Ippodromo di Agnano: luci accese sul gp Città di Napoli

luglio 1, 2016 / Eventi, Tempo libero

Apertura in grande stile per la prima di corse in notturna all’Ippodromo di Agnano. Sabato 2 luglio riflettori accesi sull’anello di trotto dell’ippodromo napoletano dove si corre l’edizione 2016 del gran premio Città di Napoli (UET Union Européenne du Trot) che ha raccolto al via i più forti cavalli italiani della generazione 2013 (la cui iniziale comincia con la lettera “U”). Impegnati in due diverse prove suddivise per sesso, toccherà prima alle femmine misurarsi nel “filly” sulla distanza del miglio (5^ corsa ore 21.55, gruppo 2, € 55.000, metri 1600) e successivamente sarà la volta della prova “open” con maschi e femmine sul doppio chilometro (8^ corsa ore 23.55, gruppo 1, € 154.000, metri 2100).
Il prestigio della corsa e la moneta in palio al traguardo hanno di fatto messo insieme i migliori 3 anni italiani. Nel filly la prima citazione è d’obbligo per Unicka, cavalla della scuderia toscana Wave di Giovanna e Gianluca Lami, leader della generazione con all’attivo sette vittorie su sette corse disputate in carriera. Troverà in pista otto avversarie tra cui Utopia Luis, che a Milano è tornata bene dopo rottura, e Ultra Light che può sfruttare la duttilità e il numero alla corda per raccogliere un piazzamento. Più difficile il pronostico per la prova open del Città di Napoli. Unno del Duomo, vincitore del gp Giovanardi, e Uno Italia, sono validissimi cavalli ma nelle ultime uscite non hanno corso bene. La citazione è per Uma Francis che ha conquistato il gp Nazionale con spunto strepitoso e che tra i maschi non esita ad imporsi. Usque DL e Ursa Caf sono i portacolori campani che stanno venendo fuori alla grande e che potrebbero esaltarsi sulla pista di casa. Da non sottovalutare la linea dello Stabile che ha visto Uragano Trebì e Uno Italia staccarsi dal resto della compagnia.
Nove le corse in programma (ore 19.55/23.55) con l’apertura del convegno affidata alla tris (1^ corsa ore 19.55) e la seconda tris in palinsesto alle ore 23.00 (7^ corsa). Diretta tv sul canale 220 Unire Sat del bouquet Sky Sport: pronostici, analisi quote, cronache e risultati con collegamenti in diretta da Agnano Trotto.
In occasione dei quarti di finale degli Europei di calcio 2016 è stato allestito in ippodromo un maxischermo per consentire la visione della partita Italia-Germania.
Cancelli aperti dalle ore 19.00 (ingresso euro 5, bambini e signore gratuito) con musica, animazione e giochi, in cartellone ogni sabato sera di luglio e agosto nel parco delle tribune con aree tematiche dedicate al divertimento, al food e al relax.

Leave a reply