Archivi tag: Alessandro Siani

Siani accende il Pulcinella Film Festival

Apertura nel segno di Alessandro Siani al Pulcinella Film Festival di Acerra. L’amatissimo attore e regista ha inaugurato la rassegna cinematografica dedicata alla commedia con il taglio il nastro al Castello Baronale insieme al direttore artistico Giuseppe Alessio Nuzzo, il sindaco Raffaele Lettieri e la madrina di questa edizione Ester Gatta. Siani ha prima tenuto una masterclass incontrando gli studenti del territorio e quelli dell’Università del Cinema di Acerra prestandosi alle loro domande con la sua consueta ironia e profondità. Ha raccontato i suoi esordi, le prime difficoltà, fino al grande successo con “Benvenuti al Sud” e i suoi ultimi lavori al cinema con “Il giorno più bello del mondo” e a teatro con “Felicità” al Diana fino al 19 gennaio. Durante la serata di gala, condotta da Claudio Dominech, l’artista napoletano ha scherzato con il pubblico tra battute esilaranti e coinvolgendoli in un “Surdato innamurato” per riscaldarsi dato il clima rigido. A lui è andato il premio alla carriera e il premio Cinema Campania. La rassegna proseguirà fino al 22 dicembre tra workshop, incontri, dibattiti, Virtual reality e casting zone, parate, mostre fotografiche ed artistiche, proiezioni, anteprime, attività stampa, visite guidate del territorio, street casting, party, riprese cinematografiche, contest.

Tra gli eventi in programma, mercoledì 18 alle 18, l’incontro con Sandra Milo al Granile del Castello dei Conti e presentazione del libro “Il corpo e l’anima. Le mie poesie” (Morellini Editore) a cura di Contrappunto House of Books.

Giovedì 19 alle ore 18,30, nella Sala Multimediale sempre al Castello dei Conti, ci sarà l’omaggio a Massimo Troisi e Luciano De Crescenzo.

Venerdì 20 alle ore 18, l’incontro con Cristina Donadio al Granile e proiezione in anteprima per la città del cortometraggio “La Scelta”, di Giuseppe Alessio Nuzzo, ispirato alla storia vera dell’attrice, che la vede anche protagonista. Presenti per l’occasione anche le attrici Gina Amarante e Anna Brancati.

La giornata di chiusura, domenica 22 dicembre, sarà nel segno di Massimo Boldi che si racconterà nel pomeriggio in una masterclass per poi ricevere in serata il riconoscimento alla carriera.

Tutte le attività verranno accompagnate dalla maschera di Pulcinella, con i volti di Carmine Coppola e Angelo Iannelli, che la tradizione vuole sia nata proprio ad Acerra. Il Pulcinella Film Festival, fortemente voluto dal Sindaco Raffaele Lettieri e organizzato dal Comune di Acerra, è ad ingresso gratuito grazie alla sovvenzione della Camera di Commercio di Napoli (per info segreteria@pulcinellafilmfestival.com).

Al Teatro Augusteo di Napoli Gigi e Ross saranno in scena con lo spettacolo musicale “Troppo napoletano”

Al Teatro Augusteo di Napoli, da venerdì 17 fino a domenica 26 febbraio, Gigi e Ross saranno in scena con lo spettacolo musicale “Troppo napoletano”.

Continua la lettura di Al Teatro Augusteo di Napoli Gigi e Ross saranno in scena con lo spettacolo musicale “Troppo napoletano”

Dall’1 gennaio Alessandro Siani diventa Mister Felicità!

A due anni esatti dall’uscita di Si accettano miracoli, Alessandro Siani tornerà sul grande schermo l’ 1 gennaio 2017 con la sua nuova attesa commedia intitolata Mister Felicità, che lo vede protagonista accanto a Diego Abatantuono, Carla Signoris, Elena Cucci, Cristiana Dell’Anna.
Nel film da lui diretto e sceneggiato, insieme a Fabio Bonifacci, Siani interpreta il ruolo di Martino, un giovane napoletano indolente e disilluso, che vive in Svizzera dalla sorella Caterina.
Un imprevisto costringe all’immobilità la giovane sorella che ha bisogno di costose cure. A Martino non resta che lavorare al posto di Caterina come uomo delle pulizie presso il Dott. Guglielmo Gioia, un mental coach specializzato nello spronare le persone attraverso il pensiero positivo e l’azione.
Durante un’assenza del Dottor Gioia, Martino ne approfitta per fingersi il suo assistente. Uno dei suoi primi pazienti sarà la famosissima campionessa di pattinaggio Arianna Croft che, dopo una brutta caduta sul ghiaccio, ha perso completamente fiducia in se stessa e amore per il proprio sport. I campionati europei di pattinaggio, però, sono alle porte: ce la farà Martino, nell’insolito ruolo di Mister Felicità, tra equivoci e rivelazioni inaspettate, a far tornare Arianna la campionessa che era?
Non vi resta che scoprirlo al cinema dall’1 gennaio!

Buzzoole

DeArte incontra Mirna Doris, Francesco Albanese e Angela Luce

La redazione di DeArte – in collaborazione con l’associazione “I Sedili di Napoli”, l’associazione “La Libellula” e l’associazione “Terra mia” –  ha organizzato tre incontri prenatalizi che accontenteranno proprio tutti, visto che i temi che saranno trattati spazieranno dalla musica al cinema, dall’arte al teatro. Minimo comune denominatore:la napoletanità. Le special guest che animeranno i tre eventi sono: Mirna Doris che interverrà il 19 dicembre, Francesco Albanese che interverrà il 22 dicembre e Angela Luce che interverrà il 23 dicembre. Tutti gli incontri si terranno a Torre del Greco presso l’ex palestra GIL (seconda traversa di via Vittorio Veneto) e inizieranno alle ore 18:30.
Mirna Doris, napoletana di Marechiaro, è una delle voci più belle di Napoli… E’ un’artista tutto tondo: cantante, attrice di teatro, cinema e televisione. Quest’anno festeggia 54 anni di percorso artistico.
Francesco Albanese, napoletano classe ‘75, inizia la sua carriera insieme ad Alessandro Siani nella metà degli anni ’90 all’interno del laboratorio “Tunnel Cabaret” di Nando Mormone. Dal 2014 è tra i protagonisti e gli autori del fortunato programma “Made in Sud” in onda in prima serata su Raidue. Nel 2015 debutta sia come regista che come attore protagonista nel suo primo lungometraggio per il cinema dal titolo “Ci devo pensare”.
Angela Luce, icona della musica napoletana e musa ispiratrice di registi ed autori prestigiosi, “è Napoli” perché della sua città rappresenta a pieno l’anima vibrante: bellissima, dissacrante, accogliente, violenta, trasgressiva, dolce, malinconica, istrionica, sincera.
In parallelo ai tre incontri sarà allestita  una mostra di manufatti artistici presepiali curata da Michele Langella, direttore artistico della grande mostra di arte presepiale “Natale in Mostra… sulle orme del Sammartino” svoltasi lo scorso anno proprio a Torre del Greco. Sempre in tema di presepi, nel corso dell’incontro del 19 dicembre si parlerà anche del volume “A cchiù lucente jett’a chiammà li Magge all’Uriente”, opera a cura del presidente dell’associazione “I Sedili di Napoli”, Giuseppe Serroni, finalizzata a spiegare i contenuti dottrinali, filosofici e storici del Presepio Tradizionale Napoletano. Il 19 dicembre sarà inoltre allestita una mostra delle opere più significative dell’artista Ciro Pompeo, giovane pittore pompeiano che nel dipingere i suoi quadri utilizza una tecnica da lui stesso elaborata: la miscelazione di materie come paste cementizie, collanti, colori acrilici e l’apporto fisico e materico di legno, polietilene, assemblati su un supporto di poliestere espanso.
Il giorno 22 si ritornerà sul tema della Dieta Mediterranea con le esperte Patrizia Zinno e Patrizia Nicolais – ideatrici del progetto “Mangia sano… Scegli Mediterraneo” –  che parleranno di formaggi e vini campani, che – a fine serata – saranno degustabili (offerti rispettivamente dal caseificio Terracciano e dalle Cantine del Mare).
Il giorno 23, infine, si esibirà il coro di voci bianche della Città di Torre del Greco diretto dalla soprano Annartia Scognamiglio.
I tre incontri inizieranno alle ore 19 e saranno introdotti e moderati rispettivamente da Angela Battiloro, direttrice di DeArte, e dalla giornalista Maria Consiglia Izzo.

incontri dearte dicembre