Diecimila presenze per l’Adorazione dei Magi di Sandro Botticelli in mostra al Museo di Donnaregina

Un grande successo di pubblico oltre che di critica per vedere questo capolavoro grazie alla collaborazione con le Gallerie degli Uffizi di Firenze. La mostra si concluderà il 31 gennaio e non sono previste proroghe e, dunque, chi vuole vedere uno delle opere più importanti di Botticelli ha ancora a disposizione pochi giorni.

La mostra – curata dal professor Pierluigi Leone de Castris insieme ad Alessandro Cecchi direttore del Museo di Casa Buonarroti a Firenze, Cecilia Frosinini dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, Daniela Parenti delle Gallerie degli Uffizi – è stata visitata da napoletani e turisti che hanno approfittato anche per visitare l’incantevole Complesso monumentale Donnaregina e la contemporanea mostra dedicata all’artista napoletano Armando De Stefano curata da Olga Scotto Di Vettimo.

Il Museo di Donnaregina si conferma tra gli operatori con l’offerta culturale di maggior prestigio dopo le mostre di Michelangelo, Leonardo Da Vinci, Rubens e Brueghel, Pinturicchio, Aniello Falcone, Antonello da Messina e l’ultimo grande successo di Artemisia Gentileschi grazie a una rete di
collaborazioni sinergiche coi maggiori musei italiani e non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *