“Mediterranea “: musica tra le stelle ed il mare

Partirà il 7 luglio l’inedita rassegna musicale “Mediterranea: musica tra le stelle ed il mare” che si svolgerà presso il lido “La Sirenetta”, sul lungomare di Torre del Greco (via Litoranea). Tre eventi dal fascino irresistibile aventi come protagonisti il 7 luglio Piero Gallo quartet in Mediterranea Experience tour, il 14 luglio Virginia Sorrentino project ed il 21 luglio Curcuma Elvira Russo e Flavio Guidotti.
La Direttrice artistica Francesca Maresca ha puntato così su artisti di qualità in collaborazione con il Blu Coral Beach Club diretto da Giovanni Rivieccio.

PROGRAMMA

  • 7 LUGLIO 2016 ore 22:00
    PIERO GALLO QUARTET in
    MEDITERRANEA EXPERIENCE TOUR
    Piero Gallo: Mandolina
    Marco Caligiuri: Drum
    Luke Caligiuri: Bass
    Raffaele Vitiello: Guitar
    Piero Gallo, chitarrista autodidatta, comincia a suonare all’eta’ di 15 anni. Dopo il dovuto passaggio alla chitarra rock , si avvicina alla musica Funk dopo la fortunata conoscenza di un noto artista Partenopeo: ENZO AVITABILE. Dopo 33 anni di inseparabile unione artistica , a Piero viene riconosciuto l’essere una pietra miliare della chitarra FUNK Italiana. Sono numerose le collaborazioni che puo’ vantare , tra concerti ed incisioni discografiche. Con AVITABILE : JAMES BROWN, RANDY CRAFWORD , KALED , AMINA , AFRICA BAMBATAA e alcune collaborazioni sotto la direzione artistica di MAURO MALAVASI e CELSO VALLI , SOLD OUT , attuali PLANET FUNK , SALOMON BURKE . Piero si dichiara autodidatta e ciò nonostante compone,arrangia , inventa e sperimenta strumenti a corde e sonorità mediterranee e funk. Dalla chitarra al mandolino , alla mandola , ed infine agli strumenti che si fa costruire come quello usato in BENITE secondo suo album. Nel 2008  il maestro PEPPE BARRA omaggia Piero Gallo, interpretando il suo brano ” PICCERE”,di cui Piero oltre che compositore ne è anche autore. La musica di questo musicista è gioia , forza malinconia , tristezza , è la consapevolezza dell’oggi con la speranza del domani , è musica fatta amando il mondo con l’orgoglio d’essere Napoletano. Unitamente a ” DIARIO MEDITERRANEO”, primo lavoro discografico ,BENITE viene utilizzato dalla RAI in commenti musicali a programmi come Sereno Variabile , Linea Azzurra ecc. ” NAPOLIVERPOOL “ è il titolo dell’ultimo lavoro discografico di Piero Gallo, il quale ha reinterpretato in chiave mediterranea 9 brani dei Beatles (tra cui Come Together e Day Tripper), cui si aggiunge il suo inedito Crireme. NAPOLIVERPOOL è stato presentato all’interno dell’ampia rassegna musicale organizzata da Rock!3, la mostra nata da un’idea dei giornalisti Carmine Aymone e Michelangelo Iossa già alla sua terza edizione. Benché di cover e di riproposizioni del repertorio dei Beatles se ne contino a migliaia, il lavoro del musicista partenopeo Piero Gallo si contraddistingue per una rilettura personale ed originale che, tra spunti e sperimentazioni, si anima delle sonorità della sua terra, Napoli, di musicalità che si perdono nella notte dei tempi, frutto di una storia unica come può essere appunto quella del capoluogo partenopeo. Melodie arabe, iberiche – in particolare il Fado de Lisboa – e ancora suoni caldi, ritmati, che nascono dalla terra e dal mare che Napoli condivide e custodisce insieme a tutti i paesi del bacino del Mediterraneo. Ed è proprio questo lo spirito che anima l’impresa discografica di Gallo, nella quale canzoni simbolo del rock mondiale diventano oniriche, sensuali e per questo personali, grazie all’arte ed alla sapienza musicale cui il musicista napoletano dà voce attraverso uno strumento unico, realizzato apposta per lui dai liutai Amato che ha il nome di “mandolina”, strumento che nasce dalla fusione del mandolino e della mandola, simboli della tradizione musicale partenopea.
  • 14 LUGLIO 2016 ore 22:00
    VIRGINIA SORRENTINO PROJECT
    Virginia è una cantante molto versatile con un curriculum che spazia dal jazz al soul al pop. Ha collaborato con diverse orchestre jazz campane in Italia e all’estero, ricevendo apprezzamenti anche da artisti come Diane Schuur, Toots Thielemans, Pat Metheny, Roberta Gambarini. Ha lavorato come turnista con notissimi artisti italiani come Alan Sorrenti, Massimo Modugno, Gianni Nazzaro, tra cui non ultima una recente e prolungata collaborazione con Massimo Ranieri nello spettacolo “Canto perché non so nuotare”. Numerose le trasmissioni televisive a cui ha preso parte, tra cui otto puntate di Domenica In, Non Sparate sul Pianista, Uno Mattina, La vita in Diretta ecc. Con i suoi gruppi e con alcune orchestre ha partecipato a numerosi Festival e Rassegne tra cui Umbria Jazz, Copenhagen Jazz Festival, Le Mans Jazz Festival, Festival dei due mondi di Spoleto, Nick La Rocca, Sorrento Jazz, Terni Jazz, Chieti Jazz, Lioni Jazz, Pompei Jazz, Baronissi Jazz e tanti altri. Dopo diverse collaborazioni discografiche, ha ultimato il primo cd a suo nome (“La voglia, la pazzia” – 2013) con brani italiani del passato, da lei riarrangiati in chiave jazz e bossa.
  • 21 LUGLIO 2016 ore 22:00
    CURCUMA ELVIRA RUSSO- FLAVIO GUIDOTTI
    Nato a Napoli nel 1971, ha iniziato lo studio del pianoforte a tredici anni influenzato dall’ascolto di C. Parker e Oscar Peterson. In seguito riceve l’impostazione accademica dello strumento attraverso gli studi classici e si perfeziona in arrangiamento e composizione con Garry Daial e Mike Abbene della Manhattan School of Music presso la quale è vincitore di una borsa di studio.
    Nel 1989 arriva la prima significativa esperienza jazzistica partecipando alla rassegna internazionale Campania Jazz. Ai primi riconoscimenti segue l’attività nei Jazz Club europei, teatri e rassegne Jazz.
    Ha suonato e collaborato con vari musicisti del panorama internazionale tra cui: Tony Scott, Eliot Zigmund, Dario Deidda, Dick Oatts, Nicola Stilo, Pietro Condorelli, Aldo Vigorito, Federico II Jazz Orchestra, Giulio Martino, Renzo Arbore, Toninho Horta, Pietro Iodice, Bruce Forman, Irio DePaula, Giovanni Amato, Daniele Scannapieco, Antonio Onorato, Tommaso Scannapieco, Mario Raja, Giulio Capiozzo, Alfonso Deidda, Cameron Brown, Marco Zurzolo, Garrison Fewell, Antonio Golino, Shawnn Monteiro, Max Ionata.
    Ha partecipato a numerosi festival e rassegne tra cui: Campania jazz, Euromeet jazz festival, Veneto Jazz, Sorrento Jazz, Auditorium Parco della Musica di Roma, Catanzaro Jazz Festival, Jazz & Co. Città di Como, Jazz in Puglia, Nick La Rocca jazz festival, Lioni Jazz, Pomigliano Jazz, Brass and Strings Jazz Festival, Piano City.
    Curcuma è una formazione che risente di diverse influenze musicali, tra cui RnB, Acid Jazz, Soul, Funky, Jazz, Pop contemporaneo, con una selezione di brani che va dagli anni ’60 a oggi riarrangiati e interpretati in chiave Nu Jazz.

BLU CORAL BEACH CLUB
Via Litoranea 25
Torre del Greco-Napoli
info e prenotazioni : 3937733881

Il Social World Film Festival 2016 lancia il Mercato europeo del cinema giovane e indipendente

«I nuovi talenti del cinema hanno limitate occasioni per confrontarsi con i professionisti affermati, presentargli i propri lavori. Sono poche le chance che gli vengono concesse in festival come quello di Venezia e di Roma. Nasce da questa considerazione l’esigenza di creare un Mercato europeo del cinema giovane e indipendente che inaugureremo durante la sesta edizione del festival». Così, il direttore generale del Social World Film Festival Giuseppe Alessio Nuzzo, ha esordito durante la conferenza stampa di presentazione tenutasi stamattina all’Ordine dei Giornalisti della Campania.
«Avremo un’area adibita a stand espositivi delle novità del cinema – prosegue Nuzzo – spazio ad incontri e due sale per mostrare i primi minuti di girato di film appena completati o in via di chiusura, opere finite, teaser, trailer o progetti speciali ad un pubblico di professionisti del settore». Un festival in continua evoluzione che aggiunge un’altra novità quest’anno dopo aver istituito il Museo del cinema del Territorio e della Penisola Sorrentina nel 2015.
Saranno 100 i film proiettati alla Mostra del cinema sociale, tra quelli in concorso e fuori concorso, di cui 20 in anteprima. Pellicole provenienti da 17 nazioni diverse, a mostrare il legame sempre più forte tra la manifestazione di Vico Equense e la cinematografia mondiale.
La rassegna cinematografica si terrà a Vico Equense dal 23 al 31 luglio, quando piazza Kennedy di Vico Equense, come di consueto, sarà trasformata nell’Arena Loren con le proiezioni dei film di maggior successo della passata stagione cinematografica e importanti serate omaggio, fra cui quella dedicata a Bud Spencer (23 luglio) e quella in memoria di Ettore Scola, Massimo Troisi e Marcello Mastroianni (28 luglio). Questi ultimi appaiono affiancati nella locandina di questa edizione in una scena del film “Che ora è” proprio di Scola ad evidenziare il tema di quest’anno che sarà “Sogno: desiderio, speranza, passione”.
La kermesse, presentata dagli attori Roberta Scardola e Yuri Napoli, verrà inaugurata sabato 23 luglio da un focus sul fortunatissimo lungometraggio “Lo chiamavano Jeeg Robot” di Gabriele Mainetti, e la consegna di un premio all’attore e scrittore Marco Bocci. Serata interamente dedicata a “Gomorra – La Serie”, domenica 24 luglio, quando saliranno sul palco Salvatore Esposito (“Genny Savastano”), Marco Palvetti (“Salvatore Conte”), Cristina Donadio (“Scianel”), Gianluca Di Gennaro (“Zingariello”), Denise Capezza (“Marinella”), protagonisti dell’evento televisivo dell’anno, per ritirare il premio alla fiction ed aprire un dibattito sul loro lavoro.
Film in spiaggia lunedì 25 luglio con una carrellata di documentari e cortometraggi della sezione “La Notte del Cinema”, mentre martedì 26 luglio sarà una giornata interamente dedicata al Mercato europeo del cinema giovane e indipendente nella quale si terrà la conferenza “Prospettive per il cinema italiano: i nuovi talenti” con produttori, distributori indipendenti e istituzioni cinematografiche seguita da incontri collettivi e face-to-face. La conferenza vede una serie di interventi sul tema del cinema giovane ed indipendente e nuovi talenti, seguita da una prima parte di incontro durante il quale gli autori e giovani professionalità vengono presentati agli enti, produttori e distributori. Seguirà una seconda parte in cui è possibile incontrare personalmente enti e società nel salotto cinematografico appositamente allestito (l’evento è riservato ai possessori degli accrediti del festival e del Mercato che possono essere richiesti da tutti i professionisti del cinema sul sito www.mercatocinema.com).
Giovedì 28 luglio verrà presentato il teaser ed il backstage del lungometraggio interamente ambientato a Vico Equense “Le due verità” ed in anteprima l’omonima canzone scritta dal cantante Marco Ligabue. Sfileranno sul red carpet gli attori protagonisti del film tra cui Francesco Montanari, Nicoletta Romanoff, Fabrizio Nevola e Anna Safroncik. Durante la serata spazio anche all’attrice rumena Madalina Ghenea.
Ornella Muti riceverà il premio alla carriera venerdì 29 luglio e firmerà il “Wall of Fame”, monumento al cinema che raccoglie gli autografi dei più celebri artisti italiani e internazionali tra cui Giancarlo Giannini, Maria Grazia Cucinotta, il premio “Oscar” Luis Bacalov, Leo Gullotta, Valeria Golino. Durante la stessa serata ci sarà un momento di approfondimento sul film “Un bacio” di Ivan Cotroneo.
Sabato 30 luglio Gran Gala di premiazione con la sfilata sul red carpet di registi e attori in concorso, le giurie e tanti ospiti tra cui Ricky Tognazzi, Francesco Cicchella, Rosaria De Cicco e Simona Izzo.
Tra gli eventi serali, mercoledì 27 luglio ci sarà la presentazione in anteprima nazionale del romanzo “Dance The Love – Una stella a Vico Equense” di Raffaele Lauro, presente in conferenza stampa, con la partecipazione dello stesso autore e dell’ispiratrice dell’opera Violetta Elvin.
Intervenuto in conferenza anche il sindaco di Vico Equense, Andrea Buonocore, che ha voluto ribadire che «La Città di Vico Equense, che negli anni è stata set di importanti film che hanno visto protagonisti Vittorio De Sica e Sophia Loren, torna ad essere capitale della settima arte attraverso questa importante rassegna. Un festival che ha promosso fino ad ora il cinema sociale in 30 tappe internazionali, l’unico al Mondo ad essere interamente realizzato da professionisti under 35».

L’animale “co-terapeuta”: all’università Federico II di Napoli si parla di pet therapy

L’animale è un co-terapeuta. Giovedì 7 luglio alle 9 nell’aula Pessina congressi dell’Università Federico II di Napoli, si tiene la presentazione del documentario L’approccio scientifico alla Pet Therapy, il metodo e la formazione secondo il modello federiciano, tratto dalla monografia scritta dalla Professoressa Francesca Menna.

Continua la lettura di L’animale “co-terapeuta”: all’università Federico II di Napoli si parla di pet therapy

5 luglio: Bikini Birthday! 70 anni e non sentirli…

Il 5 luglio 1946 viene presentato al mondo per la prima volta il bikini, il costume da bagno che ha cambiato per sempre le estati di tutte le donne.
Creato da Louis Reard, che lo paragonò per importanza alla bomba atomica che pochi giorni prima era stata testata dagli USA nell’atollo di Bikini (da qui il nome del due pezzi), creò scandalo fin da subito, tanto che Louis dovette chiamare una spogliarellista a indossarlo durante la presentazione.
Dal 1946 ad oggi un capo così semplice ha vissuto comunque una grande evoluzione diventando anche un capo iconico: dal bikini a vita alta di Marilyn Monroe a quello bianco di Ursula Andress in Agente 007 – Licenza di Uccidere, passando da quello di Brigitte Bardot in E Dio creò la donna,  arrivando alle mille forme, colori e fantasie di oggi.

eBay celebra questa icona e lo fa a fronte degli oltre 300 mila articoli a tema disponibili fra le sue categorie. Se ci si concentra sul capo d’abbigliamento, solo negli ultimi 3 mesi su eBay.it è stato venduto un bikini ogni 7 minuti. Il bikini però non è solo qualcosa da indossare, ma un vero e proprio mondo di riferimento che ha plasmato a sua immagine dai complementi d’arredo ai gadget per smartphone e tablet.

Per avere un’idea dell’infinità di articoli presenti nel marketplace, ecco una selezione a tema bikini creata ad hoc:

1      Bikini a fascia Divamaris Amazzonia con stampa tropical – in vendita su eBay a circa 30 €

2      Bikini stile vintage a righe bianche e blu con culotte a vita alta – In vendita su eBay a circa 24 €

3       Bikini George con stampa azteca tribale multicolor – In vendita su eBay a circa 20 €

4       Bikini pois e righe con reggiseno a balconcino disponibile in diverse varianti colore – In vendita su eBay a circa 21 €

5      Bikini per cani multicolor con fantasia floreale – In vendita su eBay a circa 17 €

6      Ciondolo in argento sterling e smalto a forma di bikini – In vendita su eBay a circa 12 €

7      Il bikini da smarthphone – In vendita su eBay a circa 11 €

8      Bikini Tu Aloha con slip a vita alta e fantasia hawaiana – In vendita su eBay a circa 22 €

9   Orecchini a forma di bikini – In vendita su eBay a circa 4 €

 

Micol Olivieri a Napoli per “Luxury in Summer”

Trecento selezionatissimi invitati per “Luxury in Summer”, l’evento ideato ed organizzato da Maridì Communication al fine di dare risalto alle eccellenze made in Naples, frutto dell’ingegno e dell’estro tipici partenopei. La kermesse, svoltasi il 22 giugno sera nell’elegante cornice di Villa Diamante a Napoli, ha visto come special guest Micol Olivieri, la giovane attrice venuta alla ribalta nel ruolo di Alice Cudicini ne “I Cesaroni”, serie televisiva andata in onda su Mediaset dal 2006 al 2014. Protagonista sul set fin dall’età di 9 anni con un ruolo cortometraggio “Turno di notte” con Leo Gullotta e forte di altre esperienze artistiche nella miniserie TV “Soraya”, in “Questo amore” di Luca Manfredi e ne “Il Veterinario” con Gigi Proietti , Micol Olivieri si è presentata al pubblico elitario partenopeo nell’insolita veste di scrittrice , presentando il suo primo libro “Le donne della mia vita” edito da Graus Editore, curato e diretto dal Direttore Editoriale Roberta Beolchi. Il racconto, proposto in anteprima a “Pomeriggio cinque” di Barbara D’Urso, è dedicato a sua nonna ed a tutte le donne della sua famiglia, che hanno superato con coraggio e determinazione tante avversità. Ha aperto l’evento il defilè di 30 esclusivi outfit by “Eles Couture” , un nuovo brand sartoriale frutto della vena fortemente creativa di Ester Gatta, imprenditrice di successo, già titolare di due boutique esclusive “Eles” situate rispettivamente nel cuore del Vomero ed in via Carlo Poerio. Abiti preziosi nel design e nei tessuti come il mikado in seta, il rasone doucessa, il taffettas ricamato e il pizzo macramè, realizzati in versione limitata, riecheggianti i costumi di scena teatrali, tutti ispirati ad una donna vulcanica che con energia “osa” al di là degli schemi tradizionali, ma sempre in linea con i canoni dell’ “Haute Couture”, intramontabili ma in costante evoluzione. Nell’ambito della serata è stato dedicato un ampio spazio al turismo fonte indiscussa di ricchezza del nostro territorio con la presentazione by Daniela Corrado di Casa Marga, un Bed & Breakfast situato nell’esclusiva zona di San Martino con le sue luxury rooms arredate con stile ed eleganza, dotate di ogni comfort. Particolarmente apprezzati gli interventi musicali del maestro Tony Cercola, che ha interpretato alcuni dei suoi pezzi tratti dal nuovo album Patatràc, e dell’attore Massimo Masiello che ha brillantemente intonato “O Paese do Sole” sulle cui note ha sfilato ”Vesuvio” un atto d’amore di Ester Gatta alla sua città. L’evento è terminato con un festival di prelibatezze confezionate per l’occasione dal “Re dei primati” per il segmento “Pizza”, ovvero “Da Pasqualino” , operativo da tre generazioni nel cuore di Napoli antica (al Borgo Loreto), rappresentato da Linda e Lella Gallifuoco, accompagnate dalla degustazione di una tazzina aromatica di un eccellente caffè by Kamo.
Visti tra tanti, l’attrice Anna Capasso e la show woman Lucia Cassini, Dario e Daniela con Gaia Giordano, Stefania Ramirez, Rossella Frendo, Donatella Rizzo e Lilly Albano, Maria Teresa Giordano, Luisa Citarella, Loredana Maddaloni, Margherita e Roberta Gatta, Daniela Garofalo, Fabrizio Petti ed Anna Sommella, Francesca Di Gennaro, Linda Airoldi, Sabrina De Luca, Imma Sarnacchiaro, Lucia Cino, Patty Scorzelli, Paolo Napolitano, Giuseppe e Wanda Mirante, Marizia Rubino e Ennio Giardino, Armida Filippelli, Alberto Fieramonti, Lara Giunti, Gino Serrao, Giovanna Di Mauro, Fiorella De Rosa, Gianni e Diana Bruni, Giancarlo e Delia Capuano.

Sognando il giorno…

Un evento che racconta il giorno del matrimonio, data indimenticabile per milioni di coppie che hanno coronato il proprio sogno d’amore. Questo l’obiettivo di “Sognando il giorno” manifestazione ideata da Marianna Foi e Angelo Simonelli, leader nel settore della moda capelli e del make up specie per le spose, con la collaborazione tecnica della modella napoletana Anna Mazza e la conduzione di Gaetano Gaudiero. Domenica 26 Giugno nella incantevole cornice di Palazzo Caracciolo, struttura napoletana sempre più riferimento di eventi glam e convegni internazionali, a partire dalle 20,30 ci saranno una serie di esibizioni live del coiffeur Angelo Simonelli che acconcerà le modelle a ritmo di musica e una esclusiva sfilata dello stilista Pinù che, coadiuvato dalla figlia Marica Miranda, darà vita a una passerella per raffinati intenditori con abiti della sua nuova collezione. Grande spazio anche al mondo della informazione con una importante premiazione dedicata ai giornalisti che si sono distinti per lo spazio dedicato al mondo degli eventi, degli spettacoli e della movida.
Una targa di riconoscimento sarà consegnata fra gli altri a Gianni Ambrosino Direttore di Canale 21, Lorenzo Crea neo Direttore di Retenews24, Manuela Giuliano Direttore di 3D Magazine, Linda Suarez Direttore Pink Life, Vanni Fondi responsabile settore spettacolo e tempo libero del Corriere del Mezzogiorno, Cristina Cennamo del Mattino, Diego Paura Responsabile settore Spettacoli del Roma, Enzo Agliardi giornalista economico, Francesca Scognamiglio capo redattore Napoli Tv, Alessandra Zuppetta di Radio Amore Napoli, Laura Caico, Maridì Vicedomini giornalista di Metropolis e del Denaro. Premio speciale a Ottavio Lucarelli Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania.
Previsti numerosi ospiti dello spettacolo, della cultura, della moda e dell’impresa. La serata sarà ripresa dalle telecamere di “Dive&Divi” di Alfredo Mariani e di Mario Barone con la trasmissione “Eventi in Anteprima“. L’evento è sostenuto da Italpa, Mia Sposa, Interhouse Arredamenti, Optic World, Miamo, Frimm Immobiliare, Lee Coffee, Emme Travel, Eminence Parfums e Acqua di Capri, Laboratorio la Nutelleria e l’Arte in Fiore.

Beninsieme 2016

Lunedì 27 giugno, alle ore 11.30 al Circolo Posillipo, Napoli, avrà luogo la conferenza stampa di presentazione di BENINSIEME 2016, l’evento di musica e solidarietà ideato da  Roberto Pennisi,  Presidente di Dare Futuro Onlus, in sinergia con  le Associazioni PHP e Col Cuore Disponibile. Alla conferenza stampa, moderata da Simonetta de Chiara Ruffo, interverranno Roberto Pennisi, la Prof.ssa Annamaria Colao, Professore Ordinario di Endocrinologia presso l’Università Federico II di Napoli,  il Console del Benin Giuseppe Gambardella, Fabrizio e Aurelio Fiello Jr., Enzo Coccia, titolare della Pizzeria La Notizia e di  ‘O sfizio d’a notizia.

 

NàParade continua dopo la festa

Un gran numero di presenze, tanti spettatori in rete e più di 100 magnifici artisti hanno animato il centro storico di Napoli, da piazza Bellini a piazza Dante. Colori, abbracci e aggregazione per un evento andato in onda in diretta streaming, i cui simboli sono stati il sorriso, il naso rosso da clown e la condivisione tout court. Le energie profuse dagli organizzatori, tra i quali Mario Vezza, Filippo Filetti, Claudia Vito, Diego Ruocco, Lorenzo Pandolfi, Giovanni di Meglio,Fabrizio Nardi e Sara Petrella, sono state ben ricompensate dai tanti sorrisi sbocciati per le strade della città.
NàParade, però, non finisce qui.

Continua la lettura di NàParade continua dopo la festa

Torna il Trofeo Pulcinella ad Acerra

Apre i battenti il Trofeo Pulcinella di Acerra che giunge alla seconda edizione. La rassegna mette in competizione campioni pizzaioli di tutto il mondo ed è organizzata dall’Associazione Mani D’Oro. Fondata nel 2015 ad Acerra (Napoli) ha lo scopo di promuovere in tutto il mondo la pizza classica napoletana, difendendo le caratteristiche del prodotto dalla sua origine ad oggi.
AMD nasce dall’esperienza di grandi maestri pizzaioli: il sig. Attilio Albachiara, presidente, Campione del Mondo Pizza STG 2015, e Nino Pannella, vicepresidente, Campione Pizza1One 2015. Il Trofeo Pulcinella si tiene nella città di Acerra, dove si trova l’unico museo intitolato alla famosa maschera napoletana, motivo per il quale AMD intende programmare il connubio tra pizza e Pulcinella proprio in questo luogo.
Il calendario eventi delle serate, presentate da Dino Piacenti, è il seguente:

– 24 Giugno: Rino “Renato” Zero (cover band) e Enzo e Sal di Made in Sud;
– 25 Giugno: tappa di Ragazza WeCanDance e DJ Pandemonio (Gianluca Manzieri);
– 26 Giugno: Corrida con ospiti Ivan e Cristiano da Made in Sud;
– 27 Giugno: concerto di Rosario Miraggio;
– 28 Giugno: concerto Nando Mariano live con Enzo Stile, Peppe Iodice e Francesco Procopio.

L’evento è patrocinato dal Comune di Acerra e si terrà in Piazza Calipari (Area Mercato) alle ore 20.00 circa.

Open Day di cinema e di teatro a Napoli a cura de La Falegnameria dell’Attore

Da domani in città si potranno leggere i manifesti di una nuova avventura. Mercoledì 6 luglio 2016 (dalle ore 19:00) in via Bausan n°17  (Napoli), avrà luogo la proiezione del saggio finale degli allievi dell’A.A. 2015/16 de La Falegnameria dell’Attore. Si tratta dell’interpretazione di alcuni frames del film “Perfetti Sconosciuti“: gli allievi de La Falegnameria dell’Attore  vestiranno i panni dei protagonisti della pluripremiata pellicola recitando su un set allestito appositamente per loro da La Falegnameria dell’Attore in collaborazione con Miramarefilm.

Continua la lettura di Open Day di cinema e di teatro a Napoli a cura de La Falegnameria dell’Attore