Vernissage III edizione mostra Luci e Colori a San Severo al Pendino

agosto 1, 2017 / News, Tempo libero

Il vernissage, vale a dire l’evento che inaugura una mostra d’arte, è un momento utile non solo per presentare le opere in esposizione e gli artisti che le hanno create ma anche per conoscersi, creare e consolidare rapporti d’amicizia, confrontarsi sul proprio modo di esprimersi artisticamente. Ed è stato un successo il vernissage della terza edizione della mostra di pittura e scultura ‘Luci e Colori’, manifestazione promossa dall’Associazione Culturale ‘Euro Arte Italia’ e fortemente voluta dall’artista Salvatore Di Palma, celebrata nel pomeriggio di sabato 29 luglio 2017.

La mostra, organizzata presso il Complesso Monumentale di San Severo al Pendino ubicato in Via Duomo 286, chiesa monumentale del Quattrocento presente a pochi passi dai Decumani e attualmente sconsacrata, usata spesso proprio come spazio espositivo, sarà visitabile gratuitamente fino al 10 agosto, dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle 19, e vede la partecipazione di circa trenta artisti: Aurora Aspide, Rosalba Ascione, Antonio Cervone, Giuseppe Ciolli, Pietro Di Leva, Immacolata Di Palma, Salvatore Di Palma, Angela Maria Esposito, Rita Balestra, Ciro Fiorillo, Stefania Guiotto, Ciro Guzzi, Gennaro Guzzi, Adriana Mallano, Angela Marotti, Concetta Marroccoli, Sissy Mihailova, Valentina Manzo, Angelo Mona, Irina Morò, Luca Nasuto, Kseniy Pashchenko, Tania Pennestri, Maria Pia Ricciardi, Antonio Salzano, Antonio Santoro, Emilia Sensale, Antonio Scaramella, Pietro Vicidomini.

Il vernissage è stato contraddistinto da piacevoli momenti musicali firmati dal bravissimo Giovanni De Maio in arte @GioSciò, che con microfono e chitarra e altri strumenti ha allietato i presenti con successi italiani e canzoni classiche napoletane, spesso facendo cantare i presenti. Momenti squisitamente culturali sono poi stati firmati dal giovane Francesco Ambrosi che ha presentato il suo libro ‘I Guardiani dell’Efterion’ e dalla lettura di tre poesie da parte dell’autrice, la 28enne poetessa e giornalista napoletana Emilia Sensale, che è tra l’altro uno degli artisti partecipanti. A chiudere il tutto un ricco di buffet salato e la consegna a ogni artista da parte di Salvatore Di Palma e del segretario dell’associazione Carmine Vitale di un attestato di partecipazione e di una medaglia. “Le luci sono le emozioni illuminanti degli artisti nel momento in cui nascono le loro opere – spiega Di Palma – ma anche i momenti di gioia e serenità che si possono vivere organizzando eventi come questo, importanti perché uniscono e creano, azioni che sono proprie dell’espressione artistica e della volontà di promuovere l’arte anche con queste manifestazioni.

Leave a reply