Settembre al museo MADRE: visite guidate gratuite nei giorni di sabato, domenica e lunedì

agosto 29, 2015 / Eventi, Tempo libero

Proseguiranno per tutto il mese di settembre le attività didattiche al MADRE di Napoli, organizzate dai Servizi educativi del museo.

Visite guidate gratuite di un’ora, nei giorni di sabato, domenica e lunedì, alle ore 11:00 e alle ore 17:00, per conoscere al primo e secondo piano le collezioni permanenti e la mostra in corso, al terzo piano, Sturtevant Sturtevant (fino al 21 settembre 2015), la prima personale in un’istituzione pubblica italiana dedicata a Elaine Sturtevant, vera e propria pioniera nell’esplorazione del concetto di “autorialità” e “originalità” nell’arte, e una delle più influenti artiste del XX secolo, Leone d’Oro alla 54a Biennale di Venezia nel 2011: fin dal suo titolo, in cui il nome dell’artista è ripetuto due volte, la mostra si articola intorno al concetto e alla pratica della ripetizione e indaga come l’arte, nell’epoca della riproducibilità tecnica, della crisi del copyright e delle tecnologia digitali, si è aperta a identità multiple, sfaccettate, democratiche.
Al primo piano le opere della collezione site-specific, mentre attraversando le sale del secondo piano ed altri spazi vari (terrazzo, cortili e mezzanino) i visitatori potranno scoprire la nuova collezione permanente del MADRE, e in particolare le più di cento opere di Per_formare, una collezione #4, ultimo capitolo del progetto avviato nel 2013 e dedicato alla costituzione progressiva della collezione permanente del museo: una vera e propria mostra dedicata all’idea di collezione, quale entità “per_formativa”, ovvero costantemente in divenire, che definisce il museo non soltanto come spazio fisico ma anche come insieme di relazioni sociali, percorso storico e critico che racconta la storia della cultura d’avanguardia, con particolare riferimento a quanto accaduto a Napoli e in Campania negli ultimi cinquant’anni.

Ecco il programma delle attività didattiche proposte al MADRE a settembre:

  • Un sabato al museo
    sabato 5, 12, 19, 26 settembre, alle ore 11:00 e alle ore 17:00
    Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti, ingresso al museo a pagamento, prenotazione consigliata al numero 081 19313016.
  • Museo_in_Azione
    domenica 6, 13, 20, 27 settembre, alle ore 11:00 e alle ore 17:00
    Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti, ingresso al museo a pagamento, prenotazione consigliata al numero 081 19313016.
  • FreeMADRE
    Lunedì 7, 14, 21, 28 settembre, alle ore 11:00 e alle ore 17:00
    Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti, ingresso al museo gratuito, prenotazione consigliata al numero 081 19313016.

 

Per permettere i lavori di allestimento dell’opera in situ di Daniel Buren (Axer / Désaxer) al piano terra del museo, per tutto il mese di settembre e fino al 9 ottobre 2015, l’ingresso al museo MADRE avverrà temporaneamente da Vico Donnaregina (lato destro del Museo Diocesano). Apposita segnaletica direzionale sarà allestita per orientare i visitatori lungo il percorso di accesso.
E sempre dal 9 ottobre sarà possibile visitare nuovamente, nella sala Re_PUBBLICA MADRE (piano terra), il primo lavoro in situ – Comme un jeu d’enfant. 2014-2015, Madre, Napoli – #1 (inaugurato lo scorso 24 aprile e che resterà esposto fino al 29 febbraio 2016, dopo l’enorme successo di pubblico) – che Daniel Buren ha realizzato nel 2015 per il museo MADRE, a celebrazione dei suoi primi dieci anni di attività.

Leave a reply