Archivi tag: Ponticelli

Oltre il pregiudizio, incontro con gli alunni dell’Istituto Marie Cure di Ponticelli

Oltre il pregiudizio, storia di una mente meravigliosa” è il titolo dell’iniziativa in programma lunedì 25 novembre presso l’Istituto Tecnico Tecnologico “Marie Curie” di Ponticelli a Napoli. Un momento di confronto e dialogo tra alunni, istituzioni e terzo settore, dalla Federazione Provinciale di Napoli del Movimento di Volontariato Italiano, dalla consulta delle associazioni della VI Municipalità del comune di Napoli, dall’associazione culturale “Le Kassandre” e dal “Centro della Gioventù”, con il patrocinio della Città Metropolitana di Napoli.

Dopo i saluti iniziali e il ricordo di Maria Skłodowska, la fisica polacca naturalizzata francese, premio Nobel e meglio nota come “Marie Curie” al quale l’istituto è intitolato, si parlerà di esperienze, testimonianze su pregiudizi legati al mondo femminile, alla violenza di genere, con un momento teatrale dal titolo “Vari contesti, stessi disagi”.

Nel corso della giornata interverrà il dirigente scolastico dell’Istituto “Marie Curie” Patrizia Porretta, l’assessore alle politiche sociali della VI Municipalità di Napoli Patrizia Sannino, l’attrice Maria Bolignano, la psicologa e psicoterapeuta Evelina Dipineto, il presidente del Mo.V.I. Napoli Carlo Capasso ed alcuni funzionari della Squadra Mobile di Napoli. A moderare l’incontro Fortuna Giustiniani, presidente della Consulta delle Associazioni della VI Municipalità del comune di Napoli.

Sabato 25 novembre Social tour al Parco dei Murales di Ponticelli

Sabato 25 novembre, a partire dalle ore 11, sotto il murale di Jorit Agoch “Ael. Tutt’egual song’e criature” al Parco Merola di Ponticelli, ormai Parco dei Murales, partirà il terzo Social Tour di Street Art. Sarà possibile ammirare le sei opere e ascoltare il racconto della loro realizzazione e del loro significato inserite nel contesto di Napoli Est.

Continua la lettura di Sabato 25 novembre Social tour al Parco dei Murales di Ponticelli

Ritorna a vivere la Villa Romana di Caius Olius Ampliatus

Dopo anni di chiusura e di inaugurazioni, viene finalmente restituita al territorio orientale e alla città tutta l’antica Villa Romana di Caius Olius Ampliatus a Ponticelli, al cui interno prenderanno vita una serie di attività rivolte a tutti, in particolare agli abitanti del quartiere. Si parte con un weekend di visite gratuite guidate da ragazzi: per visitare l’incredibile sito archeologico, sabato 20 e domenica 21 maggio, dalle 10.00 alle 12.00, sono stati organizzati tour gratuiti a numero chiuso da Econote, Associazione Culturale che promuove il turismo sostenibile in collaborazione, con il Rotary Community Corp Napoli Est, l’organizzazione che gestirà il sito in accordo con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il comune di Napoli.

Continua la lettura di Ritorna a vivere la Villa Romana di Caius Olius Ampliatus

Ceres “inonda” i quartieri napoletani con colore, musica e divertimento

Ceres, anche su Napoli, ribadisce la sua essenza “street” sostenendo un’opera che raffigura la vita della strada, quella più autentica e legata alle verità che sugli asfalti delle città italiane sono tangibili. Nel Parco Merola di Ponticelli, estrema periferia orientale di Napoli, nuovo centro nevralgico della street art campana, l’opera di Ceres si fonde con la partecipazione e con le visioni degli abitanti del quartiere e del Parco. Davanti a un campetto in cemento il muro dei siciliani Rosk e Loste prende vita raffigurando due scugnizzi che si contendono un pallone.

Ma Ceres non smette mai di stupire. Infatti, per inaugurare l’opera e condividere un momento di brio con la gente del quartiere Ponticelli, ed in generale con i napletani, il noto marchio di birra ha organizzato un evento dedicato. All’interno del Parco Merola prenderà vita sabato 10 ottobre (a partire dalle ore 18:30) un concerto in pieno stile street, durante il quale si esibiranno diversi artisti locali dello scenario rap e hip-hop campano.
Lo spettacolo comincerà con una battle di breaking 2 vs 2, guidata dall’esperienza del Dj Breakstarr e valutata dei giudici Rota (knef krew) e B_Boy Afro (Dbr).
A seguire, lo stage prenderà vita con le voci dei tre gruppi La Pankina Krew, Revàsh (PesteMc/Kyllne/Nuno) e Fabio Farti & Oluwong per un’apertura di concerto davvero calorosa ed energetica!
Infine, il palco verrà presidiato da artisti come Lucariello, Jovine on The Riddim e Sangue Mostro i quali faranno risuonare le vibrazioni moderne dei loro pezzi tra quei palazzi che le assorbono e trasformano ogni volta in energia e divertimento.
Il tutto sarà sotto la direzione artistica di Dj Uncino, promotore di eventi e parte dello scenario hip-hop campano da più di 20 anni.

Di seguito il programma più dettagliato della serata:

• BATTLE DI BREAKING 2 vs 2 • 18:30 – 20:30

Dj:
Breakstarr

Giudici
– Rota (knef krew)
– B_Boy Afro (Dbr)

• OPEN LIVE • 21:00-22:00

La Pankina Krew
Revàsh (PesteMc/Kyllne/Nuno)
– Fabio Farti & Oluwong

• SHOW LIVE •22:00 – 24:00

Lucariello
Sangue Mostro
Jovine on The Riddim

Residente Dj:
Djuncino

:Buzzoole