La Traviata, il Nabucco e la Tosca danno linfa al Pompei Festival

settembre 10, 2015 / Eventi, Tempo libero

Grande successo per la prima della Traviata al Pompei Festival, tenutasi ieri 9 settembre nello splendido scenario del Teatro Grande degli Scavi.
Protagonisti della serata  i soprani Natasha Dikanovich, Bing Bing Wang e Tea Purtseladze che hanno interpretato la cortigiana Violetta nei 3 atti accompagnati dall’orchestra e il coro del “Pompei Festival” diretti da Alberto Veronesi con la regia di Enrico Stinchelli.

E’ proprio per volontà del regista che per l’occasione Violetta si fa in tre per esaltare la magnificenza della melodia e la vocalità dell’ interprete; in altre parole Stinchelli ha voluto che ogni nota suonasse esattamente come è stata scritta da Verdi!
La traviata è un’opera in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave, tratto dalla pièce teatrale di Alexandre Dumas (figlio) “La signora delle camelie”.
La prima rappresentazione avvenne al Teatro La Fenice di Venezia il 6 marzo 1853. L’inizio dell’opera piacque al pubblico, ma dal secondo atto in poi cominciò a scemare e l’esito complessivo, a detta dello stesso Verdi, fu un fiasco.
Il compositore sostenne ripetutamente (come aveva già lasciato presagire prima del debutto), che la responsabilità dello scarso entusiasmo del pubblico non era imputabile alla musica, ma ai cantanti, reputati non altezza sia dal punto di vista fisico che dal punto di vista vocale.
In rotta con l’amministrazione del Teatro La Fenice, rea di non aver accolto le sue critiche sulla scelta degli artisti, Verdi decise di non autorizzare altre messe in scena de “La Traviata” se i panni di Violetta, Alfredo e Giorgio Germont non fossero stati indossati da artisti fisicamente e tecnicamente adeguati ai ruoli.
All’opera di Verdi continua seguiranno il Nabucco e la Tosca a dare linfa  al Pompei Festival. Le tre opere saranno rappresentate fino al 20 settembre. La Traviata il 16 e il 19, Nabucco il 15 e il 20, Tosca il 13 e il 17.
Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21,15
È possibile acquistare i biglietti online, su ticketone.it, presso tutti i punti vendita ticketone, chiamando il numero 892101, presso la Biglietteria degli Scavi di Pompei di Piazza Esedra, oppure in Piazza Garibaldi 73.

Per informazioni: pompeifestival.it/eventi@pompeifestival.it
Segui #PompeiFestival su Facebook & Twitter: facebook.com/pompeifestival
Twiter: @PompeiFestival

Antonio Di Costanzo

Leave a reply