Fashion Week di Parigi: cosa c’è da sapere

agosto 31, 2015 / Moda, Sfilate

Settembre è il mese delle Fashion Week: la prima è a New York (dal 10 al 17 settembre), segue Londra (dal 18 al 22), poi Milano (dal 23 al 29), ed infine Parigi (dal 29 settembre al 10 ottobre).
Sono circa 5.000 i visitatori che accorreranno alla fashion week che si svolgerà nella capitale della Francia, con 91 sfilate previste (cifra ancora provvisoria). Gli eventi si svolgeranno in particolare al Palais de Tokyo, centro nevralgico dei défilé, ma anche in altre location della capitale francese, come il Grand Palais, i Giardini delle Tuileries, i Docks della Senna o il Palazzo delle Belle Arti.


Sarò Lucien Pellat-Finet ad inaugurare la settimana della moda parigina con la sua sfilata di martedì 29 settembre, al fianco di due nomi nuovi che fanno il loro ingresso nella settimana parigina. Il primo è il marchio Aalto presentato lo scorso marzo a Parigi con il suo stilista di origine finlandese Tuomas Merikoski, che proporrà un universo urban, arty e moderno nella sua seconda collezione. Lo stesso giorno, la rivelazione dell’ultimo Designers Apartment, Christelle Kocher, sfilerà col proprio brand Koché. La direttrice artistica degli Ateliers Lemarié (casa d’arte specializzata nelle piume), proporrà una collezione in cui ricami, piume e giochi sui materiali sono combinati con un guardaroba eccentrico e unico.
Mercoledì 30 settembre sarà il turno, fra gli altri, di Guy Laroche e della seconda collezione dello statunitense Adam Andrascik, di Maison Margiela e di John Galliano, Lemaire, Dries Van Noten, Alexis Mabille, seguiti giovedì 1° ottobre da Chloé, Paco Rabanne, Balmain, Rick Owens, Lanvin, dal giovane marchio francese Vêtements, e da Carven, con la prima collezione primavera-estate del duo Alexis Martial e Adrien Caillaudaud.
Oltre alle sfilate di Loewe, Chalayan e Dior, annunciate per venerdì 2 ottobre, l’altro momento importante della giornata riguarderà Balanciaga, che proporrà l’ultima collezione dello stilista Alexander Wang. Sabato 3 vedrà Guillaume Henry firmare la sua prima linea estiva per Nina Ricci, e tra i grandi nomi, Kenzo, Ungaro, Céline, Alexander McQueen sfileranno domenica 4, Saint Laurent, Hermès e Rykiel lunedì 5, Chanel, Agnès b. e Valentino martedì 6, Louis Vuitton e Miu Miu mercoledì 7.

Leave a reply