Le movenze eleganti del tango incontrano l’arte del teatro. Al Summarte di Somma Vesuviana (via Roma, 15 – botteghino 081 362 9579) si svolgerà una due giorni dedicata alle lezioni gratuite. Il 18 ed il 25 settembre il ritmo della danza più passionale di sempre travolgerà gli appassionati e i curiosi che interverranno. I corsi di tango inizieranno ufficialmente ad ottobre a cura del M° Donato Cuocolo e della M° Daniela Moretto dell’associazione Napoli Tango, ma allo scopo di sperimentare e muovere i primi passi, la direzione del Summarte offre questa prova gratuita.

Le iscrizioni, previste da ottobre, porteranno ad un corso con lezioni ogni lunedì alle 21.15, in cui danzare sulle note del tango argentino, tango vals, milonga, tango escenario con classi di tecnica maschile e femminile.
Intanto, continua la campagna abbonamenti del teatro di via Roma, che per la stagione teatrale 2017-2018 ha pensato anche ad un servizio di baby parking per tutti gli abbonati a cura dell’agenzia di animazione PAF.
La stagione teatrale avrà inizio con il recital di Deborah Caprioglio “Callas d’incanto”, il 27 e 28 ottobre per la regia di Roberto D’Alessandro.

 

Gli Altri appuntamenti sono: novembre Serena Autieri in “La Sciantosa”; dicembre il tenore Vincenzo Costanzo with Elio Coppola Quartet in “Costa Band”  e nello stesso mese Alfredo di Martino in “Accordion Project Jazz Tango”; gennaio Gino Rivieccio, Sandra Milo, Fanny Cadeo e Marina Suma in “Mamma… ieri mi sposo, Twixt”; febbraio Lucio Pierri, Ernesto Lama, Yuliya Mayarchuk e Davide Marotta con “TFR – Trattamento di fine rapporto”; marzo Peppe Iodice in “Ieri, Iodice e Domani”, aprile Maria Nazionale, Carlo Buccirosso, in  “Il Pomo della discordia” con le musiche di Sal Da Vinci; maggio Valentina Stella con  “Nannì”.

 

Leave a reply