Archivi tag: Positano

Il lingotto di Nunzio Spagnuolo: lo chef del Rada di Positano mette l’oro sul dessert!

Un dessert realizzato con un croccante di riso soffiato salato e tre cremosi a base di cioccolati selezionatissimi (fondente, al latte e bianco) ricoperto con una glassa al cioccolato e una foglia d’oro 24 kt: tanto bello da vedere quanto buono da mangiare! E’ il “lingotto d’oro” di Nunzio Spagnuolo, chef del ristorante “Rada” di Positano.

Continua la lettura di Il lingotto di Nunzio Spagnuolo: lo chef del Rada di Positano mette l’oro sul dessert!

Positano Gourmet: al ristorante La Serra con gli stellati Tramontano e Barthe!

I sapori della cucina Mediterranea incontrano la creatività di quella francese in una serata a picco sul mare della Costiera Amalfitana. Terzo appuntamento con “Positano Gourmet, a cena con le stelle”, la rassegna culinariache si svolge da tre anni al ristorante stellato Michelin “La Serra” dell’Hotel Le Agavi di Positano (via G. Marconi, 169 – www.leagavi.it – 089 81 19 80) con l’incontro di venerdì 13 settembre alle ore 20,30 tra l’executive chef Luigi Tramontano e lo chef Romain Barthe dell’Auberge de Clochemerle nel Beaujolais.

Pur avendo due filosofie diverse di cucina entrambi gli chef brillano per creatività e rispetto della stagionalità dei prodotti. Tramontano, ad esempio, ha scelto come aperitivo un tonno marinato con pistacchi, salsa di frutti di bosco e meringhe salate alla menta.  Barthe punta su un bonbon di cavolfiore alla vaniglia e gel al limone. La “sfida” proseguirà tra funghi, manzo e salsa genovese per poi culminare nei dolci con fichi e cioccolata fondente. A “La Serra” tutto sarà accompagnato come di consueto dai vini selezionati da Nicoletta Gargiulo. Sfruttando gli ultimi scampoli d’Estate, gli ospiti potranno ancora optare per una tavolo in terrazza dove è possibile ammirare tutta la splendida baia di Positano. Mentre chi sceglie di restare in sala rimarrà incantato dai suoi colori, dalle cupole decorate con foglie dorate al pavimento in maiolica azzurra.

Il Menù

Aperitivo

  • Tonno marinato con pistacchi, salsa di frutti di bosco e meringhe salate alla menta (Chef Luigi Tramontano)
  • Cubo di lardo, con caviale Oscietra e salsa Bercy  (Chef Luigi Tramontano)
  • Tartelletta con cheese cake caprese (Chef LuigiTramontano)
  •  Bonbon di cavolfiore alla vaniglia e gel al limone (Chef Romain Barthe)  

Menu

  • Fungo, fungo, fungo… (Chef Luigi Tramontano)
  • Fagottelli ripieni di salsa  genovese con pollanca e cipolla ramata di Montoro  (Chef Luigi Tramontano)
  • Filletto di manzo arrosto alla noce di cocco, semola speziata con uvetta di Corinto, confettura di melanzane e cumino (Chef Romain Barthe)
  • Fichi e fichi d’india (Chef Luigi Tramontano)
  • Variazione di cioccolato fondente della Maison Valrhona (Chef Romain Barthe)

Prenotazione obbligatoria: 

telefono: 089811980

email: laserra@agavi.it 

WhatsApp: +393317232960

Steve Aoki il 28 agosto dj guest del Music on the Rocks

Mercoledì 28 agosto Steve Aoki, dj e producer di fama internazionale, sarà in consolle al “Music on the Rocks” di Positano, il club più cool della Costiera. 


Seguito sui social e sulle piattaforme di servizi musicali da decine di milioni di persone, Steve Aoki è senz’altro uno dei personaggi più influenti del music business mondiale. Originario di Hollywood, già ai tempi del college ha prodotto i suoi primi dischi “fai da te” ed è stato protagonista di numerosi concerti underground. Grazie alla sua musica scatenata e alla sua creatività, Aoki gira tutto il mondo ospite delle discoteche e dei festival più importanti. Tra questi ultimi annovera la partecipazione all’evento dance più importante al mondo, Tomorrowland, che si svolge da quindici anni in Belgio, meta ambita da milioni di ragazzi di ogni nazionalità. Steve è anche il fondatore della Dim Mak Records, una importante label a livello mondiale.

Ferragosto al Rada di Positano: spettacolo pirotecnico e cibi portafortuna

In vista del tradizionale spettacolo pirotecnico di Ferragosto, connesso ai festeggiamenti dedicati alla Madonna Assunta – la protettrice del borgo -, presso il ristorante “Rada” di Positano si terrà una cena di gala per la quale lo chef resident della struttura, Nunzio Spagnuolo, ha creato appositamente un menù à la Grande Carte composto da piatti che sono un’esplosione di gusto.
Lo spettacolo pirotecnico di Ferragosto che si svolge a Positano è uno dei più belli e suggestivi d’Italia in quanto si tiene in uno dei luoghi più magici e romantici al mondo. Il centro del Paese si anima con canti e danze popolari, e a mezzanotte tutto si ferma per ammirare i tradizionali “fuochi a mare”. La posizione del Rada è la più favorevole in assoluto per godersi lo spettacolo in quanto il ristorante è ubicato “al riparo” da tutto ciò che interferisce con la naturale bellezza di questo paradiso terrestre, avvolto da una magica atmosfera d’acqua e di luce. Non a caso il termine “rada” indica una insenatura, riparata dall’azione dei venti e dalla violenza delle mareggiate, dove le imbarcazioni possono sostare in sicurezza al riparo dalle correnti. Come è sua abitudine lo chef Nunzio Spagnuolo per l’ideazione del menù appositamente dedicato a questo spettacolare evento ha strizzato un occhio agli ingredienti di stagione (utilizzati ad esempio per gli gnocchetti di patate viola con frutti di mare, zucchine e pomodorino giallo), ai profumi del mare (che sono ad esempio sprigionati dal filetto di rombo in crosta mediterranea con purea di patate alla vaniglia e sorbetto al sedano),, e ovviamente – essendo Ferragosto – ai cibi ben auguranti (come il risotto Carnaroli, limone, ostrica e prosecco). E, sempre a proposito di cibi ben auguranti, lo chef resident del Rada ha pensato anche a un menù degustazione a base di astice (che essendo un crostaceo “ricco” si pensa che assicuri un periodo propizio) composto da: astice alla catalana; linguine con astice, pomodorino e basilico; astice alla griglia con caponatina di verdure e salsa bernese allo zafferano.

GLI ALTRI EVENTI

Fly jazz Tuesday
Con la sua vista sul maestoso panorama di Positano il Fly Bar offre ai suoi ospiti un ambiente esclusivo e raffinato ove concedersi una pausa di relax gustando un sofisticato aperitivo prima di cena o sorseggiando un cocktail serale in compagnia. La prestigiosa drink list è composta da svariati classici sapientemente rivisitati ed originali creazioni realizzate dal barman Frank Formicola – che da più di 17 anni opera nel mondo della mixology registrando notevoli consensi per serietà professionale e originalità delle sue proposte – con ingredienti di altissima qualità e talvolta “rari”.
Ad agosto al FLY Lounge Bar si terrà una serie di eventi musicali jazz organizzati da Pasquale De Rosa, resident pianist e responsabile musicale sia del FLY che del RADA. Le serate si svolgeranno ogni martedì e vedranno coinvolti molti nomi noti della musica che affiancheranno Pasquale in una serie di progetti inediti ed originali.

  • Martedì 13 Agosto:
    Claudio Cardito (sax), Pasquale De Paola (drums), Pasquale De Rosa (piano)
  • Giovedì 15 Agosto:
    Imma Ranucci (voce), Emiliano De Luca (bass), Pasquale De Rosa (piano)
  • Martedì 20 Agosto:
    Anna Soares (voce), Fabio Nunziata (guitar), Pasquale De Rosa (piano)
  • Venerdì 23 Agosto:
    Beatrice Valente (voce double bass), Leonardo De Lorenzo (drums), Pasquale De Rosa (piano)
  • Martedì 27 Agosto:
    Leonardo De Lorenzo (drums), Guido Russo (bass), Pasquale De Rosa (piano)

I party del Music on the rocks
Un agosto ricco di appuntamenti imperdibili quello della discoteca più famosa della Costiera ed una delle più belle d’Italia: tutte le settimane gli eventi saranno animati da guest e distinti da format che rendono la programmazione del club  unica e appetibile a tutte le fasce d’età. Il lunedì continuano i party a tema del MONDAYLICIOUS. Il mercoledì quest’anno vede protagonista il format AMAME POSITANO in collaborazione con il collettivo del BLACK ON: hip hop, reggaeton e house music tutta la notte. Il venerdì il party DANCE MACHINE fa fare a chi vi partecipa un salto indietro nel tempo con le selezioni musicali di  Claudio Cerchietto. Il sabato è dedicato ai format, che si alternano, SHUFFLE, SHINE ON, SUPERNATURAL, BLACK ON E MUSIC JUICE, che ospitano  guest nazionali e internazionali come JIMMY SAX, SAM DIVINE , FEDERICO SCAVO, MAMBO BROTHERS.
Il 14 agosto si svolgerà una notte italiana con il doppio live di MAURIZIO FILISDEO E MARCO ROVEZZI e il 15 si svolgerà il “Ferragosto on the rocks” che ospiterà dagli articolo 31 DJ JAD E WLADY il tutto incorniciato dai fuochi di mezzanotte e dalla cena al Rada restaurant. In consolle il sound del’art director Max Zotti si alterna a quello del dj resident Mario Iovieno. Gli eventi sono tutti organizzati dalla RDM NIGHTLIF capitanata da Raffaele Di Monda.

Ferragosto 2019 a Le Agavi di Positano: tre giorni di festa tra musica, cibo e fuochi d’artificio

Come tutti gli anni l’hotel Le Agavi  festeggia il Ferragosto positanese coinvolgendo i suoi ospiti con musica, cucina tradizionale e fuochi d’artificio, iniziative che si terranno in tutta la struttura a partire dal ristorante “La Serra”, alla terrazza Alma, fino ad arrivare al ristorante “Remmese” sulla spiaggia.

Tre serate speciali a partire da martedì 13 agosto con lo show “Nuttata ‘e sentimento”, serenate al chiaro di luna con le più belle melodie italiane ed internazionali per una serata intima e raffinata al “Remmese”. Mercoledì 14 in occasione della processione a mare con spettacolo pirotecnico in onore della “Madonna Nera”, al ristorante “Remmese” c’è lo spettacolo “La tarantella” dove tradizione, danze e costumi si mescolano in un evento magico.

Gran chiusura giovedì 15 agosto con una delle tradizioni più radicate in Costiera Amalfitana: i fuochi a mare in onore di Santa Maria Assunta. Lo spettacolo, che inizierà dopo lo scoccare della mezzanotte, può essere ammirato dalla posizione privilegiata dalla spiaggia del ristorante Remmese oppure dalla terrazza del ristorante stella Michelin “La Serra” con la cena a cura dello chef resident Luigi Tramontano. Allieteranno la serata le note dell’Italian Ensamble in un viaggio nella musica a 360 gradi tra ironia e delicatezza.

Cena di Ferragosto

RISTORANTE LA SERRA:

–       Insalatina tiepida di tagliolini con caviale Oscietra e ostrica “Daniel Sorlut”

–       Assoluto di melanzane

–       Lasagnetta con ricotta di bufala e limone, astice blu e dragoncello

–       Pietro con pesto di friggitelli e pistacchi, salsa piccante, aglio nero e verdurine

–       Noce di cocco a modo mio…

–       Passione d’estate

–       Petit four

Posti limitati.  Prenotazione obbligatoria. 

Le Agavi – via G. Marconi, 169 – www.leagavi.it

Informazioni e prenotazioni: telefono: +39089811980 – email: laserra@agavi.itremmese@agavi.it – WhatsApp: +393317232960

All’hotel Le Agavi di Positano tre giorni di festa tra musica, cibo e fuochi d’artificio

Grande festa per il Ferragosto positanese all’hotel Le Agavi (via G. Marconi, 169 – www.leagavi.it) tra musica, cucina tradizionale partenopea e fuochi d’artificio. Una tre giorni che coinvolgerà tutta la struttura a partire dal ristorante “La Serra”, alla terrazza Hall, fino ad arrivare al ristorante “Remmese” sulla spiaggia. Tre serate speciali a partire da domenica 13 agosto con lo show “Nuttata ‘e sentimento”, serenate al chiaro di luna con le più belle melodie italiane e internazionali alla “Serra”.

Continua la lettura di All’hotel Le Agavi di Positano tre giorni di festa tra musica, cibo e fuochi d’artificio

Marina Ripa di Meana e Antonio Monda a Positano per “Mare, Sole e Cultura”

Martedì 18 luglio appuntamento con la rassegna letteraria “Positano Mare, Sole e Cultura” sulla terrazza dell’Hotel Le Agavi a Positano (via G. Marconi, 127) – alle ore 21 – con Marina Ripa di Meana, autrice di “Colazione al Grand Hotel” (Mondadori), e Antonio Monda, direttore artistico del Festival del Cinema di Roma e autore de “L’evidenza delle cose non viste” (Mondadori) che indagheranno l’amore e i suoi universi delineando il ritratto di un’epoca irripetibile e di un ambiente tra mondanità e cultura.

Continua la lettura di Marina Ripa di Meana e Antonio Monda a Positano per “Mare, Sole e Cultura”

“Positano gourmet” all’hotel Le Agavi di Positano cena a 4 mani con gli chef Luigi Tramontano e Fabrizio Albini

Primo appuntamento con la rassegna “Positano Gourmet” venerdì 21 luglio al ristorante “La Serra” dell’Hotel Le Agavi di Positano (via G. Marconi, 169 –  089 81 19 80). Una cena a 4 mani firmata dallo chef resident Luigi Tramontano e Fabrizio Albini, ospite per una sera dell’albergo 5 stelle per celebrare la cucina mediterranea. Un tripudio di colori e sapori accompagnati da calici di vino.

Continua la lettura di “Positano gourmet” all’hotel Le Agavi di Positano cena a 4 mani con gli chef Luigi Tramontano e Fabrizio Albini

Le Bollicine di Marchesi Antinori sulla terrazza delle Agavi a Positano

Venerdì 30 giugno 2017 dalle ore 19,30 sulla terrazza principale dell’Hotel Le Agavi a Positano (via G. Marconi, 171) si terrà l’evento Bollicine di Marchese Antinori. Le Agavi celebra così un’eccellenza della produzione spumantistica Made in Italy con una serata speciale, tutta dedicata alle migliori etichette della Tenuta Montenisa, Franciacorta Blanc de Blancs, Conte Aimo 2009 e il Rosè, introdotti da Daniele Denurra, area manager Antinori, e Leo Damiani, direttore Commerciale & Marketing Perrier Jouet Italia.

Continua la lettura di Le Bollicine di Marchesi Antinori sulla terrazza delle Agavi a Positano

A “La Marinella” di Positano “Salute, alimentazione e bellezza: tutto quello che molti non sanno”

Domani, venerdì 16 settembre, alle ore 17, a “La Marinella” di Positano, si svolgerà il primo degli appuntamenti con “Salute, alimentazione e bellezza: tutto quello che molti non sanno“, rassegna di incontri ideata ed organizzata dalla giornalista Teresa Lucianelli.
Sulla caratteristica e suggestiva terrazza a mare di Giovanni Cappiello, che affaccia sulla famosa spiaggia del Fornillo, davanti ad un panorama unico e tra i più belli al mondo, si svolgerà il primo evento che è dedicato ai condimenti, salutari e non: quelli da assumere quotidianamente, quelli da usare con parsimonia, quelli da evitare. Perché e per come, quando, abbinamenti indicati e controindicati; caratteristiche dei condimenti, suggerimenti per tutelare al meglio la propria salute ed anche la bellezza, e per mantenersi in forma.
Intervengono: Maurizio Fraticelli, esperto in Alimentazione, specialista in Chirurgia e Medicina estetica, Università di Camerino e di Atene; Nicola Rivieccio, giornalista referente Campagna Amica; Ada Mango, docente liceo “E. Kant” di Melito; Daniele Esposito, direttivo Associazione Festa del Pesce, Positano. Introduce e modera la giornalista Teresa Lucianelli.
“Salute, alimentazione e bellezza: tutto quello che molti non sanno” vuole essere un viaggio a tappe attraverso le genuinità, le tipicità, le eccellenze campane, con un’attenzione particolare al cibo quotidiano che può essere apportatore di salute ma può pure causare vari disturbi e patologie; una guida per tutelare il proprio benessere nel rispetto del gusto, per imparare a nutrirsi ed a individuare i cibi a rischio da assumere con cautela e quelli “killer” da evitare, incominciando dagli ingredienti e dalle loro combinazioni, attraverso informazioni e consigli utili forniti da esperti in materia e facilmente comprensibili.
Nell’occasione verrà inaugurata la mostra pittorica e scultorea “Testimonianze dal Vesuvio” dell’artista Antonio Di Donna, ispirata prevalentemente ai ritrovamenti archeologici di Ercolano ed all’architettura delle Ville Vesuviane. Opere su tela e su marmo.
L’incontro si concluderà con un connubio degustativo che vede protagonisti i territori del Salernitano e del Napoletano, a base di specialità locali accompagnate dai prodotti di Campagna Amica, prevalentemente vesuviani.
L’incontro di domani a “La Marinella” che apre la rassegna dedicata a “Salute, alimentazione e bellezza” diffondendo l’informazione ed approfondendo “tutto quello che molti non sanno”, fa seguito alla serie di eventi dedicati alle tipicità agroalimentari pregiate della Campania, ciascuna rappresentativa del proprio territorio di provenienza, che si sono susseguiti tra Penisola sorrentina, Costiera amalfitana, Napoli e Cilento.