«La scienza delle favole» a “Città della Scienza”

Quali sono i neurotrasmettitori della felicità? Cosa accade al nostro cervello e al nostro corpo quando ci emozioniamo? Perché ci batte il cuore quando viviamo una favola? Per rispondere a queste e ad altre domande e imparare divertendosi arriva «La scienza delle favole», la nuova fantastica avventura per famiglie nata da una vincente sinergia tra “Città della Scienza” e “Ma dove vivono i cartoni?”.

Sabato 25 e domenica 26 febbraio nel Museo Interattivo del corpo umano “Corporea”, della Fondazione Idis Città della Scienza, la carovana di “Ma dove vivono i cartoni?”, alla guida di Aurora Manuele, presenterà un nuovo fantastico viaggio interattivo tra gli exhibit del Museo, con le diverse e interessanti aree tematiche, insieme ai più amati personaggi delle favole e agli imbattibili supereroi.

Un percorso immersivo tra esperienze multimediali, laboratori, video games e tridimensionalità che consentirà di attraversare tutta la macchina umana, dal cervello alla pelle, dal cuore ai muscoli e alle ossa. Ma con la novità assoluta che la scienza sarà spiegata attraverso le favole, per cui la conoscenza diverrà gioco e viceversa. Un modo per connettere corpo e mente, impressioni ed emozioni, sogni e pensieri. Principi e principesse, quindi, scopriranno quali meccanismi scatenano le loro emozioni, mentre Spider Man e Batman scopriranno cosa conferisce loro i superpoteri.

Non mancheranno lo scienziato pazzo e il “piccolo chimico” con le sue pozioni magiche; previste tante sorprese come spettacoli di magia e racconti di storie incantate. Insieme ai personaggi del loro cuore i piccoli, ma anche i loro familiari, scopriranno come funziona il corpo umano e quali sono i meccanismi che regolano la mente. Fondamentale è capire quanto corpo e mente siano legati tra loro, come funzionano i cinque sensi che sono il tramite con cui l’anima viene a contatto con il mondo esterno e prova emozioni.

Ancora un patto vincente tra il format “Ma dove vivono i cartoni?” che dal 2016 porta in giro per la Campania il suo progetto teso a ricomporre, attraverso il teatro e gli spettacoli, il focolare familiare oggi troppo distratto dai supporti digitali e il meraviglioso mondo scientifico-didattico di Città della Scienza, sempre aperto a nuove sinergie e ad iniziative che arricchiscano le esperienze degli utenti.

L’appuntamento è per sabato 25 e domenica 26 febbraio 2023 a Città della Scienza, via Coroglio 57/104 Napoli, con spettacoli itineranti ogni ora dalle 9.30 alle 15.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *