Festa col botto, riapre La Fazenda

giugno 7, 2015 / Cibo, Locali

Veronica Maya, il noto volto televisivo Rai, da qualche mese “emigrata” nella celebre TV albanese Agon Channel, è stata tra le special guest di “Ricomincia da qui” il Gran Gala di riapertura de ”La Fazenda”, il famoso ritrovo di Marechiaro, a Napoli. Accanto a lei, Marta Bifano, attrice , figlia d’arte della produttrice Ida di Benedetto, accompagnata dall’attore di fiction Edoardo Velo, Francesco Paolantoni, Antonio Salvoni e la sempre effervescente Lucia Cassini .

In coppia con l’inseparabile marito, il chirurgo plastico Marco Moraci, la splendida Veronica è apparsa sorridente e più in forma che mai, puntualmente disponibile con quanti la ammirano nel privato e sullo schermo. Un total restyling dunque per “ La Fazenda” che vede i mitici cugini Carlo e Maria Pia Varriale protagonisti di una nuova affascinante mission eno-gastronomica, coadiuvati dal noto chef della casa Raffaele D’Alessio e da un grintoso staff organizzativo con Maridì Vicedomini, responsabile della Comunicazione e Relazioni esterne, e Rino Vollaro in veste di Art Director. Oltre 700 invitati, esponenti del mondo del professionismo e dell’imprenditoria della Campania – quali il professore Pino Papaleo e la consorte Maria Teresa De Lisa, il Prof. Adolfo Gallipoli d’Errico, Walter e Rosanna Lignelli,  il Prefetto Fulvio Rocco, il chirurgo plastico Ivan La Rusca con la moglie Paola Fragalà, il Prof. Roberto Pennisi, Paola Rubino e Sergio Di Sabato, Raffaele e Paola Magli, Adriana Pascale, Francesco e Rossana Parisi, Enrico e Carmen Bonelli, Fabrizio ed Agata Leccisi, Teresa Caporale, Alberto D’Alessandro, Dario Giordano e Daniela Turrà, Luigi Maruotti, Rita Scoppa, Fiorella Cannavale di Lauro, Francesca Coccoli, Giovanni e Bianca Ottone, Loredana Maddaloni, Ennio Giardino e Marizia Rubino, Domitilla Pisano, Paolo Congedo e Liliana Collaro, Mauro Strazzullo e Licia Antonini, Mariella De Vivo, Teresa Caporale, Antonio Coviello, Piero Prevete, Lella Genovese, Roberto e Diana De Laurentiis, Stefania Spinelli – si sono incontrati negli accoglienti spazi interni ed esterni della struttura  totalmente rinnovati, ispirati ad uno stile tipicamente mediterraneo in perfetta armonia con il contesto paesaggistico che  vede  posizionata “La Fazenda” in un sito di grande suggestione, immersa nel verde della ridente collina di Posillipo, con lo “sguardo” proteso  verso la perla del golfo partenopeo, l’isola di Capri.
In perfetta linea con i temi di Expo 2015 – ha spiegato Maridì Vicedomini -, che oltre a costituire una ‘vetrina di eccellenza’ dei prodotti alimentari tipici di ogni angolo del mondo con le relative distinte tradizioni culinarie dà particolare e giusto risalto al cibo ed alla dieta made in Italy quale ‘elisir di una lunga e sana esistenza’, Carlo e Maria Pia Varriale, forti di una pluriennale esperienza professionale scandita da tanti successi ed animati da un’unica grande passione quale ‘l’arte del ricevere e della ristorazione’, si propongono al folto e selezionato parterre di clienti in maniera assolutamente innovativa, con un ventaglio di progetti ispirati ad una sana e corretta alimentazione basata su un’accurata selezione e sull’utilizzo di materie prime di alta qualità e ad un nuovo concept di ‘fare ristorazione’ inteso come un importante momento di incontro atto a far nascere stimolanti sinergie antropiche professionali o semplicemente amicali “.
Gli invitati nel corso della serata, hanno gustato le prelibatezze “del mare”, sapientemente confezionate dallo Chef D’Alessio e dal suo eccellente staff, innaffiate dai pregiatissimi vini della “Masseria Frattasi”. A ravvivare la musica live di Fabrizo Fierro ed i Toccafierro Band,  con un guest d’eccezione alla chitarra: lo scatenatissimo Francesco Paolantoni, che  ha spaziato  in un vasto repertorio musicale dallo swing alle musiche dei nostalgici anni ’60.

Leave a reply