Dal 24 al 26 marzo “Tanta miseria e poca nobiltà” al Teatro Troisi di Napoli

marzo 22, 2016 / Eventi, Tempo libero

Tanta miseria e poca nobiltà” torna a grande richiesta al teatro Troisi di Napoli (Via Leopardi 192), da giovedì 24 a sabato 26 marzo. Lo spettacolo, ideato da Fabio Brescia, è ispirato a “Miseria e nobiltà” di Eduardo Scarpetta, in una versione ambientata ai giorni nostri e con solo attori uomini anche nei ruoli femminili.

AMBIENTATA AI GIORNI NOSTRI. La vicenda è ambientata in un popolare quartiere di Napoli, a ridosso di piazza Dante. I protagonisti dello spettacolo, Pasquale e Felice, sono rispettivamente un gommista e un idraulico, i quali caduti in miseria a causa della crisi decidono di condividere un basso napoletano. La storia è quella classica di “Miseria e nobiltà” ma i personaggi parlano un linguaggio un po’ più moderno di quello che scrisse Scarpetta.

SOLO ATTORI UOMINI ANCHE PER RUOLI FEMMINILI. Un’altra particolarità è che il regista Fabio Brescia ha scelto di mettere in scena solo attori uomini ispirandosi alla compagnia dei Legnanese piuttosto che al teatro elisabettiano. La comicità è la regina di questo spettacolo, ma, attenzione, mettendo in scena solo attori uomini che faranno quindi anche i ruoli femminili, non si vuole proporre al pubblico una parodia, ma una verità seppur da un punto di vista diverso.

Date: dal 24 al 26 febbraio
Orari: giovedì, venerdì e sabato ore 21
Prezzi: € 20 (sabato) e €18 (giovedì e venerdì)
Botteghino: 081 62 99 08 (dal martedì al sabato ore 10/13.30 e 16/20) e info@teatrotroisinapoli.it

Leave a reply