Deep’n Morning Special Edition Carnival

Domenica 5 marzo: è tempo di “Deep’n Morning Special Edition Carnival“.  L’ottava edizione dell’evento griffato “Deependence” si terrà presso l’Arenile di Bagnoli  (Via Coroglio, 14b – Napoli) dalle 12 alle 24.

E’ l’unica festa di Carnevale in Campania a promuovere un contest che premia la maschera più bella. Durante l’evento sarà allestito un set fotografico; saranno poi scelte da una giuria di esperti le dieci foto più belle che saranno inserite nell’ album denominato  “MasKera Contest 2017” visionabile dal 9 marzo sulla fan page Facebook DEEP’N MORNING / DEEPENDENCE. Gli scatti passeranno poi al vaglio della giuria di Facebook: ai soggetti protagonisti delle 3 foto che riceveranno maggior consenso saranno assegnati dei premi offerti da Ibiza-Appartaments.it, Traffik e Salone Kapera.

DEEPENDENCE è una delle più innovative case discografiche e – tra l’altro – una delle più importanti realtà musicali del Mezzogiorno.

Un nuovo concetto di clubbing creato da un team di ragazzi – Lorenzo Bonavolontà (Deependence Rec), Pasquale Scala (Pako S) e Alberto Di Lorenzo –  nati e cresciuti nel mondo della musica. Cavalcano le avanguardie selezionando artisti/e giovanissimi/e già affermati in contesti musicali internazionali, con notevoli esperienze che partono da esibizioni nei migliori club nazionali fino ad arrivare alle collaborazioni con le migliori organizzazioni del settore.

Per info:
DEEPENDENCE 393 9719119

 

Dj’s line-up

 

 

I premi del contest

 

1° Premio

Soggiorno vacanza ad Ibiza per 4 persone

[il soggiorno potra’ essere sfruttato nei mesi di maggio, giugno, settembre, ottobre]

Offerto da Ibiza-Apartments.it

 

2° Premio

Buono spesa da 250 euro

[da usufruire entro 30 giorni dall’assegnazione del premio]

Offerto da Traffic Multilab

Corso Umberto I n.141

Napoli

 

3° Premio

Trattamento estetico + taglio (uomo o donna)

Offerto da Kapera

Via Brin 59/61

Napoli

tel: 081 8500299

Photo: Elda Volpe 

Cinema e Alzheimer, proiezione del film breve con Leo Gullotta a Napoli

Giovedì 2 marzo alle ore 19 (ingresso gratuito) verrà proiettato al Cinema Posillipo (via Posillipo, 66 – Napoli) il film breve “Lettere a mia figlia” di Giuseppe Alessio Nuzzo con Leo Gullotta per la terza tappa del tour internazionale di Studio Universal, il Canale del grande cinema classico americano distribuito da Mediaset Premium.

Continua la lettura di Cinema e Alzheimer, proiezione del film breve con Leo Gullotta a Napoli

Carnevale@MADRE: mascherarsi ad arte

In occasione del Carnevale, i Servizi educativi del museo MADRE propongono Carnevale@MADRE_mascherarsi ad arte, un laboratorio didattico per famiglie inserito nel ciclo Famiglia MADRE, in cui i genitori e figli, assistiti dagli operatori didattici del museo, potranno avvicinarsi alle pratiche e ai linguaggi della contemporaneità, esplorando le opere della collezione site-specific. Ispirandosi ad esse, al termine della visita adulti e bambini potranno realizzare insieme maschere e accessori da indossare, per celebrare il Carnevale trasformandosi in “opere d’arte animate”.

Per chi avrà voglia di condividere la propria esperienza sui social network l’hashtag dedicato è #FamigliaMADRE.

Ingresso al museo gratuito.
Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti con prenotazione telefonica obbligatoria al numero 081.19313016 (lunedì-domenica ore 10:00 -19:00).

RACNA Magazine

La rivista di arte contemporanea “RACNA Magazine” è fondata nel 2015 dalle associazioni Marchese Editore Componibile 62 come portale multimediale dedicato all’arte contemporanea, con l’intento di coinvolgere i protagonisti del sistema dell’arte operanti a Napoli e in Campania: artisti, galleristi, curatori, collezionisti, centri di produzione ed esposizione, di studio e promozione.

Continua la lettura di RACNA Magazine

Carnevale Abatese 2017

Quest’anno il Carnevale Abatese 2017 propone il primo “Concorso in maschera” a premi, che avrà luogo in piazza Don Mosè Mascolo, Sant’Antonio Abate (NA), nei giorni 26 e 28 febbraio 2017.

Ecco le quattro le categorie in gara: “Top beautiful baby”, “ Top beautiful”, “Carnival King & Queen”, “Il team mascherato più esilarante”.

  • Top beautiful baby  (“La maschera più bella bambini”)
    I vincitori saranno il bambino e la bambina con la più bella maschera.
    Requisiti di partecipazione:
    – bambino/a di età max 12 anni;
    – cittadino abatese.
    PREMI IN PALIO: n° 2 Buono giocattoli presso commerciante locale.
  • Top beautiful (“La maschera più bella”)
    Requisiti di partecipazione:
    – cittadino abatese;
    – età > 12 anni.
    PREMI IN PALIO:
    1° classificato: n° 1 Smartphone (Samsung S7 Edge)
    2° classificato: n° 1 abbonamento trimestrale in palestra
    3° classificato: n°1 felpa “Napoli Soccer”
  • Carnival King & Queen (“La coppia in maschera più originale”)
    Requisiti di partecipazione :
    – cittadini abatesi;
    – le coppie si potranno formare liberamente senza condizioni in termine di età o sesso (ad esempio: adulto-bambino, uomo-donna, donna-donna, etc.).
    PREMI IN PALIO:
    1° coppia vincitrice: n° 1 viaggio – soggiorno “Fuga da Assaporare”
    2° coppia vincitrice: n° 1 cena per 2, “Peccati di gola”
  • “Il team mascherato più esilarante”
    Requisiti di partecipazione:
    – cittadini abatesi;
    – età > 12 anni;
    – numero massimo del team: 6 partecipanti.
    PREMI IN PALIO:
    1°  team classificato: n° 1 buono del valore di € 300,00 presso “Autoscuola Abatese”, frazionabile o cedibile.
    2°  team classificato: n°1 Voucher “cena con amici” presso ristorante “I gerani”, sito in Santa Maria la Carità.

MODALITÀ D’ISCRIZIONE

Domenica 26 febbraio 2016, dalle ore 9.00 alle ore 20.00, presso piazza Don Mosè Mascolo, Sant’Antonio Abate (NA), sarà allestita una postazione per la foto dei concorrenti iscritti. Partecipare è molto semplice e, soprattutto, gratuito, e vincere dipenderà dalla creatività dei concorrenti. Basterà inviare un messaggio alla pagina Facebook dell’evento allegando il modulo d’iscrizione compilato in ogni sua parte oppure iscriversi in loco, per poi recarsi alla postazione foto apposita. Le foto di tutti i partecipanti saranno postate sulla fan page “Carnevale Abatese”, per poter essere votate, a partire dalle ore 20:00 del giorno 26 febbraio 2017 fino alle ore 13:00 del giorno 28 febbraio 2017.

Le foto più votate (con più “Mi Piace”), per ogni categoria, accederanno alla finale. Nella serata conclusiva del Carnevale Abatese, che si svolerà il 28 febbraio 2017, le foto dei finalisti saranno sottoposte al giudizio della giuria appositamente designata, che decreterà i vincitori.

Link evento fb: https://www.facebook.com/events/1844760109140504/

Agricoltura e turismo: un matrimonio che s’ha da fare… all’Hostaria di Bacco

Agricoltura e turismo: un matrimonio che s’ha da fare” sarà il titolo di un evento programmato per Sabato 25 e Domenica 26 Febbraio a Furore. Protagonista di questa due giorni sarà il tartufo, con incontri, dibattiti e visite guidate sotto l’abile regia dalla Wine Tour Amalfi Coast.

Continua la lettura di Agricoltura e turismo: un matrimonio che s’ha da fare… all’Hostaria di Bacco

Da Bell e Kavr fritti e pizza a regola d’arte

A Napoli l’offerta gastronomica dei locali – soprattutto quelli ubicati nel centro storico – è quasi sempre inversamente proporzionale alla grandezza degli stessi: posti piccolissimi, equivalenti a poco più di una comune stanza, sono dei veri e propri laboratori del gusto ove menti creative sono continuamente a lavoro e “sfornano “ (nel vero senso del termine) decine di idee che – opportunamente combinate – vengono concretizzate in centinaia di prodotti golosi. “Bell e Kavr” è uno di questi: ubicato in zona Pignasecca (precisamente in via Portamedina , 7), questo piccolo universo del gusto salta subito all’occhio per il colore verde acceso del logo dell’insegna, poi ripreso anche nelle finiture dell’ingresso. Subito l’attenzione si sposta sulla vetrina colma di squisitezze: frittatine per tutti i gusti (notevoli quella con i friarielli, quella con la zucca e lo speck e quella farcita col salame Napoli e il crocchè), calzoni (fritti e al forno), arancini, pizze a portafoglio, la classica “Frittata ‘e maccarune”, la pizza fritta…

Ma non è finita qui! Ci sono due “opere d’arte” che meritano una menzione a parte: il “Pignatiello” e “O’ cappiell ‘e Pulecenella”. Alla base di entrambi c’è l’impasto della pizza, che il giovanissimo pizzaiolo Alessandro Borella fa lievitare per oltre 48 ore. Il primo viene plasmato dalle mani di Alessandro a mo’ di “pignatiello”, il secondo invece assume la forma di un cono che viene prima fritto e poi passato al forno (per elevarne il grado di croccantezza). Per le farciture non vengono posti limiti alla provvidenza: si può scegliere quella classica, con pomodoro e mozzarella, oppure una versione light con la scarola, od ancora una gourmet con provola di Agerola, mortadella, crema e granella di pistacchio di Bronte (il gusto “Alessandro”).

Dal forno di Bell e Kavr ogni giorno Alessandro sforna  centinaia di pizze: dalle classiche (marinara e margherita sono ovviamente le più richieste) a quelle speciali (ad esempio quella al gusto “Alessandro”, oppure la pizza con tarallo sbriciolato, pomodorini del piennolo e mozzarella, od ancora la “San Gennaro” con pomodorini gialli, pomodoro, mozzarella e basilico). Tutte farciture ideate da Marilena Alberoni e Alessandro “supervisor” di produzione, appellata nel quartiere come “Donna Sofia” per la sua beltà e la sua simpatia. Gli ingredienti adoperati sono di primissima qualità ed alcuni sono “fatti in casa”, come il pesto di pistacchio o il sugo alla Genovese.

Bell e Kavr
Via Portamedina, 7
Napoli
Tel.  081 552 2507

L’azienda fiorentina Compagnia del Viaggio ha siglato un accordo di distribuzione con Ridaz by Welly.

L’azienda di Hong Kong, specializzata nella produzione di modellini di autovetture, incontra l’azienda italiana specializzata dal 1968 nella produzione e distribuzione del comparto valigeria. Nasce così un accordo che prevede la licenza di distribuzione esclusiva sul mercato italiano dei nuovissimi trolley Ridaz, una collezione di mini valigie pensate per i più piccoli. Tra i modelli proposti Lamborghini Huracan, Ford Mustang e Toyota nei colori rosso, arancione, giallo, verde e blu.

Continua la lettura di L’azienda fiorentina Compagnia del Viaggio ha siglato un accordo di distribuzione con Ridaz by Welly.

“ERA DEL DRAGONE”, una nuova magica collezione di opere e FullArt by Ludmilla Radchenko

L'”ERA DEL DRAGONE“, un gran Galà tra arte e moda, ambientato nella lussuosa location del nuovo design led hotel a 5* Fifty House – situato in Via Benvenuto Cellini, Milano – sancirà l’apertura di Milano Moda Donna.

Continua la lettura di “ERA DEL DRAGONE”, una nuova magica collezione di opere e FullArt by Ludmilla Radchenko

Il 3 marzo presso il pub “The Kilt” di Pomigliano d’Arco degustazioni gratuite di pane brutto ma (troppo) buono

Da un’idea del gestore del  pub “The Kilt” di Pomigliano d’Arco, Antonio Ceruti, e del proprietario dei panifici “Professione Panettieri” (con sedi a Brusciano e Pomigliano), Antonio Di Maio, nasce l’evento “Paneacqua Fest”, una serata durante la quale i due imprenditori presenteranno per la prima volta al pubblico i panini fatti con il pane “brutto ma buono”, un prodotto realizzato con l’80% di idratazione, ad altissima digeribilità, e ottenuto con lievito madre (dunque senza lieviti artificiali). Venerdì 3 marzo, a partire dalle ore 20:30, saranno somministrati gratuitamente degli assaggi sia ai clienti che siederanno ai tavoli del pub, sia a coloro che interverranno incuriositi da questa novità. Il tutto innaffiato dalla birra Bob (prodotta dal Birrificio artigianale del Vesuvio).

Il pane in questione, all’apparenza “brutto”, è invece troppo buono: la sua alta idratazione lo rende leggero, meno calorico e più digeribile. Può essere farcito con qualsiasi ingrediente, ma la ”morte sua” è la farcitura con salsicce e friarielli. Un pane che accontenta tutti: coloro che sono più attenti alla linea beneficeranno del suo ridotto apporto calorico, mentre i golosoni potranno compensare le calorie mancanti con l’aggiunta di un altro ingredienti nella farcitura!

The Kilt

Il The Kilt Pub nasce con l’ambiziosa idea di combinare un’accurata gastronomia ad un’autentica selezione di birre all’ interno di un ambiente informale come quello dei pub scozzesi, irlandesi ed inglesi. Il personale, infatti, veste la classica veste scozzese – ovvero il kilt – come impone la tradizione. “La tua casa, lontano da casa“: così recita il motto del locale.
E’ ubicato nel centro di Pomigliano d’Arco, nei locali di un’ex rimessa di motorini. Completamente arredato in  stile scozzese, è da circa tre anni un punto di incontro, svago e divertimento per tantissime persone.
Vasto e molto curato il menù: club sandwich rivisitati in chiave di “marenna” napoletana, le schiacciatine,  il Black Angus irlandese, gli hamburger preparati al momento (il cliente può deciderne il peso, la grammatura e la cottura), le chips guarnite con gli ingredienti più disparati (lime e pepe rosa, lardo di colonnata e scaglie di Parmigiano, etc.), la richiestissima fonduta (servita in un panino, su un letto di bacon, viene tirata su con delle polpettine). Infine, attraverso il servizio “Componi il tuo panino” i clienti possono scegliere tra i vari ingredienti elencati nel menù (tutti del territorio) e creare così il panino dei propri desideri.

The Kilt
Via Giacomo Leopardi, 4,
Pomigliano d’Arco NA