Visita Esperienziale al Bosco di Capodimonte: architettura, natura e bioenergetica

giugno 9, 2017 / Eventi, Tempo libero

L’ Associazione Culturale Econote insieme all’Ass. Nèfesh Onlus hanno organizzato per domenica 11 Giugno  un percorso nel verde del Bosco di Capodimonte, premiato per l’anno 2014 come il Parco più bello d’Italia, il “polmone verde” più grande di Napoli e paragonato addirittura al Central Park di New York.

Il Bosco fu voluto da Carlo di Borbone nel primo settecento come luogo di caccia, ma occorrerà più di un secolo per portare a compimento il suo disegno definitivo, compreso quello della Reggia.
Sarà una piacevole passeggiata nel verde di Capodimonte, da sempre considerato il luogo più nobile e pregevole di tutta la città, salubre per la sua posizione preminente, dominante l’intero Golfo di Napoli e addirittura sacro nell’antichità.

La visita si svilupperà attraverso una doppia lettura:

  •   storico – architettonica: dove l’arch. Talamo Tania di Econote racconterà la storia della nascita del Parco e  guiderà alla conoscenza di alcune architetture presenti (molte si celano nel verde!)  e  alle trasformazioni subite nell’arco di quasi tre secoli;
  • esperienziale: gli psicologi Alessia Giacomardo e  Sara Schetter dell’Associazione Nèfesh Onlus condurranno i partecipanti in un viaggio nel benessere psicofisico, guidandoli a leggere le emozioni e le sensazioni attivate dalla natura e proponendo un ciclo di esercizi di Bioenergetica.

Prenotazione obbligatoria: preferibile mail a info@econote.it o al num 3474504251 dalle 15.00 in poi (anche sms e WhatsApp) indicando un cognome e numero di partecipanti.

Quando: Domenica 11 Giugno
Ore: raduno ore 9.30 e inizio visita ore 10.00  – 13.00
Dove: Punto di incontro a Porta Grande (Bosco di Capodimonte), Via Capodimonte verso Ponti Rossi
Contributo visita: 10 euro a persona
N.b. Si consiglia di indossare abiti e scarpe comode e di portare con sé un materassino da ginnastica o un telo

Leave a reply