Archivi tag: Torre del Greco

“A mmare”: Palazzo Vialdo per l’estate punta su vista mare e nuove specialità a bordo piscina

Grandi novità per i fratelli Di Prisco di Torre del Greco.   Il locale mondano “Palazzo Vialdo” per l’estate arricchisce il bistrot spostando l’offerta di cucina e sapori “A mmare”, con una nuova location e un menu’ Easy Gourmet con sedute anche a bordo piscina. A fare da cornice il panorama mozzafiato della costiera vesuviana. A deliziare i palati i piatti prelibati della brigata composta da Vincenzo Cioffi, Antonio Perna  e Giuseppe Squillante, Gennaro Boragine, Girolamo Oliviero, Luigi Ferrone, Andrea Nella e Giorgio Laranga Daniele.
In quale location? A Torre del Greco  negli ambienti di  “La Vela Yacht Club” in via Prota 51.
Stiamo lavorando orami da un anno alla creazione della location A mmare per uno dei nostri concept – svela Vincenzo Di Prisco, AD e coordinatore dell’offerta gastronomica di Palazzo Vialdo -. A causa del Covid non abbiamo potuto concludere gli interventi di ristrutturazione in corso nella villa accanto a La Vela Yacht Club, ma abbiamo deciso di avviare comunque il nuovo progetto usando gli ambienti di La Vela in modo sperimentale per questa prima estate, per poi continuare il prossimo anno l’esperienza alla reale sede “A mmare”, dove intanto abbiamo ripreso già il recupero degli spazi e saremo sicuramente pronti entro il nuovo anno”.
Grande entusiasmo e spirito d’iniziativa ha spinto i fratelli Di Prisco a mettersi in gioco anche dal punto di vista del men, lasciando ampio spazio al pescato del giorno e alla selezione delle carni, puntando sulla selezione di allevamenti e tagli.
Il servizio in sala, con 100 posti a sedere, sarà curato dal maitre Giovanni Petrone, affiancato da Nicola Cirillo e da una giovane squadra guidata con l’aiuto dei due sommelier Andrea Libro e Raffaele Balzano.
Il mio coordinamento nasce dalla creazione del progetto del palazzo – racconta l’imprenditore Vincenzo Di Prisco, esperto di gusto ed amante del marketing territoriale – pensato e creato come un  vero HUB DEL GUSTO.  Per me è una grande palestra,  è un hobby, una passione che ho scoperto in questi ultimi 20 anni . E il viaggio diventa ogni giorno più entusiasmante. Non essendo nato come ristoratore, il progetto è stato creato in funzione a cosa mancava in questa zona e si è evoluto seguendo step by step i cambiamenti di mercato e le nuove esigenze”.
Da qui la creazione di una ricetta esclusiva, dove l’ambiente è diventato sempre più accogliente, con ampi spazi che nella versione “A mmare” si abbinano alla vista mare e alla possibilità di pranzi e cene a bordo piscina. Non manca una lista di vini e birre, che strizza un occhio al territorio regionale.

“Befana on the road” a Torre del Greco

Dopo l’iniziativa del “Dono sospeso” l’associazione di volontariato “Noi Minori e Famiglie Moderne”  hanno organizzato per concludere con gioia le feste l’evento “Befana on the road” che si terrà in via Salvator Noto il giorno 5 gennaio dalle ore 17,00 alle ore 20,00.

Continua la lettura di “Befana on the road” a Torre del Greco

“Imperium” celebra Torre del Greco come capitale italiana del gusto

Non c’è niente da fare, la supremazia nel mondo del gusto che ha l’Italia è indiscutibile. In qualsiasi regione della Penisola quando si degusta un vino o ci si siede ai tavoli di una trattoria o di un ristorante, l’esperienza è sempre sinonimo di emozione. L’“Imperium bistrot” nasce proprio con l’intento di celebrare l’Italia come l’”Impero del Gusto”, e di rendere Torre del Greco la sua  capitale. Perché la cittadina vesuviana è storicamente riconosciuta come un importante punto di riferimento per coloro che amano mangiare bene, magari la domenica a pranzo nell’ambito di una gita fuori porta, oppure a cena durante le calde sere estive… Il locale nasce laddove una volta c’era il Luna Rossa (ovvero in via Calastro, 3), ma è completamente diverso da quest’ultimo per concept  ed offerta ristorativa. L’ambiente, concepito grazie alla consulenza dell’architetto Valentina D’Urzo, è di grande eleganza, con quel respiro che hanno le sale dove la cura dei particolari è espressione del gusto dell’accoglienza, con i tavoli alla giusta distanza,  e la mise en place impeccabile.
Vincenzo Langella, chef consulente della struttura, non finisce mai di stupire con i suoi piatti capaci di coniugare tecnica, fantasia e gusto. Via a toccare il cielo con il polpo alla brace con lime, acciughe e friarielli (che nel menù figura tra gli antipasti), per poi restarci a lungo degustando lo spaghettone cacio e pepe su guazzetto di frutti di mare e pesto di nocciole di Giffoni. Poi, come secondo, un trancio di pesce spada alla brace con scarole napoletane e pecorino dolce che conquisterebbe chiunque. Dulcis in fundo, un tortino al cioccolato con cuore caldo e crema inglese per chiudere una sosta che dimostra che questa Torre del Greco rappresentata da  Lorenzo Villani, Riccardo Azam e  Anna Villani (questi i nomi dei tre proprietari del locale) è un tricolore che sventola alto e un’eccellenza che ci fa onore in tutto il mondo.


Il locale è anche vineria (con una nutrita carta dei vini che predilige ovviamente le referenze locali) e wine bar con tre bar tender (Ivan Cerbone, Rosario Marciano  e Sandro Azam) sempre a disposizione per preparare  drink da aperitivo, cocktail da accompagnare ai piatti proposti dallo chef, oppure bevande dopo – pasto che sostituiscano il classico digestivo.
Imperium aprirà i battenti sabato 21 dicembre (alle ore 19) con una festa degna del nome del locale.

Notte Sacra a Torre del Greco

In occasione dei solenni festeggiamenti per il primo anniversario della
canonizzazione del parroco San Vincenzo Romano nella città di Torre del
Greco il 12 ottobre si terrà la kermesse Notte Sacra alla sua II edizione.
L’evento è promosso dalla Basilica di Santa Croce col coordinamento di
Vincenzo Nocerino, don Giosuè Lombardo e don Antonio Germano.

Continua la lettura di Notte Sacra a Torre del Greco

I 200 anni dell’Infinito alla Villa delle Ginestre, dimora di Giacomo Leopardi

Martedì 28 maggio alle ore 11, la Villa delle Ginestre di Torre del Greco (Napoli), uno dei più importanti siti della memoria leopardiana, ospiterà studentesse e studenti delle scuole di Torre del Greco per una lettura collettiva dell’Infinito di Giacomo Leopardi in occasione delle celebrazioni nazionali #200infinito per il bicentenario del componimento promosse dal Miur e da Casa Leopardi. Interverranno Luigi Gallo, presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati, Gianluca Del Mastro, presidente della Fondazione Ente Ville Vesuviane, Paolo Romanello, direttore generale della Fondazione Ente Ville Vesuviane, Giovanni Palomba, sindaco di Torre del Greco, e Luisa Franzese, direttrice dell’Ufficio Scolastico Regionale della Campania. L’iniziativa è a cura della Fondazione Ente Ville Vesuviane in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale della Campania, il Comune di Torre del Greco e la Proloco di Torre del Greco.
La lettura all’ombra del cono dello «sterminator Vesevo» sarà condotta dal maestro Antonello Aprea con interventi musicali degli alunni dell’Istituto “Scauda-Falcone”, accompagnati dal maestro Carlo Manguso e dall’Ensemble di flauti dell’Istituto “Giacomo Leopardi”. Alle 9,30, è in programma una visita guidata alla casa-museo del poeta a cura di Antonio Malafronte e Filomena De Simone della Fondazione Ente Ville Vesuviane.

Afferma il presidente Del Mastro: «Era nostro dovere celebrare la storica ricorrenza dell’Infinito in un luogo di così particolare importanza per la memoria leopardiana qual è la Villa delle Ginestre, inestimabile patrimonio della cultura italiana per la cui valorizzazione la Fondazione Ente Ville Vesuviane è impegnata costantemente con attività quotidiane e con eventi straordinari come gli anniversari legati al poeta; tra questi, in prospettiva, non posso non pensare già al bicentenario de La Ginestra, che cadrà sì nel 2036, ma per il quale si dovrà necessariamente immaginare una grande manifestazione internazionale proprio nel luogo dove è stata composta, la Villa delle Ginestre, appunto».

Giacomo Leopardi soggiornò alla Villa delle Ginestre negli ultimi anni di vita, tra il 1836 e il 1837, e qui compose le liriche del commiato Il Tramonto della Luna e La Ginestra. La Villa delle Ginestre è gestita dalla Fondazione Ente Ville Vesuviane che nel 2012 ne ha promosso la riapertura dopo i restauri. Attualmente, conserva lo studio e la camera da letto di Leopardi con arredi e suppellettili a lui appartenuti, ed è sede di un allestimento multimediale permanente sul poeta. La Villa delle Ginestre, visitabile tutto l’anno, è impegnata a preservare la memoria del poeta e a trasmetterla soprattutto alle giovani generazioni.

ProgrammaMartedì 28 maggio – Villa delle Ginestre
– ore 9,30 – 10,30
Accoglienza e visita guidata in Villa a cura di Filomena de Simone e Antonio Malafronte (Ufficio Eventi Fondazione Ente per le Ville Vesuviane)   
– ore 11,00           
Saluti istituzionali
prof. Gianluca del Mastro, Presidente della Fondazione Ente per le Ville Vesuviane, arch. Paolo Romanello, Direttore Generale della Fondazione Ente per le Ville Vesuviane, dott. Giovanni Palomba, Sindaco di Torre del Greco, dott.ssa Luisa Franzese, Direttrice dell’Ufficio Scolastico Regionale,
On. Luigi Gallo, Presidente della VII Commissione Cultura della Camera dei Deputati.
– ore 11,30         
Lettura corale de L’Infinito di Giacomo Leopardi guidata dal M° Antonello Aprea    
Interventi musicali curati dagli alunni delle classi primarie dell’Istituto Comprensivo “Scauda- Falcone” di Torre del Greco accompagnati dal M° Carlo Manguso e dall’Ensemble di flauti delle classi ad indirizzo musicale dell’Istituto Comprensivo Giacomo Leopardi di Torre del Greco

L’AGGIUSTAFAVOLE: il libro dove ogni bambino sarà il principale protagonista!

Lunedì 24 Dicembre dalle 11:30 presso Centro Carta Manzo (via Nazionale, 528 Torre del Greco) la Dott.ssa Mariapina Accardo presenterà L’AGGIUSTAFAVOLE un racconto tutto da personalizzare per bambini da 0 a 10 anni.  
Psicologa e Psicoterapeuta Mariapina lancia questo progetto per la lettura facilita con competenze cognitive, emotive e sociali. La lettura di fiabe e racconti  nell’infanzia permette di comprendere e ricostruire i contenuti in maniera creativa e simbolica infatti con L’AGGIUSTAFAVOLE il bambino non si immedesima nei personaggi ma sarà proprio lui il protagonista. Il racconto rappresenta anche uno spazio protetto per la famiglia. Ai più piccoli lo leggeranno i genitori, i più grandicelli possono completarlo personalmente e dedicarsi con piacere alla lettura. 

L’AGGIUSTAFAVOLE è pubblicato con il patrocinio di ATENEO Centro Studi e Ricerche di cui sono presidente e il ricavato della vendita verrà destinato ad iniziative culturali per l’infanzia. 

Le illustrazioni sono state realizzate dai bambini delle classi 2°A e 2°B della Scuola Primaria “T. Minniti” Torre del Greco.


The Best Chef Awards 2018: Vincenzo Guarino tra i candidati

Torna l’evento “The Best Chef Awards”, un riconoscimento oggettivo che celebra i migliori ristoratori del mondo e la loro cucina. Nella rosa dei finalisti c’è anche lo chef stellato torrese Vincenzo Guarino.

Continua la lettura di The Best Chef Awards 2018: Vincenzo Guarino tra i candidati

The Starfish: sabato, 11 novembre, la presentazione del nuovo album a Torre del Greco

Con la testa nel delta del Mississipi, ma con i piedi ben piantati alle falde del Vesuvio.”

Da questo motto della band, The Starfish, è nato il nuovo progetto discografico, “Starfish”, il loro primo album in studio uscito il 30 ottobre scorso, composto da nove brani inediti, scritti e arrangiati dalla stessa band campana.

Continua la lettura di The Starfish: sabato, 11 novembre, la presentazione del nuovo album a Torre del Greco

Parrocchia di San Vincenzo a Postiglione : al via i festeggiamenti per S. Anna. Tra gli ospiti Luca Sepe e Rosalia Porcaro

Organizzata dalla Parrocchia di San Vincenzo a Postiglione di Torre del Greco, la festa in onore di S. Anna si svolgerà da venerdì 28 a lunedì 31 luglio. La direzione artistica è affidata a Michele Langella, già reduce dalle organizzazioni delle passate edizioni e direttore artistico del Carnevale Estivo Torrese.

Continua la lettura di Parrocchia di San Vincenzo a Postiglione : al via i festeggiamenti per S. Anna. Tra gli ospiti Luca Sepe e Rosalia Porcaro

“Motori in Maschera” e “Notte dello Sport”: l’1 e il 2 luglio a Torre del Greco

Il litorale di Torre del Greco sarà palcoscenico l’1 e il 2 luglio di due eventi organizzati dall’associazione Litoranea, in collaborazione con l’associazione G.A.Z.I. e con il patrocinio morale della Regione Campania e del Comune di Torre del Greco, e diretti artisticamente sempre da Francesco Lavela e Michele Langella, organizzatori della kermesse “Carnevale Estivo Torrese” che lo scorso week end ha registrato circa 30.000 visitatori.
Sabato 1 luglio si terrà l’evento “Motori in Machera”: un raduno di auto e moto d’epoca, auto tuning, Ferrari e Harley Davidson. Su via Litoranea, dalle ore 20:00, sfileranno più di 300 auto e moto storiche e sportive che rimarranno in esposizione per dare la possibilità ai partecipanti di farsi dei selfie o di immortalare  i bambini mascherati accanto a mezzi d’epoca e a vetture che partecipano ai rally, con grande emozione  per coloro che sono appassionati degli sport motoristici.
Domenica 2 luglio invece si svolgerà “La notte dello Sport”, patrocinata dal CONI. Il litorale di Torre del Greco si trasformerà per una sera in un villaggio sportivo ove si svolgeranno esibizioni di rugby, atletica, basket, calcio, pallavolo. La “Toneca Dance Academy” di Carmen di Cristo ha organizzato per l’occasione lo spettacolo di danza “Ballando sotto le stelle”, che prevede l’esibizione di decine di ballerini introdotti dallo show man pugliese Luigi Iannetti e accompagnati dal ballerino di Amici Gabriele Esposito. Sempre nel corso della stessa serata si terrà l’evento “The buskers night” con protagonisti artisti di strada, giocolieri, acrobati, sputafuoco, street band, fachiri (tra questi “Zeno lo sputafuoco” direttamente da “Italia’s got talent”)…
A completare la festa lungo il circuito dell’evento sarà allestita una speciale area shopping con bancarelle di articoli carnevaleschi, palloncini e oggetti fatti a mano. Panini tipici campani con i prodotti più buoni del nostro territorio, dolci, e tantissime altre prelibatezze saranno le proposte speciali da degustare nell’area food.

 

Pagina Facebook dell’evento: Carnevale Estivo Torre del Greco

Hashtag ufficiale dell’evento: #CarnevaleEstivoTorrese2017