Merano WineFestival ospita Campania Felix&Gourmet, evento dedicato ai prodotti campani

Novembre 7, 2019 / Eventi, Tempo libero

Mozzarella campana DOP, mele annurche, pomodorini del piennolo, salame napoletano, colatura di alici, bottarga, tonno rosso, formaggi stagionati di bufala, olio extravergine di oliva. Sono i prodotti presentati a Campania Felix&Gourmet, evento organizzato dall’8 all’11 novembre nel contesto di Territorium&Consortium, la sezione di Merano WineFestival dedicata ai più preziosi territori italiani e ai relativi prodotti che si trova all’interno della GourmetArena.

In attesa dell’imminente riconoscimento del marchio DOP, è la Colatura di Alici ad essere regina indiscussa di questa edizione di Territorium Campania: un prodotto sempre più apprezzato, che nasce dalla necessità di valorizzare il mare e la sostenibilità della pesca, protagonista dello speciale focus “Colatura di Alici verso la Dop”, in programma domenica 10 alle 16.00 presso la sala Sixtus di Palazzo Forst alla quale partecipa anche lo Chef Gennaro Esposito. Sarà sempre il noto chef ad interpretare questo prodotto in uno showcooking in programma a Campania Felix&Gourmet, presso la GourmetArena alle ore 16.30. A tema, inoltre, gli showcooking “Approdo di Ulisse – Flag Costa d’Amalfi, Penisola Sorrentina e Capri” – Alici e Colatura di Alici verso la Dop con le interpretazioni culinarie degli chef campani che fanno parte della community les Collectionneurs  Michelina Fischetti di Oasi Antichi Sapori (venerdì 8) e Luigi Tramontano dell’Hotel Le Agavi (sabato 9) che daranno spazio anche all‘immancabile Mozzarella di Bufala DOP rispettivamente venerdì 8 con il seminario di degustazione “Variazioni di gusto della Mozzarella di Bufala DOP” e sabato 9 con “Interpretazioni gastronomiche della Mozzarella di Bufala DOP”. Nelle giornate successive, i sapori campani si svelano attraverso gli showcooking “Approdo di Ulisse – Flag Costa d’Amalfi, Penisola Sorrentina e Capri” a cura degli chef stellati di les Collectionneurs Umberto De Martino di Florian Maison (domenica 10) e Lino Scarallo di Palazzo Petrucci (lunedì 11). Sempre lunedì 11, invece, lo chef Daniele Luongo presenta il suo orto sannita a tavola nello spazio di Casa Sannio, dove è possibile degustare circa 200 etichette di vini, mentre Franco Pepe, eletto per la seconda volta miglior pizzaiolo al mondo e per la terza volta miglior pizzaiolo d’Italia, presenta la pizza, fra interpretazioni e degustazioni. E ancora Casa Sannio presenta i vini del Consorzio di Tutela Sannio DOP e i prodotti gastronomici con lo chef Daniele Luongo, oltre all’immancabile pizza, la specialità campana più amata, questa volta interpretata da Gino Sorbillo in collaborazione con la Camera di Commercio di Benevento – Valisannio. Da non perdere infine, lunedì 11 dalle 15.30 alle 17.30 all’Hotel Terme Merano, la Masterclass dedicata alla Falanghina e ai vini casertani.

“Un vero e proprio viaggio nei sapori, nei profumi e nella cultura della terra campana che abbina alle specialità tipiche e alle nuove interpretazioni gastronomiche di chef stellati i vini a cura dell’Enoteca regionale della Campania e della Camera di Commercio di Caserta” – commenta Dante Stefano Del Vecchio, ideatore e coordinatore del programma.

Programma completo: www.meranowinefestival.com/eventi/territorium-campania/

Leave a reply