Mario Volpe, scrittore e poeta, ha iniziato il suo lungo tour di presentazioni per far conoscere Huiko, la sua ultima pubblicazione edita da Rogiosi.

Dopo la prima presentazione, con lo scrittore Pino Imperatore alla Feltrinelli Point di Pomigliano d’Arco, è seguito l’incontro al Gran Caffè Gambrinus di Napoli con la scrittrice e conduttrice TV Antonella Del Giudice che, tallonando le orme tracciate da Mario, ha fatto da giuda per il numeroso pubblico illustrando, con la sua sublime dialettica, le atmosfere Orientali narrate nel libro. Lo scrittore, per la sua linearità narrativa e la sua familiare disponibilità, riesce ad ottenere un ampio consenso di lettori malgrado la continua uscita di novità letterarie che affollano gli scaffali delle librerie. Infatti, la sua precedente opera, “L’anno del Dragone”, benché pubblicata nel 2014 è ancora ricercata, come certamente lo sarà quest’ultimo lavoro per il quale l’autore sarà impegnato in un tour di presentazioni in giro per l’Italia, oltre alla partecipazione ad eventi e fiere letterarie come la recente “Ricomincio dai Libri” (direttore lo scrittore Lorenzo Marone ), nell’arco della quale c’è stata occasione di fare dono di una copia di Huiko al sindaco della città Luigi de Magistris. Altri imminenti appuntamenti saranno a Marigliano il 18 novembre nell’ambito della rassegna letteraria Marigliano Letter Art, organizzata da Deborah Daniele; seguirà la presentazione del 22 novembre nell’ambito della rassegna Castellammare Teatro Festival; il 5 dicembre a Casalnuovo il libro sarà presenato nell’ambito della rassegna Scrittori in Prima Linea; il giorno 7 dicembre l’autore sarà a Roma, l’11 dicembre a Casavatore presso la libreria Danna per la rassegna organizzata dalla professoressa Vittoria Caso; a seguire il libro sarà presentato a Civitanova Marche, Torino, Milano, Bari e in altre numerose località per le quali l’ufficio stampa dell’autore sta stilando un fitto calendario. Nel frattempo che il protagonista di questo nuovo romanzo apra le porte del suo mondo sarà possibile, per chiunque lo volesse, acquistare lo propria copia in libreria, on-line e presso tutti i bookstore, per immergersi nelle atmosfere di un Oriente che continua a stupire.

Leave a reply