Archivi tag: Agnano

Diet Party con Gianluca Mech nel Parco Termale di Agnano

Si è svolto in settimana un “aperitivo con le amiche” a base di prodotti Tisanoreica nel rinnovato parco delle Terme di Agnano a Napoli. L’imprenditore e life coach delle star, già naufrago de l’Isola dei Famosi, Gianluca Mech ha infatti scelto l’area delle nuove Terme per incontrare le sue amiche e i clienti per illustrare il nuovo programma di dimagrimento e dispensare consigli su come prepararsi alla prova costume.

Continua la lettura di Diet Party con Gianluca Mech nel Parco Termale di Agnano

68esimo gran premio Lotteria trofeo Graded: Napoli capitale del trotto

Il Premio Lotteria di quest’anno riveste carattere internazionale e visto l’eccezionale flusso turistico che Napoli sta registrando l’ippodromo non sarà da meno con Timoko, il cavallo più ricco del trotto francese, una super dotazione della corsa con oltre 800mila euro in batterie e finale, la partecipazione di imprenditori ed operatori quali l’aeroporto di Capodichino e le terme di Agnano“. Lo ha detto Pier Luigi D’Angelo presidente della Ippodromi Partenopei durante la presentazione stampa da D’Angelo Santa Caterina dove si è svolto il sorteggio del gran premio Lotteria in cartellone l’1 maggio all’ippodromo di Agnano.

Continua la lettura di 68esimo gran premio Lotteria trofeo Graded: Napoli capitale del trotto

Sabato 11 giugno Holi Dance Festival Napoli: Color Experience all’Ippodromo di Agnano

Musica, colori e emozioni sono pronti ad invadere l’Ippodromo di Agnano, sabato 11 giugno (ore 10.00/3.00) a Napoli è tempo di Holi Dance Festival, già sede di un Holi più che vincente lo scorso anno.
Sul palco sono attesi i big internazionali del djset. A cominciare da Mike Candys, numero 96 nella Top 100 della rivista Dj Mag, che ogni anno decreta i cento migliori dj del mondo. Di origine svizzera, Mike Candys vanta cinque dischi d’oro e dodici di platino, ha remixato artisti del calibro di Nicky Romero, Sean Paul e LMFAO. E ancora, Don Joe, tra i personaggi più autorevoli e rispettati dell’hip-hop italiano che insieme a Guè Pequeno e Jack La Furia ha creato i Club Dogo. Lo scorso settembre è uscito con il suo album da solista, “Ora o mai più” al quale hanno collaborato Emma e Giuliano Sangiorgi. Si alterneranno sul palco: Ema Stokholma, da anni una delle dj italiane più affermate; Valerio Jovine che riesce a modulare in chiave reggae tutte le più grandi hit italiane e straniere; i Datura che riuniscono meglio di chiunque altro la musica e le atmosfere degli anni novanta con i successi di un grande decennio; Mr. Rain, una delle nuove realtà più interessanti nel panorama dell’hip-hop nazionale, a giugno in uscita con il suo terzo singolo “Superoe” (Italo/Media Records); Valentina Dallari, approdata al djing dopo la sua partecipazione da tronista allo show televisivo “Uomini e Donne”.
Holi Dance Festival si ispira ad un’antica festa indiana, che ogni anno viene celebrata con il lancio rivolto al cielo di una miriade di colori, che influenzano direttamente l’anima, regalando gioia. Lo stesso lancio si ripete durante il Festival a più riprese, scandito da un conto alla rovescia in grado di portare il divertimento collettivo alla giusta dimensione grazie al ritmo incalzante della musica elettronica dei top djs che si esibiscono sul palco Holi.

PROGRAMMA
ore 10.00 apertura cancelli; ore 13.00 inizio performance artistiche; ore 14.00 primo countdown.
I countdown nei due stage si svolgeranno a trenta minuti di distanza l’uno dall’altro, in concomitanza con l’inizio di ogni nuova perfomance artistica. I colori autorizzati sono in vendita esclusivamente agli eventi Holi: 1 colore € 3,00 – 2 colori € 5,00 – 5 colori € 10.
MAIN STAGE: Mike Candys, Don Joe, Ema Stokholma, Jovine (live), Mr. Rain, Datura, Valentina Dallari, Nrd 1, Dario Fresko, The Essence, Rosario Dierre, Zando, Bles, Chris Bowl, Fabian Croft, Alfonso Mauro & Giuseppe Vetrano
SECOND STAGE: Ivanò, Lele Joop, Dj Drive, Mr.Men, Hally Haze, Don Rafaelo, AndreanoPeekay, Peppe Fonti, Piweer , Deafers, Wywell – Xyze

infoline 02 36 68 73 70 – 328 595 35 67 – 348 099 87 06 – 348 099 87 06
http://www.unconventionalevents.it/holidancefestival/
ingresso 15€ in prevendita; 20€ al botteghino │ticket online Mailticket, Viva Ticket, Ticketone.
Instagram http://instagram.com/holidancefestival
Website http://www.holidancefestival.it
Facebook https://www.facebook.com/holidancefestivalnapoli
Youtube https://www.youtube.com/holidancefestival
Twitter https://twitter.com/?lang=it

Il servizio bus per Holi Dance Festival è garantito dalla linea 502 di ANM, con partenza dai Campi Flegrei e arrivo all’Ippodromo di Agnano (e viceversa), con diverse fermate intermedie. La linea sarà attiva tutto il giorno, con corse ogni 15 minuti dalle ore 15.00 alle ore 22.00 e ogni 20 minuti dalle ore 22.00 alle ore 3.00. Costo del biglietto 1 euro a persona per ogni singola corsa.

67esimo Gran Premio Lotteria Saint Vincent Resort & Casino: vince Oasis Bi

Il GP Lotteria Saint Vincent Resort & Casino svoltosi all’Ippodromo di Agnano (Na) domenica 1 maggio non delude mai: dopo migliaia di metri di corsa durissima, l’ha spuntata Oasis Bi, cavallo indigeno nato in Veneto nell’azienda agricola Biasuzzi, ma di proprietà dello svedese Per-Gunnar Svard. Oasis Bi, guidato dall’americano Johnny Taker, ha sopravanzato il francese Voltiguer de Myrt che era passato al comando. Terza classificata Princess Gri, figlia di Varenne.
Special guest della giornata il grande campione Varenne il cui suo figlio, Pioneer Gar, gli ha già regalato una piccola soddisfazione, quella di vincere la corsa di Consolazione.
Ad aprire la giornata dedicata all’ippica la Giostra dei Sedili di Napoli che ha schierato in campo i cavalieri della Compagnia fiorentina dell’Aquila Bianca capitanata da Roberto Cinquegrana. I cavalieri rappresentanti i Sedili napoletani si sono sfidati a cavallo, chiusi in armatura e lancia in testa, per conquistare il primo titolo della Giostra dei Sedili. A conquistare la vittoria è stato il cavaliere Dario Cattaneo del Sedile di Forcella affiancato da Madonna Laura Noviello.


Record ad Agnano per le scommesse giocate sul campo: 259.700 euro di cui 114.000 a quota fissa, mentre il gioco esterno è stato di 721.000 euro per un totale che supera il milione di euro.
Come sempre, oltre ai cavalli, ad attirare l’attenzione dei fotografi sono le signore con i loro bizzarri e stravaganti cappellini. Il Gran Premio diventa dunque una fiera delle vanità che sintetizza nel verde dell’ippodromo di Agnano le stratificazioni sociali di Napoli e in cui le corse sono solo una parte dell’equazione; cavalli, cappellini e champagne ma anche specialità valdostane (title sponsor dell’evento è appunto il Saint-Vincent Resort  Casinò) e napoletane, spettacolo e buona musica (domenica sono intervenuti gli Audio 2) sono i contrassegni di un appuntamento che accomuna la Napoli salottiera e la gente comune in un minimo comune denominatore: la voglia di stupire, la passione per le scommesse e per i cavalli.

GP Lotteria Trofeo Saint Vincent Resort&Casino (finale, gruppo 1, 581.900 euro, m. 1600 Master du Trot Uet 2016): 1. Oasis Bi (Jo. Takter) 10.7, 2. Voltigeur de Myrt 10.8, 3. Princess Grif 10.8, 4. Pascià Lest 10.9, 5. Probo Op 10.9, 6. Sahara Fairytale 11.1, 7. Steven del Ronco 11.3, 8. Rum e Coca Day 11.5, 9. Rania Lest 12.5. Tot. 2,42 1,45 1,37 (2,46) Trio 22,5.

Presentato a Napoli il 67esimo gp Lotteria

Presentata con la madrina Barbara Petrillo la 67esima edizione del gran premio Lotteria Saint Vincent Resort&Casino (€ 581.900 Master du Trot Uet metri 1600 domenica 1 maggio all’Ippodromo di Agnano), da sempre affascinante corsa di trotto.
Da venerdì 29 aprile a domenica 1 maggio torna a Napoli la tre giorni internazionale del trotto. Si inizia con la giornata gentlemen del venerdì (inizio corse ore 14.30) impreziosita dalla Supertris Gianni Castelluccio e dalla sfida internazionale tra gentlemen Italia│Usa Memorial Carlo Saturno, articolata in quattro prove: due il venerdì, una il sabato, con finale la domenica.
Nella ricchissima vigilia del Lotteria di quest’anno – che si aprirà la mattina del sabato con il convegno internazionale “Ippica Futura” (ore 9.30 Hotel Montespina) – si correrà il Gran Premio Regione Campania Trofeo Mago D’Amore (Uet, gruppo 2, euro 77.000, metri 1600 per cavalli europei di 4 anni), oltre all’attesissima Speed Race Memorial Emilio Giugliano, corsa-spettacolo sui 200 metri e alla prima tappa della World Summer Cup Junior, campionato internazionale per giovanissimi drivers di Belgio, Francia, Italia e Svezia che si sfideranno in sulky ai ponies (inizio corse ore 14.20).
Il gran finale della tre giorni si rinnova quest’anno con l’inserimento di una Supertris per anziani internazionali, che nella giornata di domenica (inizio corse ore 14.10) andrà ad arricchire la tradizionale programmazione, consistente nelle cinque corse del Lotteria in tre batterie, finale e consolazione, la consolazione del Trofeo Campili ed una limitata invito per femmine anziane. In apertura e chiusura di convegno si svolgeranno due corse ponies e due corse mini trotter.
Come sempre il Lotteria day avrà inizio al mattino (ore 10.30, ingresso 5 euro) con apertura del parco, attività per le famiglie, area bambini, spettacolo equestre rinascimentale “giostra dei sedili”, sbandieratori di Marino Marzano, oltre alla charity collegata al gran premio in favore dell’associazione Milleculure (testimonial: Patrizio Oliva) Palco Radio Marte con Gigio Rosa, palco su pista d’erba con la madrina Barbara Petrillo e gli ospiti Audio2, Julia Burdulì, Gianni Guarracino, Enzo Garramone. Non mancherà il glamour con il dress code del gran premio “Hats please” ovvero signore in cappellino tra le quali sarà premiato il cappello più glam dell’ippodromo.