Archivi tag: teatro Cilea

Paolo Caiazzo, Maria Bolignano e Ciro Ceruti in “Fatti Unici” con un nuovo episodio.

Dopo la fortunata avventura dello scorso anno, FATTI UNICI ritornerà nel cartellone del teatro Cilea con un nuovo episodio dal titolo “Trovatello” e anche quest’anno sarà uno spettacolo di innovazione artistica al servizio della comicità, figlio della fortunata serie televisiva andata in onda su RAI 2 sia nel 2016 che nel 2019, raccogliendo consensi sia di pubblico che di critica.
Il maestro Lello Arena ispirato da un’idea vincente del produttore Nando Mormone, dirige un cast di attori ben assortito capitanato da Paolo Caiazzo, Maria Bolignano e Ciro Ceruti.
La trama è ricca e variegata, il punto di forza del racconto è indicato nella sua semplicità, che si traduce in storie dal sapore quotidiano e in tempi teatrali ritmati. Lo spettacolo si avvale anche della tecnologia per avere la possibilità, durante il racconto, di cambiare più location. La prima location è ambientata in un commissariato dove Maria Bolignano, il commissario Marisa, cerca di dirigere un disorganizzato ufficio di polizia e, contemporaneamente, gestire le vicissitudini familiari con il fidanzato-collega Paolo Caiazzo e il fratello truffatore, con obbligo di firma, Ciro Ceruti. La seconda location è la casa dei tre protagonisti arricchita dalle stravaganze di Floriana, sorella di Ciro e Marisa, con chiari problemi mentali.  

Cast:
Paolo Caiazzo, Ciro Ceruti , Maria Bolignano, Camilla Bruno, Floriana De Martino, Mario De Prisco, Paco De Rosa, Adriana Di Vaio, Luisa Esposito, Francesco Mastandrea, Esmeraldo Napodano, Ciro Pauciullo, Angelo Pepe, Piera Russo

Scene: Roberto Crea 
Costumi: Rita Boccarossa 
Video scenografie: Mariano Soria 
Musiche : Frank Carpentieri
Make up: Ciro Florio 

Spettacoli: giovedì – venerdì – sabato ore 21 domenica ore 18 

Cilea Academy: nuova data per i test di accesso!

Appuntamento il 4 ottobre mattina presso la sede del teatro Cilea in Via San Domenico al Vomero per provare ad entrare a far parte del Cilea Academy, l’accademia delle arti performative diretta da Lello Arena, dove i partecipanti dovranno sostenere un test d’ingresso. 

Cilea Academy è fucina di nuovi talenti e luogo di aggregazione per creare una nuova generazione di artisti e, più in generale, per riavvicinare i giovani al teatro e all’arte. Un progetto formativo che, facendo tesoro dell’esperienza delle accademie di tradizione, intercetta e interpreta il cambiamento dei tempi e le mutate necessità degli aspiranti professionisti del Teatro; un luogo in cui alla didattica sarà affiancato un percorso di lavoro e di ricerca caratterizzato da obiettivi concreti, un luogo in cui si darà spazio alle idee degli allievi, in termini di creazione letteraria, scenica, audiovisiva ecc. con l’obbiettivo di formare i giovani a 360 gradi in tutte le discipline dando loro gli strumenti necessari ad avvicinarsi al mondo del teatro e a tutto ciò che ne fa parte. Il tutto avviene presso il noto teatro vomerese, guidato dal direttore generale Mario Esposito e dal direttore artistico Nando Mormone.

Gli allievi saranno accompagnati in un percorso completo e strutturato attraverso le varie materie: 

La prosa verrà affidata a Lello Arena. Quarant’anni di carriera ed un nome che, nell’ambito dell’innovazione nella tradizione, è una vera garanzia. Lello Arena, che sarà anche alla direzione della Cilea Academy, con il suo gruppo di docenti, farà da base al percorso didattico e lavorativo degli allievi. 

Il canto e la tecnica vocale, affidati a Enzo Avitabile, sassofonista, compositore e cantautore italianodalla fama internazionale, con oltre 40 anni di carriera, e fondatore di un genere musicale multietnico mai comune, che mette insieme tradizione e suoni inediti.

Il movimento coreografico ed arte scenica coordinati da Fabrizio Mainini, danzatore di fama e coreografo televisivo e teatrale (fra i più recenti lavori le coreografie per Made in Sud, per l’ultima edizione del Festival di Sanremo, Tale e quale show e I Migliori anni). 

La sezione Il Comico, voluta, ideata e diretta  da Nando Mormone, papà di Made in sud, che sarà dedicata alla comicità nell’attore. Insieme all’inventore di tanti format comici di grande successo, gli allievi avranno modo di studiare, sperimentare, ricercare e mettere in pratica le regole, i generi e tutti i segreti relativi alle varie tecniche comiche.                                                        

Il percorso dell’Academy è strutturato in un Triennio di studi, con frequenza tri-settimanale . Durante i tre anni vengono organizzati periodicamente degli Open Factory, degli stage con grandi Maestri della scena nazionale e internazionale, che si mescolano agli allievi della Academy.  La qualità dell’insegnamento dell’Academy e lo stretto rapporto vissuto dagli allievi con la realtà produttiva del Teatro Cilea e della Tunnel Produzioni favorirà, nel corso degli anni, l’inserimento nel mondo professionale, teatrale e cinematografico di un gran numero di diplomati. 

Dal 2 al 4 marzo Mariano Bruno al teatro Cilea in…Una Notte con Dora

Prosegue il calendario degli eventi del teatro Cilea inseriti nell’abbonamento “Quadrifoglio”. Dal 2 al 4 marzo, sul palco del Vomero, salirà Mariano Bruno, insieme a Gianni Parisi, ad Anna Capasso e Feliciana Tufano per una esilarante commedia, dal titolo “Una notte con Dora” scritta da Marco Lanzuise e prodotta da Tunnel Produzioni che sarà presentata al teatro diretto da Nando Mormone e Mario Esposito in anteprima nazionale.

Per Mariano Bruno attore, volto noto del programma Made in Sud e autore del libro “chi è Pigroman campa cent’anni” con la passione per l’arte, si tratta del debutto in una commedia sulle tavole del palcoscenico.

Sinossi:

Vi è mai capitato di gustare un piatto solo leggendone la ricetta?…di gustare profumi e sapori solo elencando  gli ingredienti e leggendo attentamente come siano ben amalgamati e cucinati?…bene!  Così è  “Una notte con Dora” attraverso la vicenda e le storie dei 4 protagonisti. Un testo carico di situazioni comiche e grottesche per  una commedia divertente. Un tourbillon di situazioni e di condizioni che trascinano gli spettatori in un vortice di puro divertimento. Una commedia ben scritta, con un linguaggio fresco, giovane, agile dove tutto è il contrario di tutto, dove ogni personaggio ha il suo alter ego, il quale non esita a venir fuori ogni qual volta la trama lo esige.

Lo spettacolo sarà in scena nei giorni: 2 marzo alle ore 21 e domenica 4 marzo alle ore 18

Aiuto regia: Marco Lanzuise
Disegno luci: Dario Vastarella
Musiche: Tony Guido
Scene: Francesco Felaco
Costumi: Rita Boccarossa e Antonietta Rendina
Foto e grafica: Francesco Fiengo

Scheda Mariano Bruno:

Ed eccomi qua, Mariano Bruno. Sono nato a Napoli nel maggio del 1979… sto proprio invecchiando uffa’!!! Diplomato, solo sulla carta, in elettronica, sotto pressione costante di mio padre, inizio a lavorare in Emilia Romagna alla Siemens. Dopo sei mesi però mi resi conto che quello non era il lavoro che faceva per me. Quindi mi licenzio e mi dedico alla mia passione: la recitazione. Il cabaret è la cosa che mi intriga di più. Dal 1999 al 2002 inizio così la gavetta portando in giro per i locali il mio spettacolo. Ma nel 2008 la svolta. Supero le selezioni e inizia il progetto made in Sud. Un laboratorio di cabaret che mi permette di provare e sperimentare,col pubblico, monologhi e personaggi. Tra i tanti quello de ” il ragazzo del rione” un personaggio che attraverso un racconto comico,grottesco e a tratti surreale, mi da la possibilità di raccontare ciò che avviene nei rioni dei quartieri periferici della mia città e poi Pigroman, la mucca di Caserta, A certo certo, sono storia recente della fortunata trasmissione di Rai due Made in Sud, ma hanno tutti un filo rosso che li lega tra loro…

Al teatro Cilea Carlo Buccirosso con “Il pomo della discordia”

Il pomo della discordia” sarà di scena dal 25 dicembre al 14 gennaio al teatro Cilea di Napoli. Scritto e diretto da Carlo Buccirosso affiancato (in ordine di apparizione) da:  Monica Assante di Tatisso, Giordano Bassetti, Claudia Federica Petrella, Elvira Zingone, Matteo Tugnoli, Mauro de Palma, Peppe Miale, Fiorella Zullo, e con la partecipazione di Maria Nazionale e Gino Monteleone.

Continua la lettura di Al teatro Cilea Carlo Buccirosso con “Il pomo della discordia”