Settimana dedicata alle donne: il quartiere di Bagnoli ospita un convegno sulla sicurezza di genere e inaugura la prima panchina rossa in Viale Campi Flegrei

Informazione, prevenzione e sensibilizzazione contro la violenza di genere. A Bagnoli, nella zona flegrea, il 7 e 8 marzo 2024, si svolgeranno due importanti iniziative per le donne a cura di Ares: il convegno “Un giorno Prima” e la posa della prima panchina rossa, simbolo della violenza sulle donne.

Sarà l’ex Base Nato, palazzina E – Sala Convegni, ad ospitare giovedì 7 marzo alle ore 9,30 il convegno “Un giorno prima”, un’opportunità per discutere di sicurezza di genere e di violenze in azienda con il fine di promuovere un ambiente di lavoro sicuro e inclusivo per tutti. Secondo gli ultimi dati ISTAT, 8 milioni e 816 mila donne (il 43,6%), nel corso della loro vita sono state vittime di molestie e di ricatti sessuali in ambito lavorativo. Interverranno l’avvocato Lucia De Martino e la dottoressa Viviana Cardone.

Nella Giornata Internazionale per i diritti delle donne, l’8 marzo, invece Ares insieme a Onlus Giffas dicono no alla violenza sulle donne e hanno organizzato, col patrocinio del Comune di Napoli, la posa della prima panchina rossa nel quartiere di Bagnoli in Viale Campi Flegrei al civico 41. L’inaugurazione si svolgerà alle ore 11,30. Interverranno: il presidente del Consiglio Comunale Enza Amato; il presidente della decima Municipalità, Carmine Sangiovanni; il consigliere della X Municipalità Mario Greco; tante associazioni che si occupano di violenza di genere tra cui Le Cassandre e Giffas.

La panchina rossa viene utilizzata per dire no alla violenza e ricorda che i maltrattamenti nei confronti delle donne avvengono sistematicamente anche nelle nostre comunità, nei luoghi che ci sono familiari, nei piccoli e grandi centri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *