Occhi grandi espressivi, sorriso smagliante, capelli folti e lucenti: Assia Cuomo è quella che si può definire una tipica bellezza italiana, che coniuga le migliori qualità della mamma Ines Di Lelio, “Romana de Roma”, e del papà Paolo Cuomo, napoletano doc. Discendente dalla mitica dinastia di Alfredo Di Lelio, “Imperatore delle fettuccine”, un brand di alta gastronomia conosciuto ed amato in tutto il mondo, specialmente in America.

Assia Cuomo, fin da bambina, ha coltivato la sua passione per la danza e per la musica, disertando,  pur apprezzandola, quella che era la gloriosa tradizione della sua famiglia. Ad appena 6 anni, la piccola Assia  si avvicinava alla danza classica, coltivando questa disciplina con passione. Si è poi dedicata alla danza moderna, guidata nei suoi percorsi artistici da docenti di valore dell’Accademia Nazionale di Danza e dello IALS di Roma.

Non solo danza, per la bella Assia, dotata di una sensibilità non comune e di nobiltà d ‘animo , ma anche tanta dedizione al canto, che ha coltivato prima in scuole private e poi con una personal teacher, nota artista del palcoscenico dell’Auditorium del Parco della Musica di Roma, dalla quale è seguita tutt’ora  Ed  a questo proposito sono da rilevare le sue incisioni di cover famose del mondo della musica leggera italiana ed internazionale, oltre che  napoletana e romana, in omaggio alle proprie origini.

Da segnalare, infine, per il percorso musicale della dolce Assia Cuomo, la sua partecipazione al cd del maestro Giandomenico Anellino dal titolo  “Amami Alfredo” con l’interpretazione del noto brano di Rugantino  “Roma nun fa la stupida stasera” ed il suo apprezzato intervento nel maggio del 2019 allo spettacolo, sempre di Anellino, tenutosi  presso il teatro Ghione di Roma, ispirato alle  colonne sonore dei film più noti, interpretando in quella circostanza  la canzone “Over the rainbow” tratta dal film “Il  mago di Oz”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.