Dopo la personale a Miami in occasione di Art Basel, inaugurerà il 27 dicembre nelle magiche atmosfere degli spazi del foyer appena restaurato del Teatro Galli di Rimini “The Art of Selling a Bag“, l’esposizione dell’artista e designer Marco Morosini.

Libero pensatore e costantemente impegnato nel dividersi tra grafico, designer, imprenditore e artista, esplora il rapporto tra Design, Arte e Commercio, sperimentando una nuova dimensione del colore creata per regalare al pubblico un’esperienza emotivamente positiva per gli occhi e rigeneratrice per l’anima.
Un’installazione unica e inedita composta da opere al neon curvato, stampe fotografiche, tessuti e tele pittoriche, queste ultime create con la “Stripe Machine” anch’essa progettata dallo stesso Morosini. Secondo Morosini, “L’arte deve essere liberata dalla scatola della finanza che l’ha imprigionata, deve tornare tra noi. Dobbiamo imparare a sognare sapendo di sognare, sperando che il mondo possa essere salvato dalla bellezza della creatività e non dal potere. La sfida per il fruitore, sarà quella di riconoscere l’arte dal commerciale, il multiplo dall’unico, l’onirico dal consueto”.
Parte del progetto anche un film documentario di 45 minuti e un libro fotografico di 160 pagine. Nel film documentario le interviste esclusive fatte da Marco Morosini a critici d’arte, collezionisti, direttori di musei: Andrea Ugolini (collezionista), Oliviero Toscani (fotografo), Renzo di Renzo (docente marketing culturale Ied-Milano), Antonio Ghini (direttore dei Musei Ferrari di Modena e Maranello), Alessandro Dal Lago (sociologo), Enzo Cannaviello (gallerista), Achille Bonito Oliva (critico d’arte), Davide Serra (finanziere, fondatore del fondo Algebris), Vittorio Sgarbi (critico d’arte).

 

Apertura: dal 27 dicembre 2015 al 31 gennaio 2016 – Chiuso lunedì
Orari: 10.00-13.00 16.00-19.00
31 dicembre Dance floor party: dalle 22.00 Lost in exhibition. Dj set DOS
Sabato 16 gennaio 2015 alle ore 17.30 presso il Tetro Galli, si terrà l’asta benefica MEMORY.

Marco Morosini metterà in vendita, mediante asta al miglior offerente, un’opera da lui stesso realizzata.
L’intero ricavato andrà in beneficienza all’associazione Alzhaimer di Rimini.

Per ulteriori informazioni:
musei@comune.rimini.it
0541 704416 / 704414

INGRESSO LIBERO

 

Leave a reply