Auto, mon amour! Sogni, occasioni speciali e persone, tutte accomunate dalle quattroruote…

luglio 27, 2016 / Curiosità, News

Nell’era della Sharing Economy e della massima mobilità, l’automobile ha ancora un valore affettivo? È questa la domanda che si è posta eBay. Sì, secondo la ricerca IPSOS commissionata dal marketplace, gli Italiani amano la propria auto e legano ad essa ricordi, emozioni e affetti. Una prospettiva diversa dal solito per parlare di auto, una categoria che cresce sempre di più nell’eCommerce.

Se le congiunture economiche, soprattutto a livello italiano, sono spesso ancora difficili, l’automobile rimane sempre un bene di grande importanza. Un’attenzione che si riflette anche nei dati di vendita di eBay.it che nella categoria ricambi e accessori per veicoli registra il rilevante dato di un articolo venduto ogni 7 secondi.
All’automobile gli Italiani affiancano momenti ed esperienze. Uno su tutti: sono quasi 16,3 milioni gli italiani che, almeno una volta, hanno fatto l’amore in macchina.

I ricordi legati all’automobile
Quali sono i momenti più belli associati ad essa? Se le serate con gli amici mettono d’accordo tutti, le donne dimostrano un animo più sentimentale indicando, al secondo posto, tra i ricordi più vivi, la prima vacanza di coppia, al terzo, i momenti di intimità con il compagno e infine un viaggio in solitaria.
Gli uomini invece confermano uno spirito più goliardico: alla macchina associano sempre e prima di tutto i momenti con gli amici e, al terzo posto, l’intimità con il partner. Il romanticismo della prima vacanza di coppia è per gli uomini uno degli ultimi ricordi segnalati.

Sogno on the road
Raggiunta l’indipendenza, l’automobile rimane un simbolo indiscusso di libertà, una libertà che spesso viene associata al desiderio di intraprendere lunghi viaggi senza un percorso programmato, lasciandosi trasportare dalla strada. Il viaggio on the road per eccellenza nella mente degli italiani è la leggendaria Route66 (indicata dal 24% degli intervistati), che da Jack Kerouac in poi alimenta miti e sogni. Non è da meno il nostro Bel Paese. Il 23% delle persone coinvolte ha infatti segnato come meta desiderata per un viaggio in macchina, proprio lo Stivale, da Nord a Sud. Seguono, a grande distanza (entrambe con il 10%) la highway 1 Florida Key con la sua lingua di cemento sospesa sull’oceano e l’Atlantic Ocean Road in Norvegia, tra fiordi, isolette e agitate acque oceaniche.

Se fossi un’auto, quale saresti
Il 19% degli Italiani coinvolti nella ricerca ha dichiarato che se fosse un’auto sarebbe un’utilitaria. Meno voli pindarici, ma più sostanza. Mezzi di trasporto versatili, comodi e adatti a tutte le esigenze, soprattutto in città. Subito a seguire l’immancabile modello sportivo (indicato dal 18% dei rispondenti), più grintoso e affascinate, mentre al terzo posto, in ordine percentuale, l’eleganza e la signorilità della berlina.
Analizzando la risposta per genere, gli uomini si immedesimo maggiormente in berline e modelli sportivi, mentre per le donne, orientate sempre di più alla famiglia, entra in scena il SUV.

Leave a reply