E’ in libreria “Fra tutti i miei bisogni ci sei tu” di Tiziana Beato

E’ uscito ieri il nuovo libro di Tiziana Beato, “Fra tutti i miei bisogni ci sei tu” (Intrecci Edizioni), con una nota introduttiva di Vladimir Luxuria. L’amore declinato a trecentosessanta gradi, in un percorso epistolare non convenzionale, scevro da formalismi e retorica. Con il suo stile diretto e profondo, Tiziana parla d’amore senza porsi limiti, andando oltre le convenzioni e i pregiudizi. L’amore che ognuno di noi vive, tra passioni e dolore, gioia e malinconia, momenti di tristezza e di inaspettata felicità.

Ho voluto parlare di tutte le forme dell’amore, un sentimento che conosciamo tutti, ma che diamo spesso per scontato, o vergognandoci di quello che proviamo” spiega l’autrice. Attraverso tredici lettere, Tiziana accende i riflettori su alcune tra le tante sfaccettature: l’amore per una persona, per la famiglia, per un oggetto, per un ricordo, per una gioia intima. Non mette freni alla sua esigenza comunicativa, con stile brillante e libero da ogni retorica. Un progetto nato in pochissimo tempo, che risponde a un bisogno di comunicare con l’immediatezza espressiva che caratterizza la scrittura dell’autrice, che non è alla sua prima pubblicazione.

Laureata in Conservazione dei Beni Culturali, Medievalista e Docente di Comunicazione, Tiziana Beato è impegnata da vent’anni nel settore artistico e teatrale partenopeo, seguendo inoltre progetti socio-culturali e formativi. “Tutto quello che non ho il coraggio di dire, l’ho scritto” commenta. Ma anche scrivere è un atto coraggioso, e lei non ha avuto paura di mettersi a nudo e offrire ai lettori tredici lettere assolutamente fuori dall’ordinario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *