Al Flapper Cabaret di Roma si ride sotto l’albero il prossimo week end

Al Flapper Cabaret, il locale della capitale famoso per il Burlesque, fondato dalla stella di Marilyn Stal, sono in corso i preparativi per Natale davvero BONO, perché anche l’occhio vuole la sua parte… Ed anche lo stomaco! Infatti durante la rappresentazione gli ospiti avranno l’occasione di degustare una cena esclusiva.

Continua la lettura di Al Flapper Cabaret di Roma si ride sotto l’albero il prossimo week end

PREMIO “UNA STELLA PER I GIOVANI 2019” A CLIZIA FORNASIER

Sarà l’attrice Clizia Fornasier , col suo magnifico esordio letterario pieno di magia dal titolo “E’ il suono delle onde che resta” (Harper Collins), la “Stella per i giovani 2019”. La manifestazione si terrà presso la Cappella di origine trecentesca all’interno dell’Oratorio di San Nicola, nel centro storico di Piano di Sorrento. L’evento in programma per il prossimo 13 dicembre alle ore 20.00.

Continua la lettura di PREMIO “UNA STELLA PER I GIOVANI 2019” A CLIZIA FORNASIER

Due eventi per annunciare l’uscita di “Tramonti di cartone”, il nuovo libro dello scrittore Marcello Affuso

Poesie, suggestioni, fotografie e disegni. “Tramonti di cartone”, nuovo libro dello scrittore napoletano Marcello Affuso, è un viaggio interdisciplinare, un prosimetro illustrato dai forti contrasti e chiaroscuri. Edito dalla GM Press, il volume, che uscirà il 13 gennaio, è un lavoro corale che vede il debutto di due talentuose giovani scrittrici, Valentina Bonavolontà e Giulia Verruti, della fotografa Erica Bardi, e della riconferma ad altissimi livelli della illustratrice Federica Crispo.

Continua la lettura di Due eventi per annunciare l’uscita di “Tramonti di cartone”, il nuovo libro dello scrittore Marcello Affuso

Work in progress per “Un premio per la vita” e “Black Dressed Lady – la donna vestita di nero”

Sono iniziate le riprese di due mediometraggi a sfondo sociale firmati DGPhotoArt Cinema, la casa cinematografica presieduta dal videomaker e regista Davide Guida.

Continua la lettura di Work in progress per “Un premio per la vita” e “Black Dressed Lady – la donna vestita di nero”

Ritorna, con la quinta edizione, il “Festival di Napoli new generation”

Torna il Festival di Napoli New Generation, giunto alla quinta edizione. Il direttore artistico del festival è il maestro Massimo Abbate, figlio di Mario Abbate il più grande interprete della canzone Napoletana dal dopo guerra ad oggi. Massimo è un artista poliedrico, organizzatore di eventi, direttore artistico, regista, attore e cantante; ha iniziato fin da bambino approcciando al mondo del teatro e lavorando con grandi nomi, partecipando anche al festival di Sanremo e in produzioni importanti cinematografiche RAI come attore. Quest’anno vanta validi collaboratori: Maria Rosa Borsetti, Filomena Alfano, Iterland Agenzia di comunicazione, arte e immagine, ass. Ania.

Continua la lettura di Ritorna, con la quinta edizione, il “Festival di Napoli new generation”

Terminate le riprese di “Nina e il Cielo”

Sono terminate le riprese del film breve “Nina e il Cielo” ultimo lavoro della Scuola di Cinema dell’Accademia di Belle Arti di Napoli coordinata da Stefano Incerti, lavoro tratto da un’idea di Ester Gatta e prodotto da Eduardo Angeloni per AN.TRA.CINE Film Industry in partnership con l’ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI NAPOLI insieme a ESGA TRADING.

Continua la lettura di Terminate le riprese di “Nina e il Cielo”

Secondo appuntamento di CHEF IN PIZZERIA: protagonista Cristina Bowerman

Serata “in rosa” per il secondo appuntamento con CHEF IN PIZZERIA, la kermesse culinaria ideata dai Fratelli Salvo Pizzeria che ospita maestri del gusto stellati che mettono la loro arte al servizio della pizza: dopo il grande successo della prima serata con protagonista lo Chef Cerea, giovedì 12 dicembre – a partire dalle ore 20.30 – nella sede di Riviera di Chiaia n. 271 sarà la volta di Cristina Bowerman, pugliese d’origine, americana di passaggio e romana d’adozione, che mescolerà la sua cucina tipicamente fusion con lo sguardo rivolto all’Oriente, al sapore inconfondibile della pizza di Francesco&Salvatore Salvo. I Fratelli Salvo per la prima volta proporranno, nel corso della serata, una “pizza dolce”, che potrebbe diventare un piatto stabile nel menù delle loro pizzerie (quella di Riviera di Chiaia e quella di San Giorgio a Cremano), tanto legate alla tradizione quanto aperte all’innovazione del gusto.

Cristina Bowerman, chef italiana (1 stella Michelin) è nata a Cerignola, piccolo paese pugliese. Laureata in Giurisprudenza si trasferisce a San Francisco dove consegue la laurea in Culinary Arts. Stella Michelin dal 2010, è case study dell’Università Bocconi nel 2010. ​ Nel 2005 si trasferisce a Roma e arriva al Glass Hostaria un ristorante allora aperto appena da un anno a Trastevere. Glass è uno spazio contemporaneo e innovativo sia nella filosofia che nella proposta gastronomica, controcorrente rispetto alla scena trasteverina: la cucina ​di Cristina è un crossing culturale che racconta il gusto attraverso il dialogo costante fra tradizioni, culture, memoria e luoghi. Il suo impegno come Ambasciatore del gusto nasce nel 2015 quando è nominata Chef Ambassador di Expo Milano. E’ stata protagonista della più grande campagna di ACTION AID, ed è tra i dieci fondatori nell’organizzazione Fiorano For Kids, per la ricerca sul ruolo terapeutico di diete specifiche nella cura dell’epilessia infantile; recentemente ha ricevuto il premio FIC all’eccellenza.

Dopo la Bowerman, già sold out, sarà la volta, il 15 gennaio 2020, di Alessandro Negrini, chef due volte Stella Michelin e anima, assieme a Fabio Pisani, del Ristorante Gourmet “Il Luogo di Aimo e Nadia”. Per partecipare è necessaria la prenotazione: tel. 3384092182 o mail eventi@salvopizzaioli.it

 

«Un Natale da Favola» bissa a Cava de’ Tirreni

Torna giovedì 12 dicembre nel suggestivo Complesso Monumentale di Santa Maria del Rifugio, in piazza San Francesco a Cava de’ Tirreni (Salerno), «Un Natale da Favola», lo spettacolo natalizio itinerante di «Animazione in corso Srl» di Aurora Manuele facente parte del progetto sociale «Ma dove vivono i cartoni?» con la direzione artistica di Francesco Chiaiese.

Continua la lettura di «Un Natale da Favola» bissa a Cava de’ Tirreni

Seconda edizione di “Incanti narrati”, rassegna di teatro, cinema e libri

Ha preso il via il 30 novembre al Tin (Teatro Instabile Napoli) “Michele Del Grosso” la seconda edizione di “Incanti narrati” rassegna ideata da Gianni Sallustro e Roberta D’Agostino e prodotta dalla Talentum Production di Marcello Radano e dall’Accademia Vesuviana del Teatro e Cinema: “quattordici appuntamenti tra spettacoli, cinema e presentazioni di libri – dicono gli organizzatori – per animare il Tin il teatro di Michele Del Grosso che per primo intuì le potenzialità artistiche del vico Fico Purgatorio ad Arco a tal punto da essersi battuto per farlo diventare vicolo d’arte. Come già nella scorsa edizione abbiamo ideato un cartellone eterogeneo ed ampio, con ingresso gratuito per molte delle serate previste, per continuare a far parlare di uno dei luoghi più suggestivi del centro antico. Al nostro fianco tanti amici artisti, giornalisti, scrittori che come noi credono nella magia dell’arte; in una epoca sempre più difficile è bello potere parlare ancora di arte, cultura, libri e spettacoli”.

Spazio ai libri da venerdì 13 dicembre (ore 17.00) quando Marco Perillo con Martin Rua presenterà il suo ultimo libro “I luoghi e i racconti più strani di Napoli”, mentre domenica 15 alle ore 18,00 sarà Antonio Masullo a presentare il suo volume “Shoah. La cintura del male”. Chiude il ciclo giovedì 19 (alle ore 11,00) la giornalista Nunzia Marciano con la storica delle donne Laura Capobianco e lo psicologo Dario Aquilina la presentazione del volume “Single per legittima difesa”.
Gino Curcione sabato 21 dicembre alle 20,30 propone il suo fortunatissimo spettacolo “Nummere scostumatissima tombola napoletana”.
Domenica 22 (ore 20,30) Luca Gatta in “Romancero de Lazarillo” spettacolo di commedia dell’arte da lui diretto e interpretato.
Spazio ai piccoli lunedì 23 dicembre (alle 16.00) con lo spettacolo di burattini di Paola Romano dal titolo “Parthenope”.
A grande richiesta torna il 28 e il 29 dicembre “Mater camorra e i suoi figli”, scritto da Gianni Sallustro e Nicla Tirozzi, regia di Gianni Sallustro.
Il 9 e 10 gennaio omaggio a Michele Del Grosso con una replica straordinaria di “Mater camorra e i suoi figli” e con la proiezione di “Instabile – Je sui Michele Del Grosso”, un lungometraggio dedicato a Del Grosso diretto dal giornalista Alessandro Chetta.
Chiude la rassegna Fabrizio Coscia che presenta il suo ultimo libro “Lo scrivano di Nietzche” l’11 gennaio alle ore 17,00.

Partner della rassegna Le Zirre Napoli.
Media partner Radio Musica Television  e Radio Stereo 5 plus.

Tutte le presentazioni di libri ed il concerto gospel sono ad ingresso gratuito. Gli spettacoli teatrali sono a pagamento.

Per info:    081 528 94 61 – 331 35 32 137 – 338 30 15 465 – marenapoli@alice.it