Questioni d’amore… A tutto c’è rimedio!

settembre 12, 2017 / Curiosità, News

Ritorno dal lavoro, computer, a volte lettura di un libro. Passeggiata con il cane, doccia, cena, sonno. Se così è la vostra vita di tutti i giorni, certamente a volte vi chiedete: che fine ha fatto la passione? La scintilla che rendeva le notti caldissime? E un altro pensiero: siamo in grado di tornare indietro nel tempo e ripristinare quei momenti? Come è successo che tutto ciò è finito? Che fine ha fatto questo forte legame, questa intimità? Probabilmente risponderai: è la vita, routine, età. Hai mai pensato che queste risposte sono solo una scusa? La vita è bella, bisogna viverla a pieno. La routine è spesso la scusa per giustificare la pigrizia, la mancanza di voglia e di impegno. La routine può e deve essere eliminata e, contrariamente alle apparenze, non è così difficile. L’età? Non è mai troppo tardi per il sesso e l’amore. Così è: cerchi una scusa, mentre le soluzioni sono a portata di mano.

La comunicazione è la madre dell’invenzione
Cambiamo l’approccio. Proviamo ad applicare l’invenzione alla sfera sessuale. All’inizio è bello: gli ormoni sono alle stelle, hai le farfalle nello stomaco, senti che puoi farlo sempre e ovunque. Con il tempo, però, questi “sintomi” scompaiono, e al loro posto viene fuori la vita di cui sopra. E questo è il momento giusto per raggiungere un compromesso, anche in questioni intime. Passa l’infatuazione, appaiono bisogni specifici, capacità e direzioni in cui volete portare questo rapporto. A volte l’entusiasmo iniziale oscura le vostre preferenze – siete completamente rapiti dal vostro partner, e poi, quando vi accorgete che certi metodi o forme di rapporti non vi piacciono, avete paura di parlarne. Avete paura perché non volete rovinare quello che siete già riusciti a creare. La magia, il fascino, la chimica che si sono create tra di voi. E così state nelle grinfie di una vostra prigionia, perché non volete far male al partner. Non abbiate paura di parlare delle vostre esigenze. Come volete, dove volete, cosa volete cambiare. Provate, sperimentate, assaggiate delle soluzioni diverse. Qualsiasi momento durante il vostro rapporto è il momento giusto per farlo. La comunicazione corretta è la cosa più importante che può trasformare completamente il destino della vostra relazione. Se è difficile per voi avere questa conversazione, vi aiuteranno le seguenti domande. Prima rispondete a voistessi e poi raccontatelo alla vostra dolce metà: Quali sono le mie sensazioni riguardanti la relazione con il mio partner? Come vorrei sentirmi nella relazione? Che cosa mi manca in questa relazione? Cosa posso fare per rendere questa relazione così come vorrei? Che cosa può fare il/la mio/a partner per rendere questa relazione migliore?

Varietà
Varietà, novità, cambiamento: queste sono le parole chiave, che a volte significano molto poco sforzo ma fanno un effetto enorme. Che cosa è la varietà? Tutti i tipi di giocattoli sessuali (collari, palline di geisha, manette, dildo, massaggiatori), giochi di ruolo, giochi, BDSM, cambio di localizzazione (pausa weekend, appuntamento rapido in ufficio o pausa pranzo a casa), video erotici (scegliete soft porno). Una domanda: quando è stata l’ultima che vi siete abbracciati? Intendo un abbraccio solito, senza doppi sensi (almeno non all’inizio). Abbracciarsi spesso suscita il desiderio, lo sapevate? Prova qualcosa di nuovo. Cerca di far rivivere il rapporto. Cerca di organizzare tutto naturalmente, senza pressione, in modo rilassato. Il relax è molto indicato

Aiuto
Questa parola generale non comporta immediatamente un aiuto di un medico. Solo che a volte è difficile combattere con la natura e si può o anche si deve ricorrere a un supporto esterno. Gli uomini che hanno problemi di erezione possono provare uno dei booster naturali, ad esempio Erozon Max. Le donne che usano la contraccezione ormonale e sentono costantemente la mancanza di desiderio sessuale devono rivolgersi a un ginecologo: potrebbe essere il momento di cambiare il metodo di contraccezione.
Per entrambi: se sentite che le soluzioni di cui sopra non vi aiutano, o non sapete bene come introdurle all’ordine del giorno, chiedete la consultazione da uno psicologo o sessuologo. In tempi recenti, ci sono anche sempre di più sex coach che organizzano laboratori speciali per le coppie che hanno problemi nella vita sessuale. In queste classi si può imparare di più sulla comunicazione sessuale, sviluppare la propria sessualità, così come trovare l’ispirazione.
Cosa non fare? Non lasciare le cose così come stanno. Avete bisogno di un cambiamento, un piccolo terremoto tale che vi risveglia dalla letargia in cui state a casa e vi farà capire che in qualsiasi momento, a qualsiasi età si possono godere i momenti di intimità. E che vi amate ancora.

Leave a reply