Ornella Muti, “Premio alla Carriera” al Social World Film Festival

luglio 28, 2016 / Eventi, Tempo libero

Arriva la giornata tanto attesa alla 6a edizione del Social World Film Festival: Ornella Muti, icona di talento e bellezza italiana riconosciuta in tutto il mondo, riceverà il premio alla carriera domani, venerdì 29 luglio, e firmerà il “Wall of Fame”, monumento al cinema che raccoglie gli autografi dei più celebri artisti italiani e internazionali. L’attrice inoltre sarà investita del ruolo di Ambasciatrice del Museo del Cinema della Penisola Sorrentina.

“PEREZ.” E DE ANGELIS. Durante la serata spazio al focus sul lungometraggio “Perez.” alla presenza del regista Edoardo De Angelis al quale verrà consegnato un riconoscimento per l’interesse sociale della sua pellicola. A seguire, la proiezione del cortometraggio “Un’altra storia” di Gabriele Pignotta (Italia, 7’) vincitore della “Selezione Smile” e l’esibizione dei partecipanti al workshop “Young Acting Space” che si cimenteranno con sonetti di Shakespeare in occasione dei 400 anni dalla sua morte. Al termine spazio ad un focus sul lungometraggio “Lo Chiamavano Jeeg Robot” di Gabriele Mainetti, film rivelazione della stagione cinematografica italiana.

LUNGOMETRAGGI “SELEZIONE UFFICIALE”. Giornata ricca di proiezioni. Dalle 10 la Giuria Giovani visionerà “Banat – il viaggio” di Adriano Valerio (Italia/Romania, 84’) e “Antonia” di Ferdinando Cito Filomarino (Italia, 96’), lungometraggi in concorso alla “Selezione Ufficiale” con dibattiti post-proiezione con i relativi protagonisti. Dalle 17 sarà il turno de “Il bambino di vetro” di Federico Cruciani (Italia, 75’ – Anteprima Campania) e “La notte non fa più paura” di Marco Cassini (Italia, 65’ – Anteprima Campania).

DOCUMENTARI E CORTOMETRAGGI. Nel pomeriggio dalle 17 la Giuria Doc esaminerà “Vivere alla grande” di Fabio Leli (Italia, 159’ – Anteprima Campania) e “Finché lassù c’è il sol” di Elisa Bucchi e Nicola Bogo (Italia, 26’ – Anteprima Campania). Mentre la Giuria Ragazzi sarà alle prese con i cortometraggi della “Selezione Ufficiale”: “Storia di una donna che amava suo figlio” di Matteo Russo (Italia, 18’ – Anteprima Campania); “Ancora un’altra storia” di Gabriele Pignotta (Italia, 7’); “Dove l’acqua con altra acqua si confonde” di Massimo Loi e Gianluca Mangiasciutti (Italia, 14’ – Anteprima Campania); “Fatti osceni in luogo pubblico” di Stefano Viali (Italia, 15’ – Anteprima Campania); “Nel silenzio” di Lorenzo Ferrante (Italia, 15’); “Dove la musica” di Simone Petralia (Italia, 12’ – Anteprima mondiale); “Rabie Chetwy” di Mohamed Kamel (Egitto, 15’ – Anteprima Campania).

AL VIA LO “YOUNG ACTING SPACE”. Alle 10 presentazione lavori e programma del workshop “Young Acting Space”, esplorazione delle tecniche base a cura dell’associazione “Imprenditori di sogni” con gli attori Yuri Napoli e Claudia Natale, i seminari del workshop “Young Media Campus” a cura di “Inside Marketing”. Nel pomeriggio il workshop “Young Film Factory” sarà alle prese col montaggio dei cortometraggi.

ANTICIPAZIONI SUL GRAN GALA DI SABATO. Gala finale sabato 30 luglio, con Ricky Tognazzi, Rosaria De Cicco, Simona Izzo, Francesco Cicchella, Diego Dominguez Llort, Cristiana Dell’Anna, Clara Alonso, Veronica Pivetti e tantissimi altri.

Leave a reply