi ed le sue emozioni, inserendo i propri video, le foto, la musica che preferisce ascoltare in tutte le parti lasciate libere di inserimenti. Foto, video, musica, parole per creare una storia unica, non accessibile a tutti. Infatti, una volta personalizzata, l’opera è protetta da privacy: solo il singolo lettore può accedere alla sua versione oppure può scegliere di consentire che sia condivisa con una persona.
Se lo fa (basta cliccare su modalità “shared”) da quel momento entrambe le persone accedono e possono personalizzare la stessa versione.
È un regalo perfetto anche per Natale e senz’altro originale.
Il Flook vive nel tempo: la storia, infatti, può arricchirsi continuamente con i contributi del lettore.

I destinatari del Flook
Il Flook è destinato ai lettori, ma anche e soprattutto ai millennials che hanno uno smartphone e vogliono liberare la propria creatività. Il Flook è accessibile sia via web che via App, sia online che offline, ed è un regalo di sicuro successo per tutti coloro che amano leggere e scrivere!

Buzzoole