DiscoDays, Fiera del Disco e della Musica: le anticipazioni della XVI edizione

marzo 2, 2016 / Eventi, Tempo libero

Come anticipazioni delle iniziative previste nel programma definitivo della prossima edizione di DiscoDays, che si svolgerà come di consueto presso la Casa della Musica c/o Palapartenope (Via Barbagallo, 115 – Napoli) il 2 e 3 aprile, sono certamente da annoverare i premi che saranno attributi durante l’evento:

Premio “Fotografia per la Musica” a: Luciano Viti

Il premio “Fotografia per la Musica” giunge alla sua terza edizione.
DiscoDays ha deciso di riservare un premio alla fotografia musicale e di invitare i più illustri fotografi a raccontarci la loro incredibile carriera, tramite le loro immagini. Il premio, unico nel suo genere, viene attribuito a quei fotografi internazionali che hanno dedicato la loro carriera principalmente alla fotografia musicale.
Dopo aver premiato Guido Harari ed Henry Ruggeri, quest’anno il riconoscimento va a Luciano Viti.
Luciano Viti, romano, è uno dei fotografi italiani più famosi, ha un archivio fotografico immenso con migliaia di ritratti di altrettante leggende della musica. Viti diventa popolare negli anni ’80 grazie alla pubblicazione di 250 servizi e oltre 60 copertine del “Radiocorriere TV”. Con centinaia di copertine di dischi e di libri all’attivo (Frank Zappa, Eric Clapton, B.B. King, Talking Heads, Miles Davis, Neil Young…) le sue foto sono popolari in tutto il mondo e ha pubblicato su tutte le riviste più autorevoli (Time, The Guardian, The Times, New York Times, Mojo, Rolling Stone…). Fotografo ufficiale dal 1980 e caro amico di Pino Daniele che definiva Luciano “musicista dell’immagine”.
In occasione della premiazione Luciano Viti presenterà alcune sue foto, i suoi libri e racconterà aneddoti che gli hanno permesso di trovarsi a tu per tu con le più grandi leggende della musica.

Premio “il Microsolco” a: DJ Jad
Il premio “il Microsolco” è il riconoscimento di DiscoDays per la realizzazione e la distribuzione di un’esclusiva produzione musicale in vinile, dal deciso intento di promuovere la diffusione e l’ascolto di questo unico ed insostituibile supporto. Quest’anno gli organizzatori attribuiranno il premio a DJ Jad per il suo ultimo album realizzato su doppio vinile “Beat in my Soul”.
DJ Jad, al secolo Vito  Perrini, è un DJ, produttore e beat maker noto e apprezzato nel panorama Hip Hop nazionale, co-fondatore insieme a J-Ax dello storico gruppo Articolo 31, la band Hip-Hop italiana per eccellenza. Nel  corso degli anni  DJ Jad ha sperimentato e spaziato tra molti generi musicali, campionando dal Soul, al Pop, dal Jazz e alla musicale italiana. DJ Jad in occasione del premio presenterà dal vivo il suo nuovo lavoro, in edizione limitata su doppio vinile e cd, con 23 brani strumentali oltre alla traccia che da il titolo all’album “Beat in my Soul”.

Premio “DiscoDays Live” a: Valerio Jovine
In considerazione del grande spazio che l’organizzazione dedica sempre di più alla musica dal vivo, DiscoDays a partire da quest’anno, presenta il nuovo premio “DiscoDays Live” che verrà assegnato a Valerio Jovine per “il forte coinvolgimento che riesce a trasmettere sul palco e per l’impatto delle sue sonorità creando un giusto equilibrio tra reggae e tradizioni partenopee”

Leave a reply