Il 19 e il 20 settembre Mani e Vulcani raddoppia gli appuntamenti dedicati al Patrono di Napoli con Il Sangue che ri-bolle: un percorso guidato durante il quale verrà svelata la verità su due prodigi di sangue. Il primo è  quello piu’ famoso di san Gennaro; il secondo, meno noto, è quello di Santa Patrizia. Entrambi i santi sono legati a doppio filo con l’umore e la speranza dei napoletani, che restano in attesa di un miracolo che avviene tre volte all’anno – al santo patrono piacendo –  e di un altro che invece si ripete tutte le settimane nella storica chiesa di San Gregorio Armeno, nel famoso quartiere del Presepe artigianale.

L’appuntamento è  alle 10.30 in Piazza San Gaetano (Via Tribunali), nei pressi  nel pressi della Chiesa di San Lorenzo Maggiore a Napoli. La quota di partecipazione è di 8 euro, bambini gratis fino a 10 anni . Info e prenotazioni 081.5643978  – info@manievulcani.it.

Leave a reply