Archivi categoria: Curiosità

True Love: l’amore puro raccontato negli scatti della nuova campagna di Zero Models Agency

Abiti vintage, ambientazione campestre, atmosfera anni ’30: questo lo scenario di TRUE LOVE, la nuova campagna pubblicitaria ideata dal fotografo e agente di moda Luis Arsenio, per lanciare la sua nuova agenzia ZERO MODELS AGENCY.

Continua la lettura di True Love: l’amore puro raccontato negli scatti della nuova campagna di Zero Models Agency

Fashion & Health Event: a Villa Diamante moda e benessere prendono forma

Trecento  selezionatissimi invitati esponenti del jet set campano hanno partecipato all’esclusivo “Fashion & Health Event” un progetto by “Maridì Communication”   svoltosi il 15 settembre in Villa Diamante, Napoli. Special guest della magica serata Benedetta Valanzano, volto noto della TV e del teatro e da qualche tempo stella nascente nel mondo della musica italiana. La kermesse ha inteso coniugare in maniera singolare e valorizzare tutto ciò che rappresenta il “Bello” al femminile, dall’eleganza degli outfit da indossare per sentirsi à la page in ogni ora del giorno, ad un gradevolissimo look  da conquistare e da  esibire grazie ad uno stile di vita sano ed equilibrato coadiuvato da terapie mediche mirate e assolutamente naturali. L’overture è stata affidata alle note “live” del sax di Gianluca Scala e a “Grilli Pellicceria”, in passerella con una splendida Collezione Autunno Inverno 2015/16, comprendente modelli unici e pregiati, realizzati in visone e cincillà, ispirati ad un  design contemporaneo ma très chic. A seguire, una griffe già nota ad AltaRoma Moda: “Mutadesign” di Odile Orsi, in esposizione ai Mercati di Traiano a Roma nella mostra promossa qualche mese fa  da Stefano Dominella Presidente della Maison Gattinoni dal titolo “L’Eleganza del Cibo” in omaggio al tema dominante di Expo 2015. La fascinosa Odile Orsi ha presentato in anteprima a Napoli, “Around”, una luxury capsule collection ispirata al “viaggio”: dalle strade ed  i suoni di Londra , passando per le luci e la vita by night parigina, fino ad arrivare a Roma,  attraverso le immagini delle locandine dei film anni ‘50. Dulcis in fundo, l’estroso  Ramas, un brand di tendenza nel  mondo  della gioielleria, ha fatto sfilare  bijoux innovativi nelle forme e preziosi nei materiali quali  pietre dure come il turchese, l’agata , la perla ed il corallo accostati all’oro, all’argento. al bronzo rosa, in un discorso di contaminazioni etniche, e senza mai tralasciare l’esaltazione dello stile e il carattere artigianale dei prodotti  made in italy.
Per il discorso “Health” ovvero “Salute”, molto interessante l’intervento della Dottoressa Maria Teresa Ferrari, Direttore responsabile della Femir Salus, lo storico  plesso polidiagnostico posizionato nel cuore di Napoli, che, dopo aver illustrato in maniera sintetica ed esaustiva tutte le “specialistiche mediche” operanti all’interno della sua azienda, ha lanciato il  “Progetto Terrme” cedendo poi la parola alla Dottoressa Marianna Maffei che, in qualità direttrice del primo Centro Termale di Città, inaugurato all’interno della stessa Femir Salus, ha descritto i trattamenti inalatori con acqua termale, funzionali  per la cura  di tutte le affezioni respiratorie dell’organismo sia quelle strettamente patologiche che quelle di origine allergica spesso causate dall’inquinamento atmosferico. Gran finale con un prelibato light dinner e una torta augurale, illuminata da mille fiammelle, in un’atmosfera molto soft curata nei particolari  da Diego e Stefania Chiaiese di Zebby Animation. Visti, tra tanti, Anna La Rana, Lucio Giordano, Raffaele e Gisena Maiello, Ciro Avallone e signora, Antonello ed Annamaria Di Rienzo, Betti Morra, Loredana Maddaloni, Enrico Auricchio,  Simona Pirozzi, Fiorella De Rosa, Patty Ossani, Emilia Chiariello, Enzo Rivellini e Bianca D’Angelo, Daniela Farone, Titti Troianiello, Camillo D’Antonio ed Elena Aceto di Capriglia, Mario Matano, Raffaele e Rosangela Massarelli,  Fabrizio e Agata Leccisi, Gustavo e Piera Ruggiero, Lia Marinella, Roberto Turrà, Dario e Daniela Giordano, Lella Genovese, Claudia Fusco , Laura Lonardo, Patrizia Laudicino, Bianca Imbembo, Claudia Natale, Antonella Onofri, Anna Citarella, Adele Vairo, Paolo Cupo.

Wind invita a rimanere coi piedi per terra

Nel 2013 esce in tutte le sale cinematografiche “Her” (lei), un film scritto e diretto da Spike Jonze, con protagonista Joaquin Phoenix (Theodore nel film), che si è aggiudicato il premio Oscar per la miglior sceneggiatura originale. Il film descrive un futuro non troppo lontano nel quale i computer hanno un ruolo di primissimo piano nella vita delle persone, a tal punto che il protagonista si innamora di una voce artificiale. Dietro una storia semplice eppure profonda e originale, Jonze indaga sulla natura e sui rischi dell’intimità e dei rapporti umani nel mondo contemporaneo. Lo fa però senza presentarci la tecnologia come nemica insidiosa, senza critiche palesi e senza sollecitare emozioni cupe.
Due anni dopo Wind torna sullo stesso argomento con un nuovo, piccolo pezzo di cinema realizzato con la collaborazione di Ogilvy & Mather Advertising: in #unagrandegiornata vengono messe in contrapposizione la vita reale e quella virtuale, la tecnologia amica che migliora la vita e la tecnologia che isola.
Protagonista del film è un ragazzino sui dodici anni che deve scegliere fra trascorrere un pomeriggio a giocare davanti allo schermo di un device o giocare davvero a calcio con i suoi amici del cuore: sceglierà questi ultimi e passerà così una giornata meravigliosa che non avrebbe altrimenti vissuto. Il messaggio è chiaro: meglio rimanere coi piedi per terra, ci sono avventure che non possono essere vissute attraverso la tecnologia; la vita vera offre e offrirà sempre esperienze più complete.
Il “corto” di Wind è stato firmato e filmato da Giuseppe Capotondi, che ha confezionato un film pieno di gioia di vivere, energia, divertimento ed emozioni.
La colonna sonora è l’indimenticabile “Rocket Man” di Elton John.
:Buzzoole

La Fondazione Henraux alla Biennale Revelations che si svolgerà presso il Grand Palais di Parigi

Un anno di successi per Mikayel Ohanjanyan, vincitore della seconda edizione del Premio Fondazione Henraux per la scultura. Vola a Parigi, al Grand Palais alla Biennale Revelations (10-13 settembre, vernissage il 9 settembre) la scultura Materialità dell’invisibile #5. L’appuntamento, uno fra i più attesi della Ville Lumière,  è posto sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, Francois Hollande, e realizzato dal Ministero della Cultura e Comunicazione, dal Ministero degli Affari Esteri e dal Ministero del Commercio francesi, in collaborazione con la città di Parigi e alla presenza del Sindaco parigino, Mad.me Anne Hidalgo.

Continua la lettura di La Fondazione Henraux alla Biennale Revelations che si svolgerà presso il Grand Palais di Parigi

Strada facendo con il brio di Ceres

Ceres è una “birra da strada”, lo era già negli anni ’90 quando spot televisivi e cartelloni pubblicitari raffiguravano fiumi di birra che inondavano le strade. Oggi il noto brand torna a ravvivare le strade delle città italiane attraverso la street art. A supporto di Inward, l’osservatorio italiano per la creatività urbana, Ceres ha chiamato all’appello rilevanti firme della street art italiana per la realizzazione di due opere, una nel cuore del quartiere San Salvario a Torino e un’altra nella periferia napoletana, precisamente a Ponticelli.

Continua la lettura di Strada facendo con il brio di Ceres

Gli spot della Fondazione Prosud, L’Oro della Prevenzione, alla Mostra del Cinema di Venezia

Gli spot della Fondazione Prosud, L’ORO DELLA PREVENZIONE, approdano alla 72a edizione della Mostra del Cinema di Venezia. I cortometraggi dedicati alla prevenzione del tumore della prostata, saranno proiettati il 4 settembre nella prestigiosa Sala Pasinetti alle 15.30 all’interno del Venice Film Market, una sezione del Festival dedicata alla promozione di tutte le produzioni cinematografiche iscritte alla prestigiosa Mostra.

Continua la lettura di Gli spot della Fondazione Prosud, L’Oro della Prevenzione, alla Mostra del Cinema di Venezia

Una finalissima da sogno per tante Miss

La squadra della Campania che difenderà lo scettro della bellezza femminile alle prefinali del concorso Miss Italia a Jesolo sarà composta da Mariagrazia Autieri Miss Campania Lineasprint, Vincenza Dell’Aquila Miss Eleganza Joseph Ribhoff, Rita Buonocunto Miss Bellezza Rocchetta, che si aggiungono alle sette precedentemente titolate: Rachele Arrichiello Miss Cinema, Valeria Chianese Miss Miluna, Noemi Bosco Miss Cotonella, Fabiana Grottola Miss Lotto, Francesca Tizzano Miss Compagnia della Bellezza, Federica De Lucia Miss Kia e Mariagrazia Del Gaudio Miss Equilibra.

Continua la lettura di Una finalissima da sogno per tante Miss

Serena Rossi e Giovanni Esposito protagonisti della seconda serata dell’Italian Movie Award

 

E’ iniziata ieri a Pompei la seconda edizione dell’Italian Movie Award. Dopo l’appuntamento di ieri con Valentina Lodovini, i protagonisti della seconda giornata del Festival saranno due: Serena Rossi e Giovanni Esposito che saranno premiati nel corso della serata di gala in programma questa sera, domenica 5 luglio, nell’anfiteatro del centro commerciale “La Cartiera”.

Continua la lettura di Serena Rossi e Giovanni Esposito protagonisti della seconda serata dell’Italian Movie Award

Al via ad Aquilonia il Workshop “TRADUZIONI”: design come processo di rigenerazione

 

Grande entusiasmo per la presentazione del Workshop “TRADUZIONI – DESIGN COME PROCESSO DI RIGENERAZIONE”, tenutasi l’11 giugno presso il Museo delle Città itineranti del Comune di Aquilonia. L’iniziativa, ideata da +tstudio/rihabitat e organizzata dal Gal Consorzio Cilsi, accenderà i riflettori sul territorio irpino fino al 21 giugno, ponendosi l’obiettivo di diffondere e innovare il patrimonio di sapienze artigianali sedimentate in questo luogo attraverso l’interazione con il design e l’arte contemporanea.

Continua la lettura di Al via ad Aquilonia il Workshop “TRADUZIONI”: design come processo di rigenerazione