Inaugurato a Volla, in via Dante Alighieri 72, il nuovo negozio “Alimentando” mirato ad affrontare la reperibilità di prodotti senza glutine, biologici, senza lattosio e tanto altro ancora. Novità importantissima di questo nuovo esercizio commerciale consiste nella possibilità di prenotare pizze gluten free, sia cucinate nel classico forno a legna che fritte, primi e secondi piatti e dolci.

Simona Sarnataro, titolare della nuova realtà vollese ci dice che “l’idea è nata per affrontare i problemi di tante persone che avendo alcuni tipi di intolleranze potrebbero restare privi della possibilità di gustare tanti piatti e delizie alimentari che invece chi non ha certi problemi può godersi. Cade dunque quella discriminazione che dalla scoperta dell’intolleranza al glutine aveva privato tante persone di poter assaporare ad esempio un bel piatto di pasta che oggi, invece, è possibile preparare grazie a varie aziende produttrici di paste artigianali, sia secche che fresche, per l’appunto senza glutine. Anche un secondo piatto, come ad esempio una semplice cotoletta che ha bisogno di una impanatura, rappresentava un divieto di alimentazione di questo prodotto per i celiaci, mentre invece ora da noi questo alimento, come altri secondi, sarà possibile trovalo o eventualmente ordinarlo nel tipo e quantità che si vuole per poter soddisfare i gusti del palato senza incorrere in problemi di intolleranze. Si potranno dunque reperire in questo uovo negozio dedicato esclusivamente a questi prodotti le eccellenze dei prodotti senza glutine, senza lattosio, biologici e senza zuccheri aggiunti, da quelli di pronto  acquisto – come pasta, farine, biscotti, dolci ed tanto altro – a quelli cucinati da asporto già pronti da consumare a casa o semipronti che vanno semplicemente riscaldati”.
Il successo si può considerare già ottenuto, sin dall’apertura di questo negozio appena inaugurato e presentato alla stampa, perchè Simona è la nipote di Roberto Barone, uno dei titolari della nota pizzeria- ristorante “Peppe ‘a Quaglia” ubicata proprio di fronte al nuovo negozio vollese. Il rinomato ristorante che utilizza prodotti di primissima qualità per i piatti che elabora e che è famoso  perchè Roberto, secondo classificato ai Campionati Mondiali della Pizza senza Glutine 2014, trasmette con i suoi insegnamenti ad allievi nella sua pizzeria, come ad altri dell’Associazione Pizzaiuoli Napolerani dove è docente, i segreti per mantenere alto ed intatto il prestigio della vera pizza napoletana come le tradizioni vogliono che sia, per intenderci quella che ha reso Napoli nel mondo protagonista per questo alimento. A completare queste pizze meravigliose che Roberto sforna, c’è la mozzarella campana Dop del caseificio “Podere dei Leoni” di Nocera Inferiore, uno dei pochi che ha predisposto su due piani separarti la produzione su uno di mozzarella Dop e sull’altro quella di altri prodotti caseari che non posseggono la denominazione di origine protetta. Un’azienda, quella di “Podere dei Leoni”, che produce tantissime varietà casearie come l’eccezionalmente gustosa ricotta di bufala campana in igieniche confezioni.

A dar manforte a Roberto, il super chef beneventano Nicola Ricci, anima e patron del “Ricci Park Hotel” di San Giorgio del Sannio. Al momento inaugurale è intervenuto anche il past president dell’Amira campana Cav. Giuseppe Di Napoli.

Giuseppe De Girolamo

0 pensieri su “Alimentando: novità per gli intolleranti al Glutine

Leave a reply