Archivi tag: ambiente

Ad Acerra concerto per beneficenza a tutela dell’ambiente

Sabato 16 novembre 2019 alle ore 20:00, presso il Teatro Italia di Acerra – con il patrocinio di Isde Provincia di Napoli, Isde Medici per l’Ambiente Campania e della Federazione AssoCampaniaFelix (Giugliano-Acerra-Nola) – si terrà un concerto di beneficenza per la tutela della salute e dell’ambiente dal titolo “Un tuffo nel passato per il futuro della nostra terra”.

Continua la lettura di Ad Acerra concerto per beneficenza a tutela dell’ambiente

Edison for Nature: raccontare insieme l’energia, l’ambiente e l’innovazione!

Cinema e sostenibilità possono camminare assieme. Ne è una dimostrazione il progetto “Edison for Nature” lanciato da Edison S.p.A. con i registi Gabriele Mainetti e Andrea Segre per raccontare l’energia, l’uomo e la natura attraverso gli occhi di ognuno di noi con l’obiettivo di diffondere la cultura della sostenibilità e del risparmio energetico.
L’iniziativa è rivolta a tutti: chiunque può portare il proprio contributo o proporre un’azione concreta che provi a raccontare le speranze, le azioni, i cambiamenti nel rapporto dell’uomo con la natura e l’energia. I partecipanti potranno esprimere la propria idea utilizzando video, immagini, parole o suoni, caricare le proprie proposte sulla piattaforma e partecipare al contest. Al concorso può partecipare chiunque abbia un’idea da raccontare su questi temi:
– Comportamenti sostenibili: i gesti della vita di ogni giorno che possono influire positivamente sull’ambiente (alimentazione, mobilità utilizzo delle risorse, consumi, scelte consapevoli);
– L’energia del futuro: le innovazioni e le tecnologie per ottimizzare i consumi energetici e produrre in modo sostenibile;
– I mestieri dell’energia: le persone, le competenze, le professioni nel mondo dell’energia.
I migliori dieci contributi avranno l’opportunità di sviluppare il proprio progetto insieme a Gabriele Mainetti e Andrea Segre con l’obiettivo di realizzare un cortometraggio di durata compresa tra i 3 e i 5 minuti. Tra i dieci autori selezionati ne sarà individuato uno (ad insindacabile giudizio dei registi) che potrà partecipare ad un giorno di riprese sul set del nuovo film di Gabriele Mainetti. Il progetto più votato dalla rete riceverà 2000 euro per l’acquisto di attrezzatura foto/video. Allora, che aspetti? Persone, gesti, luoghi, strumenti: condividi la tua idea, per raccontare insieme l’energia, l’ambiente e l’innovazione! Avete tempo fino alla mezzanotte del 31 agosto 2016 per caricare il vostro Contributo sulla piattaforma www.edisonfornature.it.


Edison da oltre 130 anni è impegnato in progetti di sostenibilità. Nel 2011 ha iniziato a promuovere l’applicazione del concetto di sostenibilità nel cinema e ha lanciato il protocollo Edison Green Movie: una linea guida pratica in grado di indicare le soluzioni migliori per ridurre gli impatti ambientali, ma anche economici, della produzione cinematografica. A oggi il protocollo è stato applicato in cinque produzioni cinematografiche.

Buzzoole

Tico celebra la giornata Mondiale della Terra

In occasione dell’Earth Day, la giornata Mondiale della Terra che si celebra in tutto il mondo il 22 aprile, Tico – marchio leader nella produzione di etichette – vuole porre l’attenzione su come sia possibile rispettare l’ambiente sia a casa sia in ufficio, con una serie di comportamenti che riducano l’impatto ambientale sul nostro Pianeta.

Continua la lettura di Tico celebra la giornata Mondiale della Terra

EnergyMed: le novità della nona edizione

Termina oggi, 2 aprile, l’edizione 2016 di EnergyMed, la manifestazione a carattere annuale organizzata dall’ANEA (Agenzia Napoletana Energia e Ambiente) in corso di svolgimento presso la Mostra d’Oltremare. La mission della nona edizione della Fiera consiste nell’intento di svolgere, insieme con gli attori di tale settore (pubbliche amministrazioni, imprese, università, associazioni, tecnici), un ruolo attivo per costruire uno scenario energetico sostenibile in Italia e nel Mediterraneo, un’area geografica caratterizzata da un fortissimo potenziale di sviluppo per le energie rinnovabili. In tale contesto sarà assegnato, per l’ottava volta, il Premio EnergyMed per “L’istallazione di tecnologia solare più innovativa ed esemplare” rivolto quest’anno alle imprese o raggruppamenti d’impresa dell’intero territorio nazionale che nell’anno 2015 abbiano realizzato e promosso l’installazione di servizi e tecnologie solari (impianti ed attrezzature) di tipo innovativo ed esemplare. Il vincitore di quest’anno è l’azienda napoletana “Italia Punto Solare” che ha realizzato a San Cipriano d’Aversa un progetto che ha reso una casa totalmente autosufficiente per l’approvvigionamento elettrico e termico grazie alla combinazione di 3 tecnologie (termico-fotovoltaico-pompa di calore).

Tra le novità presenti in Fiera:

  • BIOISOTHERM: L’EDIFICIO ECOSOSTENIBILE
    Bioisotherm, azienda operante nel settore edile, propone soluzioni che prevedono un sistema costruttivo completo che consente la realizzazione di edifici in classe A, antisismici e acusticamente isolati. Una soluzione estremamente innovativa presentata dall’azienda è Argisol, un sistema di costruzione, valido anche in zona ad alta sismicità, per la realizzazione di edifici ad energia quasi zero.
  • LA CASA IN LEGNO DI PROTEC
    Calda, accogliente ed ecosostenibile, la casa in legno pensata e realizzata da Protec Legno, rappresenta un interessante modello di edilizia efficiente. L’azienda campana nasce nel 2003 con l’intento di realizzare strutture in legno lamellare di abete e di massello di eccezionale qualità e prestazioni.
  • LA VALORIZZAZIONE DEGLI OLI ESAUSTI PASSA PER BIO-COM
    La Bio-Com di Pietro Mangia, specializzata nello smaltimento e recupero di tutti i tipi di rifiuti e nella raccolta, trasporto e stoccaggio di olii vegetali esausti è presente con il nuovo impianto di chiarificazione degli oli vegetali che, attraverso un particolare trattamento, consente di trasformare le sostanze di scarto del prodotto, in risorse.
  • CON EUROFRIP, IL RICICLO E’ DI MODA
    L’Azienda Campana Eurofrip leader nel settore della raccolta, selezione (lavorazione e trasformazione) e commercio di abiti usati ed accessori vari, dimostra ai visitatori che donano in fiera abiti dismessi, accessori e giocattoli vecchi, di come sia possibile creare da questi, balle ecologiche di varie pesature e rimetterle in commercio attraverso vari canali di vendita.
  • PIU’ POTENZA, MENO CONSUMI, A BORDO DEI VEICOLI PIAGGIO
    Il Gruppo Piaggio presenta la nuova gamma di veicoli Piaggio Porter e Porter Maxxi. Grazie al nuovo motore MultiTech a benzina Euro 6, aumentano, infatti, le prestazioni, a fronte di una sensibile diminuzione delle emissioni nocive e i consumi di carburante. Un ulteriore nuovo contenuto di serie sui nuovi Porter e Porter Maxxi è la presa allestitore, un connettore predisposto su uno specifico cablaggio che permette di effettuare una molteplicità di azioni: spegnimento motore modulare, rialzo del minimo del motore, mantenere il livello di velocità a 30 km/h, indicazioni del segnale freno a mano inserito, segnale giri motore, segnale motore acceso, segnale livello carburante, segnale temperatura liquido refrigerante motore, segnale velocità veicolo.

L’uso della bicicletta viene incoraggiato e sostenuto dall’ANEA, che nell’ambito dell’EnergyMed ha voluto riservare uno spazio considerevole al settore “bike-mobile”. Ecco le sezioni di riferimento:

  • BICI IN LEGNO
    La bici in legno ha un telaio costruito in multistrato marino, resistente alla pioggia e con un ottimo assorbimento delle vibrazioni, che rende il velocipede una vera e propria opera d’arte. Pesa dagli 8 ai 10 chili, quindi poco più di una gemella in alluminio, ed è abbinata ad accessori come casco, parafango e pedali realizzati in legno e applicabili anche alle normali biciclette per chi volesse conferire solo un tocco di originalità alla propria bici.
  • BICI E BIGHE AD IDROGENO CON ATENA SCARL
    Atena Scarl, distretto ad Alta Tecnologia ENergia Ambiente, presenta le ultime tecnologie realizzate nei laboratori dell’Università Parthenope di Napoli, nell’ambito del progetto FCLab: Hybike, la bicicletta a pedalata assistita alimentata ad idrogeno che consente di percorrere fino a 300 Km con una sola carica di idrogeno e la HyBiga, un veicolo industriale per il trasporto di materiali all’interno degli stabilimenti o nei centri storici.ù
  • BAD BIKE: LE DUE RUOTE PIEGHEVOLI ED ECOLOGICHE
    Bad Bike, presente da diversi anni sul mercato con bici a pedalata assistita caratterizzate da una grande attenzione al dettaglio e alla qualità di telaio e componenti, unite a una decisa attrattività estetica, presenta gli ultimi modelli di bici a pedalata assistita, che si distinguono per essere ecologiche e funzionali. Tra i tanti modelli presentati in fiera, c’è il modello Bad, la prima bici a pedalata assistita pieghevole, con pneumatici a sezione larga e dotata del dispositivo soft start, particolarmente utile per le partenze in salita.

L’ANEA è un consorzio indipendente e senza fini di lucro che promuove l’uso razionale dell’energia, la diffusione delle fonti rinnovabili e la mobilità sostenibile. L’agenzia svolge attività di formazione, informazione ed assistenza tecnica rivolta agli enti locali e alle imprese per la realizzazione di progetti innovativi nel settore energetico-ambientale.
Le principali aree di intervento dell’ANEA sono:

  • fonti energetiche rinnovabili;
  • uso razionale dell’energia negli edifici e negli impianti;
  • mobilità sostenibile;
  • turismo sostenibile.

Èspresso 1882: quando la pausa caffè fa bene all’ambiente

E’ trascorso quasi un anno da quando, il primo aprile 2015, Caffè Vergnano rivoluzionò il mercato del caffè lanciando la prima linea di capsule compostabili e compatibili con le macchine a uso domestico a marchio Nespresso®* e con le macchine Èspresso1882 TRÈ: “Èspresso1882“.
Le capsule, smaltibili nel bidone dell’umido senza bisogno di separare l’involucro dal caffè, si sono aggiudicate la certificazione “OK COMPOST” da Vinçotte (ente riconosciuto a livello internazionale). Inoltre, Èspresso 1882 compostabile è stato insignito del riconoscimento “Prodotto dell’Anno 2016“, il Premio all’Innovazione basato esclusivamente sul voto dei consumatori che – oltre a rappresentare un successo per l’azienda – conferisce un valore aggiunto importante per quanto riguarda la relazione prodotto/consumatore.
Anche il packaging è stato rinnovato in ottica ecologica. Ogni componente infatti, è smaltibile nella raccolta differenziata: la scatola nella carta, l’incarto nella plastica e la capsula nell’organico.
L’elavata compatibilità di questo prodotto con l’ambiente non va a discapito della qualità di sempre, anzi le nuove capsule preservano intatto l’aroma delle miscele Caffè Vergnano e garantiscono una resa eccellente in tazza. Perciò Caffè Vergnano, inserirà il prodotto a scaffale in sostituzione di gamma: i pack Èspresso1882 attualmente in distribuzione saranno sostituiti progressivamente con la nuova linea compostabile. A breve, quindi, tutte le referenze delle capsule Caffè Vergnano #Èspresso1882 in commercio saranno smaltibili nell’umido.

 

Buzzoole

A Napoli un road show dove chiunque potrà provare auto, bici e biga ad idrogeno

Provare il futuro. Da oggi, venerdì 18 dicembre, a partire dalle 9.30 sino alle 16, nel tratto di strada del lungomare compreso tra S. Lucia e il Castel dell’Ovo, si potranno provare macchine, biciclette e una speciale biga alimentate ad idrogeno. L’iniziativa, in occasione della giornata conclusiva della  6a edizione della “European Fuel Cell Technology & Applications Piero Lunghi Conference – EFC’15”, intende far conoscere ai cittadini napoletani la nuova frontiera del sistema di trasporti ad emissione zero e quindi non inquinanti.

Continua la lettura di A Napoli un road show dove chiunque potrà provare auto, bici e biga ad idrogeno