Smartup Optima, online il bando del concorso che promuove l’arte contemporanea e premia artisti under 40

settembre 28, 2017 / Curiosità, News

Promuovere l’arte contemporanea e sostenere artisti under 40. Questi gli obiettivi di Smartup Optima, Concorso promosso da Optima Italia e curato da Marco Izzolino.

Giunto alla sua terza edizione avrà come tema “Semplificare la Complessità”, l’iscrizione è gratuita ed è aperta a tutti gli artisti, italiani e stranieri, che non abbiano compiuto il quarantunesimo anno di età alla scadenza del bando prevista per il 19 novembre 2017.

Entro tale data, i candidati devono accedere e iscriversi al sito www.smartupoptima.com. Sono ammesse opere realizzate o in forma progettuale con tutti i linguaggi propri dell’espressione visiva: pittura, scultura, installazione, fotografia, grafica, video, performance, senza limiti di tecniche.
Smartup Optima mette a bando quattro Premi: uno in denaro del valore di € 5.000,00 conferito da una giuria di esperti del settore (composta da Martijn Verhoeven, Giovanna Cassese, Massimiliano Tonelli, Melania Rossi, Valeriya Klets e Lorenza Bosco), un Premio di Residenza presso la Fondazione Bevilacqua la Masa assegnato dal curatore Stefano Coletto, una Residenza negli uffici di Optima Italia a Napoli (sezione del premio denominata “Residenza Aziendale”), e un Premio visibilità assegnato attraverso una votazione popolare sul sito web del Concorso. Insieme ai Premi, è prevista la realizzazione di una mostra con le opere dei primi venti artisti selezionati dalla giuria tecnica a cui saranno aggiunte le opere selezionate dai Premi Fondazione Bevilacqua la Masa e Visibilità; inoltre, tra tutti i partecipanti al Concorso, saranno selezionati cinque artisti under 35 che andranno direttamente a far parte dei dieci finalisti del “Premio Pezzuti per l’Arte”, iniziativa in memoria di un giovane artista scomparso a cura del Comune di Napoli. Il vincitore avrà la possibilità di installare un’opera permanente nella Stazione dell’Arte Vanvitelli della metropolitana di Napoli, considerata la più bella d’ Europa.

Optima Italia ha deciso di ampliare il proprio coinvolgimento diretto, proponendo, per questa terza edizione, la sperimentazione del progetto Smartgallery, che consiste in una rete espositiva e commerciale per le opere partecipanti. Sul portale del concorso www.smartupoptima.com , infatti, sarà associata la possibilità di acquisto delle opere iscritte attraverso un e-commerce (denominato E-Smartgallery) e tutte le opere avranno la possibilità di essere esposte all’interno di una rete (denominata Smartgallery) composta da ambienti di rappresentanza di aziende presenti su tutto il territorio nazionale e trasformate in gallerie d’arte per l’occasione. Le opere potranno essere acquistate dalle stesse aziende o dai loro clienti. Questa rete intende offrire alle opere e ai loro autori un ampliamento di visibilità e di mercato che andrà ad affiancarsi a quella già offerta dalle gallerie d’arte presenti sul territorio italiano.

 

Leave a reply